24/04/2005, 00.00
Filippine - Vaticano

Benedetto XVI, umile, darà la vita per l unità della Chiesa

Felipe Gomez sj
Le prime reazioni di studenti asiatici a Manila alla messa di inaugurazione del nuovo pontificato.

Manila (AsiaNews) – All' East Asian Pastoral Institute di Manila tutti, studenti, professori e personale di servizio hanno seguito con grande interesse la messa inaugurale di papa Benedetto XVI.
Gli studenti provengono da tutta l'Asia ed il Pacifico ed hanno seguito l'evento in televisione: molti si sono animati quando sono apparsi sullo schermo fedeli provenienti dai loro paesi d'origine o le loro bandiere nazionali.

"Questo papa ama veramente la gente", è il commento di una suora Sri Lanka; un sacerdote  missionario in Giappone  ha aggiunto:"sono orgoglioso dei nostri cardinali, che hanno eletto un papa come questo. Mi sento davvero pieno di speranza".

I fedeli che hanno seguito la messa nell'Istituto sono colpiti dalla grande umiltà e semplicità di Benedetto XVI, sebbene "la sua grande cultura sia riconosciuta ovunque".

Fra gli studenti si commentano ora i passi più significativi dell'omelia: "non la mia, ma la volontà di Dio" e l'insistenza con cui ha richiamato all'unità tutti i cristiani.

Un laico delle isole Samoa è colpito dal desiderio di Benedetto XVI di essere come "il buon pastore", pronto al sacrificio ed alla morte per la pecorella smarrita, perchè si costituisca davvero "un solo gregge ed un solo pastore".

Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
India: Né conservatore, né progressista, questo papa è centrato sulla fede in Cristo
24/04/2005
Sacerdote cinese: "Auguri, Santo Padre, ti assicuriamo la nostra fedeltà"
24/04/2005
In arrivo la delegazione taiwanese alla messa di Benedetto XVI
22/04/2005
Benedetto XVI: Attuare il Concilio nella società globalizzata
20/04/2005
Castel Gandolfo: Papa Francesco visita Benedetto XVI. L'incontro fra i due papi
23/03/2013