News
di Nirmala Carvalho

P. Stan Swamy, 83 anni, è un gesuita che si batte per i diritti dei tribali e contro l’esproprio delle loro foreste. Il mandato di sequestro era giustificato per la sua assenza ad un’udienza del processo a suo carico. Attivisti: “Il governo vuole sedare il dissenso”.

| 23/10/2019
| INDIA

Il card. Tagle ha presenziato al lancio del sito internet durante le celebrazioni del Mese missionario straordinario. I redattori: “Siamo guidati dall'esempio di San Giovanni Paolo II, primo papa a rispondere alla chiamata per la nuova evangelizzazione”. Missionario Pime: “Le piattaforme social, una nuova frontiera per l’annuncio del Vangelo”.

| 22/10/2019
| FILIPPINE

Vescovo del Suriname: “una economia ingiusta perché la ricchezza va solo all’Occidente e la povertà resta a noi”. “Le foreste scompaiono perché il mondo ricco vuole mangiare carne”. Mons. Fisichella: "Le popolazioni indigene, recentemente evangelizzate, hanno bisogno di una espressione della fede e della testimonianza che potrebbe avere, come in altri riti, il clero uxorato”.

| 22/10/2019
| VATICANO
di Shafique Khokhar

Il presidente di Human Right Focus Pakistan denuncia le violenze compiute in nome della religione di fronte agli organismi internazionali. Due funzionari hanno visitato la sua casa e promesso “gravi conseguenze” se non smetterà “d’infangare il nome del Paese”. L’associazione difende i diritti umani dal 1994. Attivista: “Continueremo a farlo”.

| 22/10/2019
| PAKISTAN

Il governo centrale cinese ha fermato le importazioni nel Territorio di capi d'abbigliamento di colore nero per cercare di frenare le ondate di malcontento dei manifestanti. Questi hanno scelto come uniforme maglietta nera, jeans, scarpe da ginnastica e spesso maschera nera.

| 22/10/2019
| HONG KONG – CINA
di Sumon Corraya

Il villaggio rientra nella parrocchia di Bhutahara, guidata da un missionario del Pime. Sacerdote: “Per conquistare il cuore della popolazione, insegniamo la Bibbia, viviamo, preghiamo e mangiamo insieme”. Donna tribale: “D’ora in poi predicherò Cristo, invece che adorare tanti dei e dee”.

| 22/10/2019
| BANGLADESH
di Pierre Balanian

Il premier ha dato ragione al popolo che “non ce la fa più”. Decise molte misure, fra cui un contributo di 5mila miliardi delle banche a sanare il debito pubblico. Ridotti del 60% gli stipendi di parlamentari e ministri. Varati progetti per sostenere pensioni ed edilizia popolare. Progetto per cinque impianti di produzione di energia elettrica. Ma la gente è decisa a volere le dimissioni del governo e dei politici. Continuano le manifestazioni.

| 22/10/2019
| LIBANO
di Leopold Kropfreiter*

Nella ex Repubblica sovietica i cattolici sono appena l’1% della popolazione. Testimonianza, vite dei santi, pellegrinaggi e messe: i punti centrali delle celebrazioni durante il mese. Sacerdote: “Speriamo di raggiungere i cuori delle persone parlando direttamente loro nella loro lingua”.

| 22/10/2019
| KAZAKHSTAN

Emendato l’art. 107 che impediva a uomini e donne di stare nella stessa stanza durante i consigli comunali. Da metà ottobre porte aperte all’universo rosa nell’esercito. Influencer da milioni di follower pagati per mostrare il volto “positivo” del regno. Ma non possono parlare con la stampa o rilasciare interviste. 

| 22/10/2019
| ARABIA SAUDITA - ISLAM
di Vladimir Rozanskij

Direttive ai fedeli di recarsi solo nelle chiese greche in cui non si nomina il metropolita di Kiev. Il “ricatto eucaristico” ha conseguenze anche nel turismo e nei pellegrinaggi. Secondo Kirill, il conflitto fra Chiesa greca e Chiesa russa è provocato da “coloro che intendono diffondere nel mondo l’ideologia anti-cristiana” e non vogliono che la Chiesa ortodossa russa offra al mondo “i propri doni spirituali”.

| 22/10/2019
| RUSSIA-GRECIA

Il presidente Rivlin ha registrato il fallimento del leader del Likud e ha incaricato il rivale della coalizione centrista Blu Bianco. Gantz vuole formare un “governo di unità di impronta “liberale”. Ma ad oggi non ha una maggioranza in Parlamento. Il Paese destinato alla terza elezione da aprile. 

| 22/10/2019
| ISRAELE - PALESTINA

Il 59enne monarca: “Agirò secondo la Costituzione e adempirò la mia responsabilità come simbolo dello Stato e dell'unità del popolo giapponese”. Per la cerimonia, il governo ha rafforzato la sicurezza con 26mila agenti di polizia mobilitati da tutto il Giappone. Assenti l’imperatore e l’imperatrice emeriti.

| 22/10/2019
| GIAPPONE

Card. Schönborn: “Il tema ministeriale è importante, fa parte dei nuovi cammini per la Chiesa in Amazzonia. Il ruolo delle donne nelle nostre comunità, insieme a quello dei ministri istituiti e dei ministri ordinati, è certamente un tema di cui si discute al Sinodo: vediamo quali saranno alla fine le proposte che verranno sottoposte al Santo Padre”.

| 21/10/2019
| VATICANO
In evidenza
 
Su 12 Circoli minori, cinque sono a favore; quattro contro; altri tre lasciano al papa la decisione, o chiedono la convocazione di un Sinodo universale. Unità nell’analisi dei problemi ecologici e sulle violenze subite dagli indios. Occorre ...
| 18/10/2019
| VATICANO
 
di Martìn Lasarte
Troppo spesso di parla di “nuove vie”, ma si ripropongono “vecchi” schemi ideologici radicati nel ’68 e nel decennio ’70-’80. L’antropologismo culturale fa tacere l’annuncio di Gesù Cristo. ...
| 11/10/2019
| VATICANO
 
di Martìn Lasarte
Per p. Martìn Lasarte, salesiano, l’idea dei “viri probati” rischia di essere una risposta affetta da clericalismo. Nella storia della Chiesa vi sono state evangelizzazioni fruttuose grazie ai laici battezzati, senza preti (Corea, ...
| 10/10/2019
| VATICANO
 
Francesco ha celebrato i Vespri e la Veglia missionaria. “Si diventa missionari testimoniando con la vita di conoscere Gesù. Testimone è la parola-chiave, una parola che ha la stessa radice di senso di martire. E i martiri sono i ...
| 01/10/2019
| VATICANO
 
di Bernardo Cervellera
Papa Francesco vuole ricordare i 100 anni della Lettera apostolica Maximum Illud di Benedetto XV. È necessario riqualificare la missione e l’annuncio di Cristo Salvatore. La missione ridotta a “riti” o ad “attività ...
| 01/10/2019
| VATICANO
 
di Wang Zhicheng
Una parata militare con 15mila truppe, 160 aerei, 600 modelli di armi, molte dei quali “made in China”. Le “navi”, simbolo delle province cinesi, come dei carri di Carnevale. Il grande ritratto di Xi Jinping, realizzatore del ...
| 01/10/2019
| CINA
 
di Bernardo Cervellera
| 26/09/2019
| EDITORIALE
 
di Melani Manel Perera
I profughi si sentono inutili perché non lavorano. Critiche condizioni di vita nei campi, senza bagni e acqua potabile.
| 21/06/2019
| SRI LANKA
Lebanon - Demonstrations
Vatican, canonization Mass of St. Mariam Thresia Chiramel Mankidiyan
The Extraordinary Missionary Month in the Archdiocese of Calcutta
Cerca nell'archivio di AsiaNews