20 Dicembre 2014 AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook            

Aiuta AsiaNews | Chi siamo | P.I.M.E. | | Rss | Newsletter | Mobile




Dona
Il 5 x mille
ai missionari del PIME



mediazioni e arbitrati, risoluzione alternativa delle controversie e servizi di mediazione e arbitrato
Orissa: il pogrom indù contro i cristiani

Articoli
INDIA
La polizia indiana impone il silenzio alle suore di Madre Teresa
Sono quelle accusate di sequestro e conversione di bambini. Dimostrata la falsità delle accuse, i bambini sono stati riconsegnati alle suore. Il Sangh Parivar organizza per domani una manifestazione contro le suore e il loro “traffico di bambini”. Insicurezza anche in Karnataka dove alcune chiese pentecostali sono state chiuse, pur essendo in regola coi documenti.
INDIA
P. Bernard: In Orissa, noi cristiani trattati peggio delle bestie
Mentre la situazione tende a ritornare alla normalità, pur tra paure e tensioni, emergono i racconti delle violenze subite, un vero e proprio attentato “contro la sacralità e dignità della vita”. La testimonianza di p. Bernard Digal, picchiato a lungo e lasciato tramortito per ore nella foresta.
INDIA
Orissa: non c’è pace per i cristiani nemmeno nei campi di rifugio
Anche nei campi, i fedeli trovano fondamentalisti che li costringono a convertirsi all’induismo. Minacciati e abusati anche sacerdoti.
INDIA
Giornata di preghiera e digiuno per i cristiani dell’Orissa, insieme a indù e musulmani
In molte città rappresentanti religiosi indù hanno condannato le violenze contro i cristiani in Orissa. Il card. Vithayathil ha definito la Giornata un segno di “era nuova”: alla violenza i cristiani hanno risposto non con la violenza, secondo l’insegnamento di Gesù.
INDIA
Suore di Madre Teresa ancora sotto inchiesta per “sequestro di bambini”. Bruciata una chiesa
I 4 bambini che le suore portavano a curare nel loro istituto, sono in custodia della polizia ferroviaria. La campagna dei fondamentalisti indù si diffonde anche nel Madya Pradesh dove giovani fedeli sono stati picchiati e una chiesa è stata incendiata.
INDIA
India, suore di Madre Teresa assalite da radicali indù e arrestate dalla polizia
I fondamentalisti hanno attaccato le religiose accusandole di “sequestro e conversione forzata” di quattro bambini di età compresa fra uno e due anni. Pur presentando documenti di identità in regola, i minori sono stati strappati alle suore e ricoverati in un ospedale governativo. Dura condanna della Chiesa indiana.
INDIA - VATICANO
Mons. Dabre: Fermare il fondamentalismo con il dialogo. Sull’esempio di Madre Teresa
La Madre di Calcutta è il modello per fare incontrare e collaborare religioni e culture del nostro tempo: una chiara identità cattolica e un’apertura senza barriere di razze o di religione. Solo il dialogo fermerà le violenze e le menzogne del fanatismo religioso. Una riflessione di mons. Thomas Dabre, vescovo di Vasai, membro del Pontificio consiglio per il dialogo interreligioso.
INDIA
La Via crucis di p. Thomas in Orissa: Sono pronto a tornare e servire chi mi ha colpito
È stato fra i primi ad essere colpito dalla furia dei radicali indù nei giorni scorsi. Per la prima volta parla del suo calvario. Catturato, picchiato, ferito, denudato, ha rischiato di essere arso vivo. Solo dopo due giorni la polizia lo ha liberato. Il suo racconto è stato raccolto da Nirmala Carvalho, corrispondente di AsiaNews a Mumbai.
INDIA
Orissa: altre 6 chiese bruciate; centinaia di case distrutte
Sempre più villaggi cristiani subiscono razzie e incendi, mentre la polizia rimane inerte. I fedeli minacciati di morte se praticano il cristianesimo. Secondo il governo dell’Orissa la situazione è “sotto controllo”.
INDIA
Sr Nirmala Joshi: Gettiamo via le armi della violenza; la religione è opera di pace
In occasione della festa della Beata Teresa di Calcutta, il 5 settembre, la superiora delle Missionarie della carità lancia un appello a tutti gli indiani per interrompere la catena di violenze in atto nell’Orissa. Anche la Conferenza episcopale italiana lancia per il 5 settembre una giornata di preghiera e digiuno come segno di solidarietà ai cristiani perseguitati.
INDIA
Pressioni sul presidente per fermare le violenze anti-cristiane in Orissa
Ma le violenze continuano: ieri 4 chiese sono state distrutte. Si allarga anche il fronte: violenze pure nel Madya Pradesh e nel Karnataka.
INDIA
Orissa: migliaia di sfollati e nuove vittime, continua la strage dei cristiani
Almeno 10mila persone chiedono assistenza nei centri di accoglienza, altrettante cercano rifugio nelle foreste per sfuggire alla violenza dei fondamentalisti indù. Secondo “fonti attendibili” presentate da un attivista cristiano, vi sarebbero “almeno 100 morti”.
INDIA
India, chiuse 25mila scuole cattoliche per protesta contro i massacri in Orissa
La Conferenza episcopale indiana ha sospeso tutte le attività degli istituti cattolici del Paese. Il card Gracias sottolinea il tentativo di “risvegliare le coscienze” in India e in tutto il mondo per il “dramma dei cristiani” indiani. Alla protesta pacifica si sono unite anche scuole non-cattoliche.
INDIA
Solidarietà di indù e musulmani indiani ai cristiani dell’Orissa
La comunità cristiana riceve il sostegno di una parte del mondo indù, che “condanna senza mezzi termini” le violenze e i massacri e chiede “libertà religiosa” per tutti. Partecipazione al dolore arriva anche dai musulmani indiani, che sottolineano le analogie con il massacro del 2002 nel Gujarat.
INDIA
Orissa: uccidere i cristiani per fermare sviluppo e dignità di tribali e Dalit
Un esperto sociologo rivela i motivi alla base delle ricorrenti violenze contro i cristiani: la conversione al cristianesimo, l’istruzione, l’emancipazione sottraggono tribali e fuori casta allo schiavismo. Il fondamentalismo indù frena la ricerca di maggior giustizia e le trasformazioni sociali in atto.
INDIA
Fedeli uccisi, case e chiese bruciate, migliaia in fuga: il pogrom dei cristiani indiani (SCHEDA)
Un bilancio di AsiaNews dell’ondata di violenze che sta scuotendo l’Orissa: la comunità cristiana nel mirino dei fondamentalisti indù conta i morti, gli incendi, le devastazioni alle proprietà, le persone in fuga che cercano riparo nella foresta.
VATICANO
Papa: in India autorità religiose e civili operino per fermare la violenza
Ferma condanna di Benedetto XVI per quanto sta accadendo nell’Orissa, per “ogni attacco alla vita umana”. Solidarietà con i cristiani vittime degli attacchi indù. Ai fedeli presenti all’udienza generale ha tratteggiato la biografia di San Paolo, “apostolo instancabile del Vangelo”.
INDIA
Orissa: continuano incendi e razzie. Cristiani picchiati e tagliati a pezzi
Vikram Nayak è stato ucciso e tagliato a pezzi. Altri due cristiani feriti gravemente sono morti due giorni dopo. Si allarga il fronte delle rivolte dei radicali indù e la polizia ha l’ordine di sparare a vista contro chi viola il coprifuoco. La testimonianza di due suore vittime delle violenze. Serrata delle scuole cattoliche e giornata di preghiera e digiuno.
VATICANO - INDIA
Vaticano: solidarietà alle vittime dell’Orissa. Vescovo indiano: Una vergogna per lo Stato
La Santa Sede chiede anche di ricostruire un clima di dialogo e di riconciliazione. Il card. Gracias, presidente dei vescovi indiani, accusa il governo di lentezze e la polizia di inefficacia. Dolore per la morte del fondamentalista indù Swami Laxamananda. “Diaboliche” le violenze contro suore e missionarie, che donano la vita per lo sviluppo sociale della popolazione. Sr Nirmala Joshi, succeduta a Madre Teresa: Non si può essere discepoli di Cristo senza pagarne il prezzo, che è la Croce.
INDIA
Orissa: indù bruciano case e chiese di cristiani. Tre morti per asfissia
Continuano il pogrom dei radicali indù contro strutture e persone cristiani. Colpite alcune istituzioni protestanti e cattoliche. La gente fugge nella foresta, senza cibo e riparo. La polizia ha decretato il coprifuoco.
INDIA
Orissa: suora bruciata viva da estremisti indù; un'altra stuprata
INDIA
Orissa: violenze e distruzioni contro i cristiani, accusati di aver ucciso leader radicale indù
Chiese, cappelle, un centro sociale e un centro pastorale, oltre a pulmini delle suore sono stati distrutti. La nuova ondata di violenze segue l’assassinio di Swami Laxanananda, principale responsabile di un guerra contro i cristiani dell’Orissa, che nel dicembre scorso ha prodotto 3 morti e 13 chiese bruciate.
Dossier
Papa Francesco in Terra Santa
La crisi in Ucraina
L’Anno della Fede e il martirio di p. Fausto Tentorio
Giovanni Paolo II è beato
L'educazione può fermare i talebani in Pakistan
Rivoluzione egiziana: Cristiani e Musulmani uniti
Giornata della Pace 2011
Libertà religiosa, via della pace

Sinodo delle Chiese per la pace e la giustizia in Medio Oriente
Madre Teresa, dono inestimabile per il mondo

Il Papa a Cipro per la pace in Medio Oriente


Pasqua in Asia
Salvate i cristiani e il Pakistan dalla legge sulla blasfemia
I 60 anni della Cina: il Partito contro il popolo
Messaggio Pace 2010: I consigli del Papa a Copenhagen
La nuova enciclica del Papa: Caritas in veritate
Barack Obama per "un nuovo inizio" con l'Islam
Tiananmen 20 anni dopo
Benedetto XVI visita la Terra Santa

Pasqua a Roma e in Asia


In Quaresima preghiamo per il papa
Carta 08: per i diritti umani in Cina
Giornata della Pace 2009
Orissa: il pogrom indù contro i cristiani
Sydney 2008 - GMG
La nuova Pentecoste dei giovani

Pechino 2008: Le Olimpiadi
del sospetto e del silenzio

Giornata di preghiera
per la Chiesa in Cina

PIME: 150 anni
ad Hong Kong

Moratoria contro l'aborto
Messaggio per la Giornata mondiale della Pace 2008
Spe salvi: la nuova enciclica di Benedetto XVI
Messaggio del Papa per la Giornata Missionaria Mondiale 2007
Caso Hegazi:
l'ossessione dell'Islam
per le conversioni

Pechino:
le Olimpiadi e i diritti umani

La gioia della Chiesa
per la liberazione
di p. Bossi

Lettera del Papa
alla Chiesa in Cina

Cristiani iracheni
in via di "estinzione"

Il Papa in Brasile
Terrorismo,
malattia dell'Islam

Lettera del Papa dopo il sinodo sull’Eucaristia
Cina - Anp: le ferite della
"società armoniosa"

Il Papa scrive
ai cattolici della Cina

Allarme inquinamento
per i fiumi della Cina

Tsunami
2 anni dopo

Il Papa in Turchia
Il Papa frainteso dall'Islam
Thailandia
Asian Mission Congress

Ottobre: Rosario e missione
Cristiani europei in aiuto alla giovane Chiesa della Cina
Islam in crisi
(di Samir Khalil Samir, sj)

Cina - Vaticano:
le ordinazioni illecite

Don Andrea Santoro, missionario ucciso in Turchia
"Deus caritas est":
l'eros e l'agape di Dio

Le caricature su Maometto:
l'Islam mostra la sua faccia più oscura

Terremoto a Java
H5N1, il virus dei polli
Suore picchiate a Xian
Il papa invita 4 vescovi cinesi al Sinodo sull'Eucarestia
Sinodo sull'Eucarestia
Islam e Occidente
ANNO DELL'EUCARESTIA
Le parole del papa
ai giovani della GMG

AsiaNews - PIME
per le vittime
dello tsunami in Asia

GIOVANI A COLONIA
"Siamo venuti
per adorarlo"

Attacco di Israele contro il papa:
un polverone per abbandonare i dialoghi con la Santa Sede

Santa Sede- Israele:
10 anni dopo i problemi ancora aperti

Pechino e Vaticano: i piccoli passi e la libertà religiosa
Vaticano - ortodossia russa: ritorno al dialogo
Benedetto XVI, cooperatore della Verità
Chiese dell'Asia in preghiera per il Conclave
I giorni del Conclave
I volti dell'Asia nel Conclave
I viaggi del papa in Asia
Il mondo unito onora il papa
Giovanni Paolo II, missionario per il Terzo Millennio
Pasqua 2005:
Asia, segni di speranza
più forti della morte

Minatori in Cina,
il prezzo dello
sviluppo economico

Petizione al Parlamento cinese: liberate vescovi e sacerdoti. La lista dei vescovi e sacerdoti in prigione
Libano, di nuovo modello per il Medio Oriente
Iraq alle elezioni
Tsunami in Asia: il dolore, la solidarietà
NATALE DELLA GIOIA NELL' ASIA FERITA
Brian O'Connor: "Io, cristiano, nelle prigioni saudite"
Un vescovo contro Pechino:
Hong Kong e la libertà della scuola

La firma zoppa della Costituzione Europea
IL PAPA A LOURDES
IRAQ: Chiese nel mirino
Tiananmen, 15 anni dopo
Cina - Europa: Europa impara dal Papa a trattare con la Cina
Don Giussani, un padre per la missione
Vaticano: no a chiese usate come moschee
The Passion of The Christ
Salviamo la rinascita di Baghdad
Cina: Nuove chiese per distruggere di pi
Natale in Asia, la pace nella guerra
Il muro fra Israele e Palestina
Madre Teresa
Cresce il terrorismo nel Sud-Est asiatico
Chiesa di Cina sempre pi unita


by Giulio Aleni / (a cura di) Gianni Criveller
pp. 176
Copyright © 2003 AsiaNews C.F. 00889190153 Tutti i diritti riservati: è permesso l'uso personale dei contenuti di questo sito web solo a fini non commerciali. L'utilizzo per riprodurre, pubblicare, vendere e distribuire può avvenire solo previo accordo con l'editore. Le foto presenti su AsiaNews.it sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate