22 Settembre 2014 AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook            

Aiuta AsiaNews | Chi siamo | P.I.M.E. | | Rss | Newsletter | Mobile




Dona
Il 5 x mille
ai missionari del PIME



mediazioni e arbitrati, risoluzione alternativa delle controversie e servizi di mediazione e arbitrato
Cristiani iracheni
in via di "estinzione"


Articoli
IRAQ
Baghdad, Esercito del Mahdi impone il velo alle donne cristiane
Dopo i radicali sunniti anche gli sciiti iniziano a perseguitare la comunità cristiana. Nella capitale circola una lettera a firma della milizia di al-Sadr, in cui si avverte dell’istituzione di comitati speciali per vigilare il comportamento islamico. La Russia garantisce “pressioni” su autorità irachene e partner internazionali per il rispetto dei cristiani. Oggi pomeriggio manifestazione della diaspora irachena a Stoccolma.
IRAQ
Leader cristiani si uniscono all’appello del Patriarca Delly per salvare l’Iraq
Il patriarca della Chiesa assira dell’est e il vescovo siro-ortodosso di Aleppo si dicono “commossi” dalla denuncia del patriarca caldeo della persecuzione cristiana in Iraq e chiedono a Baghdad, Onu e forse internazionali di “spegnere il fuoco in cui stanno bruciando tutti gli iracheni”. Mons. Gregotios Yohanna Ibrahim: “È in atto un piano per cambiare la struttura sociale del Paese”.
IRAQ
Patriarca caldeo: cristiani perseguitati da governo iracheno e truppe straniere
Dopo un lungo silenzio il leader della Chiesa caldea raccoglie e rilancia con forza gli appelli di vescovi e clero perché i responsabili fermino la “persecuzione interna ed esterna” che colpisce i cristiani in Iraq. Ai politici chiede di non rimanere a guardare, mentre condanna le truppe Usa: “Dio non gradisce quello che state facendo al nostro Paese”.
IRAQ
Appello di vescovi caldei al summit di Sharm el-Sheikh e ai musulmani nel mondo
I prelati rendono pubblica una lettera ai rappresentanti internazionali radunati in Egitto per il futuro dell'Iraq. Essi chiedono la fine delle violenze verso i cristiani e il ritorno alla costruzione comune del Paese nella pace e diversità.
IRAQ
Leader irakeni indifferenti ai cristiani “in via di estinzione”
Il rettore del Seminario maggiore di Ankawa denuncia: la grave crisi della Chiesa in Iraq è dovuta a terroristi e fanatici, ma anche all’indifferenza della leadership politica che non garantisce le minoranze. Dal 2003 il numero di cristiani è più che dimezzato secondo la nunziatura a Baghdad: nel Paese rimangono tra i 200mila e i 300mila fedeli.
IRAQ
Vescovo del Kurdistan: “la Chiesa in Iraq è in grande pericolo"
Gli ultimi attentati al nord, finora zona più sicura nel Paese, fanno scattare l’allarme. Mons. Rabban Al Qas "supplica" il Vaticano: “Intervenite, ormai i cristiani sono in grande pericolo ovunque”. Bilancio aggiornato del kamikaze nel villaggio di Tell-el-skop: almeno 10 i morti, tra i 140 feriti anche due suore domenicane. A Baghdad continua il “massacro” di cristiani e sciiti nel quartiere di Dora.
IRAQ
Appello dei vescovi: Salvate i cristiani irakeni
Chiese chiuse, autobombe, conversioni forzate, rapimenti, non solo a Baghdad, ma anche a Niniveh. Il vescovo di Kirkuk, mons. Sako, lancia un appello sulla tragica situazione dei cristiani, da sempre parte del mosaico irakeno.
IRAQ
Gruppo islamico a Baghdad: “Via le croci o bruciamo le vostre chiese”
Nel quartiere di Dora continuano le minacce ai cristiani. Già da due mesi alcune parrocchie hanno dovuto cedere alle pressioni degli estremisti, mentre resiste la chiesa di San Pietro e Paolo. Una fatwa vieta di compiere gesti rituali legati alla religione cristiana. L’esercito Usa occupa il Babel College, di proprietà del Patriarcato caldeo.
Dossier
Papa Francesco in Terra Santa
La crisi in Ucraina
L’Anno della Fede e il martirio di p. Fausto Tentorio
Giovanni Paolo II è beato
L'educazione può fermare i talebani in Pakistan
Rivoluzione egiziana: Cristiani e Musulmani uniti
Giornata della Pace 2011
Libertà religiosa, via della pace

Sinodo delle Chiese per la pace e la giustizia in Medio Oriente
Madre Teresa, dono inestimabile per il mondo

Il Papa a Cipro per la pace in Medio Oriente


Pasqua in Asia
Salvate i cristiani e il Pakistan dalla legge sulla blasfemia
I 60 anni della Cina: il Partito contro il popolo
Messaggio Pace 2010: I consigli del Papa a Copenhagen
La nuova enciclica del Papa: Caritas in veritate
Barack Obama per "un nuovo inizio" con l'Islam
Tiananmen 20 anni dopo
Benedetto XVI visita la Terra Santa

Pasqua a Roma e in Asia


In Quaresima preghiamo per il papa
Carta 08: per i diritti umani in Cina
Giornata della Pace 2009
Orissa: il pogrom indù contro i cristiani
Sydney 2008 - GMG
La nuova Pentecoste dei giovani

Pechino 2008: Le Olimpiadi
del sospetto e del silenzio

Giornata di preghiera
per la Chiesa in Cina

PIME: 150 anni
ad Hong Kong

Moratoria contro l'aborto
Messaggio per la Giornata mondiale della Pace 2008
Spe salvi: la nuova enciclica di Benedetto XVI
Messaggio del Papa per la Giornata Missionaria Mondiale 2007
Caso Hegazi:
l'ossessione dell'Islam
per le conversioni

Pechino:
le Olimpiadi e i diritti umani

La gioia della Chiesa
per la liberazione
di p. Bossi

Lettera del Papa
alla Chiesa in Cina

Cristiani iracheni
in via di "estinzione"

Il Papa in Brasile
Terrorismo,
malattia dell'Islam

Lettera del Papa dopo il sinodo sull’Eucaristia
Cina - Anp: le ferite della
"società armoniosa"

Il Papa scrive
ai cattolici della Cina

Allarme inquinamento
per i fiumi della Cina

Tsunami
2 anni dopo

Il Papa in Turchia
Il Papa frainteso dall'Islam
Thailandia
Asian Mission Congress

Ottobre: Rosario e missione
Cristiani europei in aiuto alla giovane Chiesa della Cina
Islam in crisi
(di Samir Khalil Samir, sj)

Cina - Vaticano:
le ordinazioni illecite

Don Andrea Santoro, missionario ucciso in Turchia
"Deus caritas est":
l'eros e l'agape di Dio

Le caricature su Maometto:
l'Islam mostra la sua faccia più oscura

Terremoto a Java
H5N1, il virus dei polli
Suore picchiate a Xian
Il papa invita 4 vescovi cinesi al Sinodo sull'Eucarestia
Sinodo sull'Eucarestia
Islam e Occidente
ANNO DELL'EUCARESTIA
Le parole del papa
ai giovani della GMG

AsiaNews - PIME
per le vittime
dello tsunami in Asia

GIOVANI A COLONIA
"Siamo venuti
per adorarlo"

Attacco di Israele contro il papa:
un polverone per abbandonare i dialoghi con la Santa Sede

Santa Sede- Israele:
10 anni dopo i problemi ancora aperti

Pechino e Vaticano: i piccoli passi e la libertà religiosa
Vaticano - ortodossia russa: ritorno al dialogo
Benedetto XVI, cooperatore della Verità
Chiese dell'Asia in preghiera per il Conclave
I giorni del Conclave
I volti dell'Asia nel Conclave
I viaggi del papa in Asia
Il mondo unito onora il papa
Giovanni Paolo II, missionario per il Terzo Millennio
Pasqua 2005:
Asia, segni di speranza
più forti della morte

Minatori in Cina,
il prezzo dello
sviluppo economico

Petizione al Parlamento cinese: liberate vescovi e sacerdoti. La lista dei vescovi e sacerdoti in prigione
Libano, di nuovo modello per il Medio Oriente
Iraq alle elezioni
Tsunami in Asia: il dolore, la solidarietà
NATALE DELLA GIOIA NELL' ASIA FERITA
Brian O'Connor: "Io, cristiano, nelle prigioni saudite"
Un vescovo contro Pechino:
Hong Kong e la libertà della scuola

La firma zoppa della Costituzione Europea
IL PAPA A LOURDES
IRAQ: Chiese nel mirino
Tiananmen, 15 anni dopo
Cina - Europa: Europa impara dal Papa a trattare con la Cina
Don Giussani, un padre per la missione
Vaticano: no a chiese usate come moschee
The Passion of The Christ
Salviamo la rinascita di Baghdad
Cina: Nuove chiese per distruggere di pi
Natale in Asia, la pace nella guerra
Il muro fra Israele e Palestina
Madre Teresa
Cresce il terrorismo nel Sud-Est asiatico
Chiesa di Cina sempre pi unita

by Giulio Aleni / (a cura di) Gianni Criveller
pp. 176
by Lazzarotto Angelo S.
pp. 528
by Bernardo Cervellera
pp. 240
Copyright © 2003 AsiaNews C.F. 00889190153 Tutti i diritti riservati: è permesso l'uso personale dei contenuti di questo sito web solo a fini non commerciali. L'utilizzo per riprodurre, pubblicare, vendere e distribuire può avvenire solo previo accordo con l'editore. Le foto presenti su AsiaNews.it sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate