Aree geografiche
In primo piano
| INDIA

Le Missionarie della Carità sospettate di essere parte di un racket per l’adizione illegale di bambini. In India ogni anno scompaiono 100mila bambini. La Conferenza episcopale indiana sospetta che “alcune persone” vogliano sminuire l’opera delle suore. La Chief minister del West Bengal accusa in modo diretto il Bjp, il partito nazionalista indù.

News

Nel 1988 nasceva la Catholic Peace Broadcasting Corporation e il suo quotidiano “Buone Notizie, Mondo Splendente”. L’evento promosso in collaborazione con l’arcidiocesi. Presente anche il card. Yeom, che celebra anche il “teatro”: “La cattedrale di Myeongdong porta pace e santità a tutti”

| 16/07/2018
| COREA DEL SUD
di Vladimir Rozanskij

Dopo la sconfitta di Napoleone, i francesi conquistano Mosca. Ma la gloria è soprattutto degli africani delle ex colonie: in finale, su 14 scesi in campo, i francesi di pelle bianca erano solo 3. La Fifa felice per un attivo di 6 miliardi di dollari. Lo svolgimento della manifestazione ha messo da parte lo “scandalo” dell’annessione della Crimea. Spesi oltre 50 miliardi di dollari per stadi e infrastrutture.

| 16/07/2018
| RUSSIA
di Kamran Chaudhry

Le autorità trascurano la sicurezza perché concentrate sulla campagna elettorale. I partiti democratici colpiti anche nel 2013. “I partiti radicali hanno mano libera”. Attivisti: la commissione deve assicurare un campo di competizione equo per tutti i partiti.

| 16/07/2018
| PAKISTAN

La vendetta ha avuto luogo dopo i funerali della vittima, il 48enne Sugito. L’uomo è morto dopo essere caduto nel recinto di un allevamento di coccodrilli, mentre cercava l'erba per nutrire il suo bestiame. Non sono bastate scuse ed un risarcimento: centinaia tra parenti e residenti locali hanno sopraffatto le autorità e attaccato la struttura armati di coltelli, machete e badili.

| 16/07/2018
| INDONESIA

Gli Stati Uniti non concedono deroghe alle aziende europee. Pompeo: eccezioni al blocco solo per “circostanze specifiche” e se di beneficio per la sicurezza Usa. Khamenei esorta tutti gli organismi dello Stato a sostenere l’azione del governo e del presidente Rouhani. 

 

| 16/07/2018
| IRAN - USA - UE

Nel secondo trimestre l’economia è cresciuta del 6,7% rispetto a un anno fa, in leggera diminuzione rispetto al 6,8% nel primo trimestre. In giugno, le esportazioni cinesi sono cresciute, come pure il surplus degli scambi con gli Stati Uniti, creando timori per un inasprimento della guerra dei dazi.

| 16/07/2018
| CINA
In evidenza
 
di Shafique Khokhar

Molti pakistani sono giunti a Roma per partecipare alla celebrazione ufficiale della sua elevazione. La stima di politici, membri della società civile e leader delle comunità. “E’ un leader che ha vissuto molte delle tormentate fasi  della storia del Paese”. “E’ una voce forte per le minoranze in Pakistan”.

| 29/06/2018
| PAKISTAN-VATICANO
 

In occasione della solennità degli apostoli Pietro e Paolo, papa Francesco benedice i palli per gli arcivescovi metropoliti nominati lungo l’anno (fra i quali vi sono tre asiatici). La preghiera alla tomba di Pietro con il delegato del Patriarcato ecumenico di Costantinopoli. “Siamo stati risuscitati, curati, rinnovati, colmati di speranza dall’unzione del Santo”. “Alla maniera di Pietro”, siamo “tentati da quei ‘sussurri’ del maligno” che sono “pietra d’inciampo per la missione”. No a “trionfalismi vuoti”. “Continua ad abitare in milioni di volti la domanda: «Sei tu colui che deve venire o dobbiamo aspettare un altro?»”. All'Angelus i saluti ai pellegrini giunti dalla Cina e dal Pakistan.

| 29/06/2018
| VATICANO
 
di Sandra Awad*

Un pranzo aperto a fedeli di tutte le religioni per rispondere alla campagna di Caritas Internationalis “Share the Journey”. Dalla diffidenza iniziale alla testimonianza reciproca delle sofferenze patite nel conflitto. La speranza di una riconciliazione futura che possa abbracciare “tutto il Paese”. La madre di Homs e il suo figlio rapito.

 

| 29/06/2018
| SIRIA
 
di Dario Salvi

Oggi in Vaticano il primate caldeo riceve la porpora da papa Francesco. La nomina è un “sostegno” alle Chiese orientali e un invito ulteriore “al dialogo e alla riconciliazione”. La speranza che anche in Iraq possano sorgere “scuole, dispensari, istituti e ospedali cristiani” come segno tangibile della presenza. La beatificazione di p. Ragheed "esempio di sacrificio che dà frutti". 

| 28/06/2018
| VATICANO - IRAQ
Lahore, donne cristiane e musulmane chiedono uguali diritti degli uomini
Pakistan, un pastore protestante denuncia il clima di insicurezza tra i cristiani
Cristiani manifestano a Lahore e Karachi
Cerca nell'archivio di AsiaNews