Aree geografiche
In primo piano
di Suor Mary Prema | INDIA

La scomparsa di un bambino “venduto” non ha “nulla a che fare con la congregazione delle Missionarie della Carità”. Sulle suore si accumulano “miti diffusi, informazioni distorte e notizie false…, insieme a allusioni infondate”. Il resoconto e la difesa della suora, succeduta a Madre Teresa nella guida della congregazione. Solo due settimane prima gli uffici governativi definivano la casa delle suore “un eccellente ambiente per la cura dei bambini”. Poi hanno sequestrato i bambini.

News
di Mathias Hariyadi

Le religiose gestiscono il Fatima Hospital di Ketapang, sei cliniche rurali e diversi collegi sparsi nel remoto territorio. Esse possono raggiungere i villaggi più lontani solo in sella a motociclette cariche di beni di prima necessità e attrezzature, percorrendo lunghe strade fangose. Nella regione, la mortalità infantile è tre volte superiore a quella di altre zone del Paese, quella neo-natale 10 volte.

 

| 17/07/2018
| INDONESIA

Un altro scandalo travolge la sanità cinese. Il vaccino anti-rabbia prodotto dalla Changchun Changsheng Biotech è risultato difettoso. Le autorità hanno imposto il ritiro dal mercato. “L'incidente è molto grave. Inoltre ha inferto un altro colpo alla fiducia del pubblico nei vaccini prodotti in Cina”.

| 17/07/2018
| CINA

È il più grande accordo mai raggiunto fra le due parti. Un segnale al protezionismo americano. In base al patto, si eliminano le tariffe sul 99% dei prodotti giapponesi e il 94% dei prodotti europei (è escluso il riso).

| 17/07/2018
| GIAPPONE - UNIONE EUROPEA

I destinatari possono beneficiare di privilegi ministeriali e immunità, anche nei viaggi all’estero. Fra il luglio 2013 e giugno 2014 sarebbero morte oltre mille manifestanti. Una delle peggiori e più sanguinarie repressioni della storia moderna del Paese. Attivisti: lo Stato usa leggi e tribunali per perseguitare il dissenso. 

 

| 17/07/2018
| EGITTO
di Wei Jingsheng

Pur avendo molti amici nella Casa Bianca e a Wall Street, il vice-presidente sembra lontano dalla guerra commerciale fra Usa e Cina. Ma forse sta preparando il suo ritorno, dopo che la Cina perderà la “guerra”. A spingere Xi Jinping allo scontro vi è la classe politica corrotta, che ha guadagnato molto dalla mancanza di leggi nel Paese e non vogliono riforme economiche e legislative.

| 16/07/2018
| CINA-USA

Nel 1988 nasceva la Catholic Peace Broadcasting Corporation e il suo quotidiano “Buone Notizie, Mondo Splendente”. L’evento promosso in collaborazione con l’arcidiocesi. Presente anche il card. Yeom, che celebra anche il “teatro”: “La cattedrale di Myeongdong porta pace e santità a tutti”

| 16/07/2018
| COREA DEL SUD
In evidenza
 
di Shafique Khokhar

Molti pakistani sono giunti a Roma per partecipare alla celebrazione ufficiale della sua elevazione. La stima di politici, membri della società civile e leader delle comunità. “E’ un leader che ha vissuto molte delle tormentate fasi  della storia del Paese”. “E’ una voce forte per le minoranze in Pakistan”.

| 29/06/2018
| PAKISTAN-VATICANO
 

In occasione della solennità degli apostoli Pietro e Paolo, papa Francesco benedice i palli per gli arcivescovi metropoliti nominati lungo l’anno (fra i quali vi sono tre asiatici). La preghiera alla tomba di Pietro con il delegato del Patriarcato ecumenico di Costantinopoli. “Siamo stati risuscitati, curati, rinnovati, colmati di speranza dall’unzione del Santo”. “Alla maniera di Pietro”, siamo “tentati da quei ‘sussurri’ del maligno” che sono “pietra d’inciampo per la missione”. No a “trionfalismi vuoti”. “Continua ad abitare in milioni di volti la domanda: «Sei tu colui che deve venire o dobbiamo aspettare un altro?»”. All'Angelus i saluti ai pellegrini giunti dalla Cina e dal Pakistan.

| 29/06/2018
| VATICANO
 
di Sandra Awad*

Un pranzo aperto a fedeli di tutte le religioni per rispondere alla campagna di Caritas Internationalis “Share the Journey”. Dalla diffidenza iniziale alla testimonianza reciproca delle sofferenze patite nel conflitto. La speranza di una riconciliazione futura che possa abbracciare “tutto il Paese”. La madre di Homs e il suo figlio rapito.

 

| 29/06/2018
| SIRIA
 
di Dario Salvi

Oggi in Vaticano il primate caldeo riceve la porpora da papa Francesco. La nomina è un “sostegno” alle Chiese orientali e un invito ulteriore “al dialogo e alla riconciliazione”. La speranza che anche in Iraq possano sorgere “scuole, dispensari, istituti e ospedali cristiani” come segno tangibile della presenza. La beatificazione di p. Ragheed "esempio di sacrificio che dà frutti". 

| 28/06/2018
| VATICANO - IRAQ
Pakistan, un pastore protestante denuncia il clima di insicurezza tra i cristiani
Lahore, donne cristiane e musulmane chiedono uguali diritti degli uomini
Cristiani manifestano a Lahore e Karachi
Cerca nell'archivio di AsiaNews