24 Aprile 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est
  •    - Cina
  •    - Corea del Nord
  •    - Corea del Sud
  •    - Giappone
  •    - Hong Kong
  •    - Macao
  •    - Taiwan


  • » 03/01/2017, 08.29

    USA – COREA DEL NORD

    Trump: “non succederà” un missile coreano contro gli Usa



    Il presidente eletto ha replicato all’affermazione fatta ieri da Kim Jong-un sulla preparazione di un missile intercontinentale. Critiche alla Cina.

    Washington (AsiaNews/Agenzie) – “Non succederà". Così Donald Trump ha reagito all’affermazione fatta ieri dal leader supremo della Corea del Nord Kim Jong-un, secondo il quale il suo Paese è “nelle fasi finali della preparazione di un test di lancio di un nuovo missile balistico intercontinentale”, capace quindi di colpire l'America.

    Il presidente eletto degli Stati Uniti in un tweet ha contestato l'affermazione di Kim Jong-un e ha criticato l’atteggiamento passivo della Cina verso il suo alleato coreano.

    Non è chiaro se Trump esprima dubbi sulla capacità nucleare della Corea del Nord o intenda riferirsi ad azioni preventive.

    Quanto alla Cina, Trump ha scritto: "La Cina ha ottenuto enormi quantità di denaro e ricchezza dagli Stati Uniti in un  commercio totalmente unilaterale, ma non vuole aiutare con la Corea del Nord. Bello!".

     

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    03/04/2009 COREA DEL NORD
    Forse domani il lancio del missile nordcoreano
    Tutto è quasi pronto. Giappone, Stati Uniti e Corea del Sud domandano l’intervento dell’Onu, ma la Cina, alleata di Pyongyang, impedirebbe nuove sanzioni. In un Paese allo stremo, il dittatore Kim Jong-il riaffermerà così il suo potere interno.

    24/02/2009 COREA
    Pyongyang è pronta per il lancio di un “satellite”
    Il governo comunista afferma che è un “vettore per le telecomunicazioni spaziali”. Analisti non escludono sia un missile capace di contenere testate atomiche. Il ministro sud-coreano degli esteri a Pechino per discutere della questione nucleare nord-coreana. Pyongyang ha aumentato le spese militari, la popolazione continua a patire a fame.

    30/05/2009 CINA – COREA
    Generale cinese: no al nucleare nord-coreano. Pyongyang prepara il lancio di un missile
    Il vice-capo dell’Esercito popolare di liberazione contrario “alla proliferazione nucleare” e invita la comunità internazionale a mantenere la calma. La Corea del Nord pronta a sperimentare un missile balistico intercontinentale; il lancio entro due settimane.

    15/04/2013 COREA
    Sotto l’ombra dei missili, Pyongyang festeggia "il Sole” Kim Il-sung
    La Corea del Nord in piazza per il compleanno del defunto padre della patria e nonno dell’attuale dittatore. Seoul avverte: “Sono pronti a lanciare il missile”, mentre Kerry apre al dialogo diretto con il regime.

    23/01/2013 COREA DEL NORD – ONU
    Pyongyang risponde all’Onu: Andiamo avanti con il nucleare
    Il Consiglio di Sicurezza vota unanime (Cina compresa) per inasprire le sanzioni al regime stalinista, colpevole di continuare con il proprio programma missilistico. La risposta netta di Pyongyang: “Siete anti-democratici e irrealistici, andremo avanti almeno fino a che non ci sarà un disarmo nucleare di tutto il pianeta”.



    In evidenza

    CINA-VATICANO
    Sequestrato mons. Pietro Shao Zhumin, vescovo (sotterraneo) di Wenzhou

    Bernardo Cervellera

    La pubblica sicurezza non comunica il luogo in cui è stato portato. Ma hanno permesso ai fedeli di consegnare alcuni vestiti per il loro pastore. Il vescovo non potrà celebrare Pasqua coi suoi fedeli. Pressioni sul prelato per farlo aderire all’Associazione patriottica. Un destino simile a quello di mons. Guo Xijin. Pressioni anche sulla Santa Sede.


    CINA-VATICANO
    Scomparso da 4 giorni mons. Guo Xijin, vescovo sotterraneo di Mindong

    Wang Zhicheng

    È stato sequestrato dopo una visita all’Ufficio affari religiosi di Fuan. La Pubblica sicurezza lo ha portato in un luogo sconosciuto per farlo “studiare e imparare”. I fedeli pensano che essi vogliano costringerlo a iscriversi all’Associazione patriottica. Al suo rifiuto, è forse possibile che gli proibiscano di ritornare in diocesi. Demolita una chiesa cattolica a Fuan.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®