Aree geografiche
In primo piano
| ASIA-VATICANO

Uno studio del Pew Research Center mostra che in quasi tutti i Paesi vi sono differenze fra i giovani e gli anziani sull’importanza da dare alla religione; sull’appartenenza a qualche gruppo; sulla preghiera quotidiana. L’influenza dello sviluppo economico, dell’educazione, del pericolo, dell’età. I casi dei Paesi musulmani, della Corea del Sud e del Giappone. Ma anche con la secolarizzazione, il mondo sta diventando più religioso.

News

Hanno camminato sotto il sole cocente mentre digiunavano per il Ramadan. Di tutte le età, condividono il dolore per le violenze a cui hanno assistito e il desiderio di pace. I talebani rifiutano l’estensione della tregua e annunciano nuovi attacchi. L’Isis non ha mai interrotto gli attacchi.

| 18/06/2018
| AFGHANISTAN
di Matthew Coutinho*

La cerimonia è stata presieduta da mons. Pierbattista Pizzaballa. Gerusalemme “punto focale da cui i discepoli partono per andare fino ai confini della terra a portare Gesù”. I diaconi provengono da Asia, America e Europa; hanno studiato teologia al campus dei salesiani.

| 18/06/2018
| ISRAELE – INDIA

“Le dittature, tutte, hanno incominciato così, con adulterare la comunicazione, per mettere la comunicazione nelle mani di una persona senza scrupolo, di un governo senza scrupolo”.        “Comunicare scandali è un fatto che ha una seduzione enorme, una grande seduzione. Si seduce con gli scandali. Le buone notizie non sono seduttrici”.

| 18/06/2018
| VATICANO
di Bernardo Cervellera

Aveva 94 anni. Dal 2000 era vescovo di Qingdao, con approvazione della Santa Sede. Ma secondo diverse persone, egli era troppo sottomesso all’Associazione patriottica e ad Antonio Liu Bainian, presidente dell’organizzazione e originario dello Shandong. La diocesi tace sul periodo dal 1953 al 1978. E’ probabile che il vescovo sia stato trascinato in prigione o nei campi di lavoro forzato durante il periodo maoista e della Rivoluzione culturale.

| 18/06/2018
| CINA-VATICANO

Prosegue l’offensiva della coalizione saudita per la conquista del porto di Hudaydah. Decine di vittime, a rischio l’ingresso di aiuti. Mons. Hinder: la voce del pontefice richiamo importante al dialogo.  Pessimismo sul fronte dei dialoghi. Il pericolo di una “catastrofe ancora maggiore”.

 

| 18/06/2018
| YEMEN

Stava viaggiando da Kampot a Preah Sihanouk per impegni elettorali. Un taxi proveniente dalla direzione opposta ha invaso la carreggiata, provocando un impatto frontale con il corteo sul quale viaggiava. Primo ministro dal 1993 al 1997, il principe fu rovesciato da un colpo di Stato guidato da forze fedeli a Hun Sen. Negli ultimi anni si è riconciliato con il suo ex nemico, ora alleato politico.

| 18/06/2018
| CAMBOGIA
Tutte le news del giorno
In evidenza
 

In un discorso a braccio, papa Francesco racconta di una coppia che vive da “innamorati” dopo 60 anni di matrimonio. E parla della “pazienza” nei momenti di crisi e di infedeltà. Il quarto capitolo “è il nocciolo dell’Amoris Laetitia”.  Non ha “capito nulla” chi ha ridotto l’esortazione apostolica a una “sterile casistica di ‘si può’ e ‘non si può’”. La sensibilità del Forum non va etichettata “come confessionale per poterla accusare – a torto – di parzialità. Essa si basa invece sulla dignità della persona umana e perciò può essere riconosciuta e condivisa da tutti”.

| 16/06/2018
| VATICANO
 

Il portavoce del governo di Teheran avverte: Washington potrebbe ritirarsi come ha fatto con il patto sul nucleare iraniano. Scetticismo e perplessità anche dalla tv di Stato. Positivi i commenti in rete. I due leader hanno mostrato “coraggio”. E ancora: Con le bombe nucleari non riempi la pancia al popolo.

| 16/06/2018
| IRAN-COREA-USA
 

La nuova prigione di Chuanbei è stata aperta nel 2012. La possibilità di apprendere un lavoro, celle a norma e  assistenza psicologica per i detenuti la rendono un unicum in Cina. Un detenuto racconta: “Ora le nostre vite nella nuova struttura sono diverse. È come la distanza tra il cielo e la terra”. Sospetti che sia solo una facciata.

| 16/06/2018
| CINA
 

L’Annuario statistico della Chiesa mostra che sono di più vescovi e diaconi permanenti. Stabile il numero dei sacerdoti, diminuiti religiosi, religiose e seminaristi. In Asia i cattolici sono l’11% della popolazione,  ma vi si registra un saldo attivo delle vocazioni.

| 13/06/2018
| VATICANO
Pakistan, un pastore protestante denuncia il clima di insicurezza tra i cristiani
Cristiani manifestano a Lahore e Karachi
Lahore, donne cristiane e musulmane chiedono uguali diritti degli uomini
Cerca nell'archivio di AsiaNews