09 Dicembre 2016
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est

  • mediazioni e arbitrati, risoluzione alternativa delle controversie e servizi di mediazione e arbitrato

    09/12/2016 - SIRIA

    Il presidente siriano traccia una distinzione fra le opposizioni presenti nel Paese. Non tutte sono collaborazioniste ed è possibile un confronto con chi “non è al servizio di agende straniere”. Attacca Arabia Saudita e Qatar responsabili della superiorità di Israele nella regione. Lotta alla corruzione e l’impegno a migliorare le condizioni di vita dei cittadini. Tregua nei combattimenti ad Aleppo. 

     




    09/12/2016 - COREA DEL SUD

    Il parlamento coreano vota l’impeachment della presidente Park Geun-hye


    Contro di lei hanno votato anche membri del suo partito. Si attende ora la decisione della Corte costituzionale. Se viene estromessa, la Park sarebbe il primo presidente sudcoreano a subire tale sorte.


    09/12/2016 - TIBET-CINA

    Gansu, un tibetano si immola col fuoco invocando il Dalai Lama


    È la 146ma immolazione dal 2009. La polizia ha prelevato il corpo della vittima. La scena è stata filmata. Il Dalai Lama: “Salvaguardare la vita come valore massimo”.


    09/12/2016 - INDONESIA

    Yogyakarta, estremisti musulmani contro l’università cristiana: “Fa pubblicità ingannevole”

    di Mathias Hariyadi

    Un cartellone della Christian Protestant Duta Wacana University ritraeva una studentessa con indosso un hijab. Secondo i radicali islamici non si può mostrare un fedele musulmano nella pubblicità di un istituto cristiano. Studentessa islamica: “Nessun programma politico dovrebbe interferire con lo studio accademico”.


    09/12/2016 - INDIA

    Suor Meena Barwa: Nel giorno dell’Immacolata, le Serve di Maria rinnovano i voti

    di Nirmala Carvalho

    In Madhya Pradesh operano sette suore. Ieri in Orissa la professione di 19 nuove consorelle. In India e Germania le suore sono circa 500. Con particolare predilezione per poveri, donne e bambini, operano nel campo del sociale, dell’educazione e della sanità.


    09/12/2016 - VIETNAM – CINA

    Mar Cinese meridionale: Hanoi continua a costruire nelle isole contese


    Immagini satellitari scattate il 30 novembre mostrano navi vietnamite a ridosso del Ladd Reef, piccola isola dell’arcipelago Spratly. La nuova base, il cui scopo militare non è confermato, potrebbe scatenare le ire di Pechino.


    09/12/2016 - ISRAELE - PALESTINA - ONU

    Onu: Viola il diritto internazionale la legge israeliana sugli insediamenti


    L’Alto commissario Onu per i diritti umani Zeid Ra'ad Al Hussein invita i deputati a “riconsiderare” il sostegno alla norma. Essa “danneggia la reputazione” di Israele nel mondo. La Knesset ha approvato in prima lettura con 57 voti favorevoli e 51 contrari. In calendario altre due votazioni prima dell’approvazione finale. 

     


    08/12/2016 - VATICANO

    La preghiera del Papa all’Immacolata in piazza di Spagna

    di Papa Francesco

    Nell’omaggio a Maria in piazza di Spagna, papa Francesco porta idealmente tutta la città di Roma e tutto il mondo. La richiesta di un “cuore immacolato per amare senza “maschere e trucchi”. La certezza della Grazia che vince lo “scoraggiamento”. La visita a S. Maria Maggiore.


    08/12/2016 - VATICANO

    Papa: Dio viene ad abitare tra noi per mezzo di un grande sì, quello di Maria


    Nella solennità dell’Immacolata Concezione, papa Francesco mette a confronto i “no” dell’uomo davanti a Dio e il “grande sì” di Maria, il “più importante della storia”. Noi “esperti di mezzi sì” o di “sì mancati”. Il ricordo delle vittime del terremoto ad Aceh (Indonesia). L’invito a partecipare all’omaggio a Maria in piazza di Spagna nel pomeriggio. Il papa si recherà anche a S. Maria Maggiore.


    07/12/2016 - FILIPPINE

    Arcivescovo di Ozamiz: Basta con il reclutamento dei bambini soldato a Mindanao


    Mons. Martin Jumoad si è rivolto al governo chiedendo di “raddoppiare gli sforzi per vincere la simpatia delle giovani generazioni e conquistarle alla bontà”. Povertà e mancanza di educazione le cause principali del fenomeno. Centinaia di minori vengono presi dai gruppi ribelli che combattono Manila.


    07/12/2016 - INDIA

    Andhra Pradesh, fedeli di ogni religione rendono grazie a Maria per i miracoli ricevuti


    Quello di Gunadala è uno dei santuari mariani più importanti di tutta l’India. È stato fondato dai missionari del Pime, che nel 1928 hanno portato una statua della Madonna di Lourdes. Una famiglia non cattolica ringrazia la Vergine per la guarigione di un figlio, malato di cuore. Il taglio dei capelli e della barba come gesto di umiltà nelle preghiere a Dio.


    07/12/2016 - YEMEN

    Aden: sradicata cellula dello Stato islamico, arrestati otto jihadisti


    La polizia ha fermato un gruppo di miliziani responsabili di attacchi sanguinosi nel recente passato. Nel contesto dell’operazione sequestrate pistole con silenziatore e lettere dei vertici di Daesh in Siria e Iraq. L’esercito governativo a Chehr ha rinvenuto quattro tonnellate di esplosivo; cinque persone fermate, pianificavano “attentati terroristi”. 

     


    07/12/2016 - GIAPPONE

    Fukushima, pesci e crostacei non sono più radioattivi


    Negli ultimi cinque anni e mezzo, la stazione sperimentale di Fukushima per le attività di pesca ha analizzato in modo costante campioni di pesce e molluschi. Per la prima volta dopo anni, i livelli di cesio radioattivo sono scesi sotto la soglia minima.

     


    07/12/2016 - VATICANO

    Papa: lo Stato laico è una cosa buona, ma il laicismo è antiquato


    In una intervista a un settimanale belga Francesco critica il  laicismo che “chiude la porta alla trascendenza”, che invece fa parte della natura umana. “Nessuna religione come tale può fomentare la guerra”, perché in questo caso “starebbe proclamando un dio di distruzione, un dio di odio”. Sinodalità è “non calare dall’alto in basso, ma ascoltare le Chiese, armonizzare, discernere”.


    07/12/2016 - CINA

    Scioperano gli operai delle multinazionali che abbandonano la Cina

    di Wang Zhicheng

    Scontri con la polizia e arresti nelle fabbriche della Danone e della Sony. Problemi anche con la Coca Cola. Gli operai temono che i nuovi padroni (cinesi) taglino posti di lavoro, abbassino gli stipendi, abbruttiscano le condizioni di lavoro. Apple, McDonald, Kfc e tanti altri si spostano altrove perché il costo della manodopera cinese è cresciuto e le vendite calano.


    07/12/2016 - INDONESIA

    West Java: radicali islamici interrompono una celebrazione di Natale

    di Mathias Hariyadi

    I fedeli della Chiesa evangelica riformata erano riuniti in una sala a Bandung, quando decine di persone hanno fatto irruzione interrompendo il coro e disperdendo la folla: “Non potete celebrare in un luogo che non sia una chiesa”.


    07/12/2016 - EAU - IRAQ

    Patriarca caldeo: Salvare il patrimonio culturale iracheno minacciato dalla guerra

    di Louis Raphael Sako*

    Ad Abu Dhabi la conferenza internazionale dedicata alla salvaguardia del patrimonio culturale nelle aree di guerra. L’obiettivo è raccogliere 100 milioni per finanziare progetti e iniziative. Unesco: Tutela del patrimonio come “strategia globale contro l’odio e l’estremismo”. Mar Sako: “Bisogno urgente di azioni decise della comunità internazionale” in collaborazione col governo irakeno. 

     


    07/12/2016 - LIBANO

    Patriarca Rai: un governo entro Natale, come regalo per rilanciare il futuro del Paese


    Il leader maronita invita le forze politiche a trovare un accordo, come avvenuto per l’elezione del presidente. Il consenso comune e la riconciliazione fra maroniti e sunniti saranno completi “con la formazione di un nuovo esecutivo”. Ma restano le divisioni interne e le lotte di potere. E gli “ostacoli” di “dimensione regionale” che operano per “indebolire” il mandato di Aoun. 

     


    07/12/2016 - INDONESIA

    Sisma 6,4 ad Aceh: almeno 52 morti, si cercano i dispersi

    di Mathias Hariyadi

    Il terremoto ha colpito alle 5.03, ora locale. Molti abitanti si preparavano alla preghiera islamica mattutina. Case distrutte e migliaia gli sfollati. È il peggior disastro naturale dallo tsunami del 2004.


    06/12/2016 - CINA

    La legge sul secondo figlio non migliora la demografia e l’economia cinese

    di Jing Zhang

    Jing Zhang, la direttrice del gruppo per i diritti delle donne in Cina,è stata invitata a tenere un discorso ad una conferenza dal titolo “Prospettive per la Democratizzazione in Cina” organizzata dal The China Democracy Forum, l’Università di New York (Nyu) e la rivista Beijing Spring. Il tema della conferenza era “Lo scontro fra giustizia e ingiustizia, la responsabilità e la scelta della società internazionale” (vedi foto 1)


    06/12/2016 - ITALIA -ORTODOSSI

    Bartolomeo: i cristiani non possono essere indifferenti davanti a migranti e fondamentalismo


    Il Patriarca ecumenico ha assistito alla messa nella basilica di san Nicola, a Bari. “Non possiamo tacere davanti allo scandalo della mercificazione dell’essere umano, del fondamentalismo religioso che pretende di agire nel nome di Dio, dello sfruttamento dell’uomo sull’uomo e del depauperamento delle risorse naturali a vantaggio di pochi e a svantaggio di molti, soprattutto dei più poveri”.


    06/12/2016 - SRI LANKA

    Leader del movimento dei pescatori: 20 anni di successi e sfide in Sri Lanka

    di Melani Manel Perera

    Herman Kumara è un attivista cattolico, alla guida del Movimento nazionale dei pescatori dello Sri Lanka. Tra i successi: aver avvicinato i pescatori del sud e del nord; le loro istanze approdate nell’agenda politica. Minacce di morte contro gli attivisti; differenze etniche ancora profonde.


    06/12/2016 - INDIA

    Decine di migliaia di indiani piangono la morte di Jayalalithaa, “madre” del Tamil Nadu


    La chief minister, malata da tempo, si è spenta a 68 anni. Ex attrice di Bollywood è famosa per le sue stravaganze e per aver trasformato lo Stato con programmi sociali e mense per i poveri. Contro di lei numerose accuse di corruzione, “meccanismo di una dialettica politica diffusa in India”.


    06/12/2016 - CAMBOGIA

    “Un nuovo inizio, non la fine”: New Humanity conclude l’impegno in Cambogia


    La ong del Pime, presente nel Paese dal 1992, consegna le sue attività ad organizzazioni e diocesi locali. Oggi la cerimonia ufficiale alla presenza del vicario generale del Pime: “L’obiettivo finale di ogni organizzazione per lo sviluppo è quello di aiutare le persone a diventare indipendenti, ed è quello che sta accadendo oggi”.


    06/12/2016 - BANGLADESH

    Perdere l’infanzia e la scuola: i matrimoni minorili in Bangladesh

    di Sumon Corraya

    Povertà e cultura tradizionale islamica sono le principali cause. Il 52% delle spose ha meno di 18 anni; il 18% meno di 15. Una nuova legge consentirebbe le nozze in “circostanze speciali” per salvare l’onore delle ragazze. Tre storie di matrimoni minorili.


    06/12/2016 - ISRAELE - PALESTINA

    Israele, la Knesset avvia l’iter per legalizzare insediamenti e avamposti nei Territori occupati


    Approvata in prima lettura le norma che legalizza case e colonie nei territori palestinesi, in violazione del diritto internazionale. Per l’entrata in vigore servono altre tre votazioni. Fra i principali sostenitori il falco Bennet. Studio di  B’Tselem mostra le dinamiche dell’esproprio dei terreni e denuncia la frustrazione dei palestinesi. Interpretazione “distorta” delle leggi. 

     


    06/12/2016 - FILIPPINE

    La vice-presidente estromessa dal governo, “il figlio di Marcos vuole il suo posto”


    Leni Robredo, 51 anni, ha lasciato ieri il governo dopo essere stata allontanata dalle riunioni operative. Il presidente Duterte “non gradisce” la sua opposizione alle uccisioni di sospetti spacciatori, alla pena di morte e alla sepoltura di Marcos come un eroe. Il figlio del dittatore, che aveva perso la corsa alla vice-presidenza, potrebbe tornare in campo grazie ad una sentenza della Corte suprema.


    06/12/2016 - VATICANO

    Papa: Giuda, la “perfetta pecora smarrita” che non capisce la tenerezza di Dio


    “Che il Signore ci dia questa grazia, di aspettare il Natale con le nostre ferite, con i nostri peccati, sinceramente riconosciuti, di aspettare la potenza di questo Dio che viene a consolarci, che viene con potere ma il suo potere è la tenerezza, le carezze che sono nate dal suo cuore, il suo cuore tanto buono che ha dato la vita per noi”.


    06/12/2016 - SIRIA - ONU

    Mosca e Pechino bloccano la risoluzione Onu per la tregua ad Aleppo


    Secondo la Russia il documento viola una delle regole del Consiglio di sicurezza. Replica degli Stati Uniti, che parlano di “alibi preconfezionati”. Peggiora la situazione umanitaria nel quartieri controllati dall’opposizione. Per i ribelli è “inaccettabile” ogni offerta di evacuazione. Il Congresso Usa vota per fornire al fronte anti-Assad missili anti-aerei. 

     


    06/12/2016 - CINA

    È ufficiale: la Cina ha il primato mondiale di tutti gli inquinamenti


    La zona Pechino-Tianjin-Hebei, altamente industrializzata è anche la più inquinata. Il problema dipende dal modello di sviluppo e dai pochi investimenti nel settore dell’ambiente. Le mancate promesse del governo.






    In evidenza

    IRAQ
    Parroco di Amadiya: profughi cristiani di Mosul, fra l’emergenza aiuti e l’attesa del rientro

    P. Samir Youssef

    In una lettera p. Samir Youssef racconta la situazione dei rifugiati, da oltre due anni lontani dalle loro case. Si segue con attenzione l’offensiva, anche se case e chiese “sono in gran parte” bruciate o distrutte. Con l’arrivo dell’inverno servono cherosene, vestiti, cibo e denaro per pagare il trasporto degli studenti. Un appello per continuare a sostenere la campagna di AsiaNews.


    IRAQ
    “Adotta un cristiano di Mosul”: il dono di Natale per attraversare l’inverno

    Bernardo Cervellera

    Le nuove ondate di profughi, con l’avanzata dell’esercito verso la Piana di Ninive e Mosul rischiano di far dimenticare i rifugiati che da due anni hanno trovato ospitalità nel Kurdistan. C’è bisogno di cherosene, vestiti per l’inverno, aiuti per i bambini, soldi per gli affitti. La campagna lanciata da AsiaNews due anni fa è più urgente che mai. Rinunciare a un dono superfluo per offrire loro un dono essenziale per vivere.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®