28 Febbraio 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est

  • 28/02/2017 - ISRAELE - PALESTINA

    P. Mario da Silva, sacerdote di origini brasiliane, è responsabile della parrocchia latina della Sacra Famiglia, l’unica della Striscia. I giovani non hanno lavoro, gli anziani non ricevono la pensione, il desiderio comune è di fuggire. Le iniziative della Chiesa per rispondere ai bisogni. Il pericolo di infiltrazioni jihadiste. I cristiani di Gaza sono “eroi della fede”. 

     




    28/02/2017 - CINA - VATICANO

    Pechino: in tivu si parla del papa. Un programma “lunare”

    di Bernardo Cervellera

    Mezz’ora di trasmissione con immagini di papa Francesco e dei fedeli in piazza san Pietro; discussione su possibili rapporti fra Pechino e Santa Sede. Ma la visione della religione rimane quella di sempre: uno strumento politico. Enfasi sulla questione di Taiwan. L’esperto cinese cita Wenzhou, ma non la campagna di demolizione delle croci.


    28/02/2017 - TURCHIA - GERMANIA

    Istanbul: indagava sul governo, arrestato giornalista tedesco di origini turche


    Deniz Yücel, corrispondente di Die Welt, sottoposto a regime di custodia cautelare. Egli è stato incriminato per “propaganda terrorista” e “incitazione all’odio”. In realtà indagava sull’hackeraggio delle mail del ministro turco dell’Energia e genero di Erdogan. I testi rivelavano pressioni dell’esecutivo sui media e strategie di manipolazione dell’opinione pubblica.

     


    28/02/2017 - VATICANO

    Papa: migranti, ogni Stato accolga “tutti coloro che si ‘possono’ accogliere”


    Francesco, in una intervista, sottolinea la necessità di “integrare” e non “ghettizzare” coloro che fuggono da guerre o fame e che hanno “il diritto” di emigrare. La storia di un senza tetto polacco, che era un prete compagno di seminario di Giovanni Paolo II.


    28/02/2017 - INDONESIA

    Il programma di formazione permanente per i sacerdoti diocesani di Sumatra


    P. Sutapa, ex “educatore” presso il seminario maggiore di San Pietro di Pematang Siantar spiega che: “Da sette anni il programma viene svolto senza sosta con partecipanti diversi, come sacerdoti di Palembang ordinati da meno di cinque anni, sacerdoti di Tanjungkarang ordinati da meno di 10 anni o sacerdoti ordinati da più di 10 anni nel Padang”. 


    28/02/2017 - THAILANDIA

    Mons. Chaiyara: “Quaresima tempo di cambiamento e accoglienza”

    di Mons. Philip Banchong Chaiyara

    “Il Papa ci sprona ad impegnarci con determinazione a rendere migliori le nostre vite, aprendo i nostri cuori all’accoglienza degli altri, non importa chi essi siano, il nostro vicino o uno sconosciuto, tutti questi sono ‘un dono’ di Dio”.


    28/02/2017 - INDIA

    Il digiuno dell’anidride carbonica: la sfida per la Quaresima dell’arcidiocesi di Mumbai

    di Nirmala Carvalho

    Da due anni la Chiesa locale propone iniziative per ridurre il surriscaldamento del pianeta. Vescovo ausiliare: “Il digiuno riscuote apprezzamento e viene praticato anche dopo la Quaresima”. Papa Francesco ha creato “una nuova beatitudine: Beati coloro che proteggono e hanno cura della nostra casa comune”.


    28/02/2017 - VATICANO

    Papa: chi per seguire Gesù “lascia tutto”, “riceverà tutto”


    “Gesù dà se stesso tutto, perché la pienezza, la pienezza di Dio è una pienezza annientata in Croce”. “Questo è il dono di Dio: la pienezza annientata. E questo è lo stile del cristiano: cercare la pienezza, ricevere la pienezza annientata e seguire per quella strada”.


    28/02/2017 - SIRIA - IRAQ

    Metamorfosi dello Stato islamico, minato da dissidi interni e crollo dell’ideologia


    Sempre più forti i dissensi nel Califfato, enfatizzati dalle recenti sconfitte territoriali. Il gruppo jihadista ha alimentato la sua forza con una strategia di web-marketing del terrore; ma è crollato alle prime, vere battaglie. Tuttavia il movimento è ben lungi dallo scomparire e sta riorganizzando la lotta. All’orizzonte attentati sanguinosi, in attesa di una nuova ristrutturazione.

     


    28/02/2017 - CINA

    Pechino, fabbriche chiuse per pulire il cielo prima dell’Assemblea nazionale del popolo


    L’ordine di chiusura è avvenuto dopo ispezioni segrete e notturne nelle fabbriche inquinanti. A Lanfang (Hebei) tagliata anche l’elettricità. Operazione cosmetica sotto le telecamere del mondo in queste due settimane.


    27/02/2017 - CINA

    Terra bruciata: la nuova politica di Pechino contro gli Uiguri

    di Willy Lam

    Stretta sulle libertà potenziando polizia e spionaggio. Chen vuole ridurre le moschee e rafforzare il controllo sui giovani. Sviluppo economico per risolvere il conflitto fra etnie. Potenziamento dell’agricoltura e del settore tessile. Le autorità intensificano gli sforzi per contrastare il terrorismo, ma gli attacchi continuano senza sosta. Per gentile concessione della Jamestown Foundation (Traduzione dall’inglese di AsiaNews).


    27/02/2017 - CINA - COREA DEL NORD

    Le responsabilità della Cina nell’assassinio di Kim Jong-nam

    di Wei Jingsheng

    Perché Kim Jong-nam è stato ucciso solo ora? Guardie del corpo di Pechino avrebbero dovuto difenderlo. L'approvazione e la collaborazione del regime comunista dietro l’operazione. I cambi di strategie diplomatiche in Asia dell’est. La minaccia delle armi nucleari nordcoreane spinge USA e Cina a riconsiderare il loro approccio alla Corea del Nord. Dal grande dissidente “padre della democrazia” in Cina, ora esule negli Stati Uniti. (Traduzione a cura di AsiaNews).


    27/02/2017 - KAZAKHSTAN

    Carcere e violenze contro attivisti e giornalisti dissidenti


    Arrestato un blogger kazako per aver cercato di intervistare un manifestante. Repressa la libertà di stampa nei media dell’opposizione.


    27/02/2017 - EGITTO - ISLAM

    In fuga dal Sinai: famiglie cristiane raccontano il terrore

    di Loula Lahham

    Uccisioni a bruciapelo, ruberie, incendi: le testimonianze dei cristiani copti fuggiti da Al Arish. Alcuni di loro avevano combattuto la guerra del Sinai nel 1973 e ora sono bollati da Daesh come “crociati”. Sulle case le scritte “Partite!”, o minacce di morte.  Famiglie suddivise in diverse vetture per evitare che in un attacco tutti muoiano contemporaneamente. Segni di amicizia da musulmani di Ismailya.


    27/02/2017 - IRAN - STATI UNITI

    Asghar Farhadi diserta l’Oscar per protesta contro la legge anti-immigrazione di Trump


    Il regista iraniano, vincitore per il miglior film straniero, non partecipa alla serata. In un messaggio letto da Anousheh Ansari, egli denuncia una norma “disumana” che “crea paure” e “una giustificazione ingannevole per l’aggressione e la guerra”. Soddisfazione o “orgoglio” del ministro iraniano degli Esteri.

     


    27/02/2017 - SRI LANKA

    Sri Lanka, ex presidente: vedove di guerra abusate dai militari

    di Melani Manel Perera

    Chandrika Bandaranaike Kumaratunga denuncia un diffuso sistema di sfruttamento. Nel nord e nell’est dell’isola vivono oltre 80mila donne sole con figli a carico. “La mancanza di mezzi di sussistenza le rende ancora più vulnerabili”. L’esercito respinge ogni accusa, anche se in passato ha attuato una severa repressione della cattiva condotta delle truppe.


    27/02/2017 - THAILANDIA

    Thailandia: p. Pelosin, un missionario PIME tra bambini e anziani abbandonati delle baraccopoli


    Storie di “ordinaria” missione: insegnare a leggere e scrivere ai bambini delle baraccopoli, seguire gli anziani abbandonati, organizzare partite di calcio tra le baraccopoli, corsi di etica nelle scuole e attività per i bambini della parrocchia. E il 6 marzo l’appena rieletto superiore della Società missionaria thailandese andrà a Taiwan per concordare con il vescovo di Hunshu di aprire una nuova missione in quella diocesi.


    27/02/2017 - MYANMAR

    Aung San Suu Kyi: la morte dell’avvocato musulmano “grande perdita” per il Myanmar


    Dopo quasi un mese di silenzio la Nobel per la pace e ministro degli Esteri parla dell’assassinio di Ko Ni. Per la leader Nld è un “martire” che ha speso la vita per migliorare il Paese. Tuttavia, nell’ultimo periodo egli non aveva risparmiato critiche nemmeno al partito di governo per la crescente “islamofobia”.

     


    27/02/2017 - INDIA

    Gujarat, arrestati due lupi solitari dell’Isis: progettavano un attentato ad un tempio indù


    Sono i fratelli Wasim Ramodiya e Naeem Ramodiya, esperti di informatica. Entro “uno o due giorni” avrebbero colpito il famoso tempio di Chamunda, nel distretto di Surendranagar. Nel loro appartamento trovato un arsenale militare e materiale di propaganda islamica.


    27/02/2017 - MALAYSIA - COREA DEL NORD

    Kim Jong-nam: una 'morte dolorosa in 20 minuti'


    La conferma del ministro della salute in Malaysia. L’agente nervino ha agito in fretta bloccando il cuore e i polmoni. Le due donne arrestate pensavano di spalmare sul volto di Kim “olio per bambini” e di stare all’interno di uno scherzo televisivo. Una è stata pagata con 80 dollari.


    27/02/2017 - PALESTINA

    Un 23enne palestinese cristiano è il nuovo Arab Idol 2017

    di Melki Toprak*

    È la competizione musicale più importante e seguita del Medio oriente e Nord Africa. Centinaia di palestinesi in piazza hanno celebrato la vittoria. Nel corso della trasmissione egli ha più volte testimoniato la sua appartenenza etnica e religiosa. Diacono della Chiesa Siriaca, è anche uno scout degli aramei di Betlemme.

     


    26/02/2017 - VATICANO

    Papa: Dio non è un essere lontano e anonimo: è il nostro rifugio


    All’Angelus, papa Francesco chiede a tutti di riscoprire che Dio è Padre “in quest’epoca di orfanezza”.  La “ricerca ossessiva dei beni terreni e delle ricchezze” è “illusoria e motivo di infelicità”. “Superare i tormenti e le avversità della vita” affidandoci all’amore del Padre, come ci dimostra “la testimonianza di tanti nostri fratelli e sorelle” perseguitati. Saluto ai gruppi della “Giornata delle malattie rare“.


    25/02/2017 - INDONESIA - ARABIA SAUDITA

    Petrolio e pellegrinaggi: la visita del re saudita in Indonesia

    di Mathias Hariyadi

    Il primo marzo re Salman atterra a Jakarta per un viaggio ufficiale. In deroga al protocollo, il presidente Widodo andrà di persona ad accoglierlo all’aeroporto. Al seguito del monarca circa 1500 persone, fra cui ministri di governo e principi. Prevista anche una tappa a Bali per una breve vacanza. 

     


    25/02/2017 - CINA

    Shi Yonxing, abate di Shaolin è innocente: cadute tutte le accuse

    di Wang Zhicheng

    Monaci, ex monaci e collaboratori lo avevano accusato di estorsione, di avere amanti e figli e di condurre uno stile di vita privo di religione e spiritualità. Ma il governo dell’Henan e l’Ufficio affari religiosi lo scagionano di tutto. Grazie a lui Shaolin è diventato un marchio di successo.


    25/02/2017 - LIBANO - SIRIA -VATICANO

    Chiesa greco-melchita: pace fatta fra il patriarca Gregorio III e i vescovi “ribelli”

    di Fady Noun

    Conclusione positiva al Sinodo tenuto nei giorni scorsi a Raboué, in Libano. Rientrate le divisioni fra il patriarca e un gruppo di prelati dissidenti sulla gestione del patrimonio. Comunione e carità fraterna hanno prevalso all’interno della comunità. Nell’ottica della riconciliazione, fondamentale la presenza del nunzio apostolico in Siria card. Zenari e del nunzio in Libano, mons. Caccia.


    25/02/2017 - NEPAL

    Genitori indù proibiscono ai figli la festa di Shiva: gira troppa droga

    di Christopher Sharma

    Durante la festa, i santoni indù vendono droghe e invitano i giovani a fumare hashish e mariujana. Centinaia di giovani sono divenuti tossicodipendenti. La festa indù accusata di fomentare la criminalità. Ridotte le presenze al tempio di Pashupatinath: da 500mila a 200mila.


    25/02/2017 - GIAPPONE

    Tokyo, le sterilizzazioni forzate del passato e l’inverno demografico attuale


    Con l’Eugenic Protection Act operati circa 25 mila sterilizzazioni e 60 mila aborti forzati. Le normative sull’eugenetica rimosse nel 1996. Richieste scuse ufficiali e indennizzi per le vittime. La profonda crisi demografica del Giappone. Le nuove politiche per la promozione della vita.

     


    25/02/2017 - INDIA

    Carmelitana di Calcutta: Servire i poveri vuol dire accoglierli tutti, a prescindere dalla loro fede

    di Santosh Digal

    Dal 2001 Suor Mary Mukta Kindo opera nel Mother Veronica Social Center for Women di Barrackpure. Il centro produce capi d’abbigliamento - come uniformi e tuniche -  e confeziona biancheria per le chiese. Formate in tutto 200 donne, che ora sono indipendenti e aiutano le famiglie.

     


    24/02/2017 - SRI LANKA

    Jaffna, sfollati tamil: Ridateci le nostre terre espropriate dai militari o per turismo (Foto)

    di Melani Manel Perera

    In migliaia hanno partecipato ad una manifestazione. L’evento è stato organizzato dalla People’s Alliance for Right to Land e dal National Fisheries Solidarity Movement. Le proprietà sono state requisite durante i 30 anni di guerra civile. Tuttora sono in mano dell’esercito o di aziende che le sfruttano per turismo o agricoltura.


    24/02/2017 - INDONESIA

    Braccio di ferro fra il governo dell’Indonesia e Freeport McMorRan, colosso minerario Usa


    Dal 10 febbraio la Freeport McMorRan Inc. ha interrotto la propria attività mineraria lasciando senza lavoro migliaia di operai indonesiani. Il motivo è una disputa fra la compagnia e lo Stato riguardo l’ammontare delle tasse e gli accordi commerciali da rinegoziare col governo.






    In evidenza

    LIBANO
    Trump, Marine Le Pen e il Medio oriente: il Libano contro muri e divisioni

    Fady Noun

    L’inizio della presidenza Trump ha segnato la “babelizzazione” della società americana. Ciascun Paese riversa il suo odio contro un nemico esterno. La crisi globale attuale ha radici religiose. Al cuore del caos vi è la minaccia jihadista. Laterza guerra mondiale non si vince con i droni, ma usando moderazione e promuovendo l’incontro e il confronto. 

     


    EGITTO – ISLAM
    Al Azhar sotto l’influenza dell’islamismo di Daesh

    Kamel Abderrahmani

    Le istituzioni religiose ufficiali e le università cosiddette islamiche sono la causa dell’immobilità del mondo musulmano. I programmi insegnati ad Al Azhar e la letteratura usata sono gli stessi che sono applicati sul terreno da tutti i terroristi armati. Nessun paragone possibile fra Al Azhar e il Vaticano. Il Vaticano ha ospitato musulmani irakeni e siriani che fuggivano la guerra. Al Azhar non ha fatto nulla per cristiani e Yazidi. La persecuzione verso Mohamed Nasr Abdellah, desideroso di modernizzare l’islam. Il commento di uno studente musulmano.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®