06 2016
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est

  • mediazioni e arbitrati, risoluzione alternativa delle controversie e servizi di mediazione e arbitrato

    06/05/2016 - SIRIA

    Mons. Abou Khazen invita alla cautela sull’attacco al centro per rifugiati al confine turco, in cui sono morte 28 persone. Ad Aleppo la gente “vive nel terrore”, in molti “hanno ripreso a scappare”. La tregua “infranta migliaia di volte”, si profila una “catastrofe umanitaria”. Caritas Siria lancia una campagna di raccolta sangue per i feriti di Aleppo. Stasera a Damasco si prega per la pace. 




    06/05/2016 - VATICANO

    Papa: niente e nessuno, neppure un grande dolore, può toglierci la speranza cristiana che diviene gioia


    “La gioia umana può essere tolta da qualsiasi cosa, da qualche difficoltà”. Gesù, invece, ci vuole donare una gioia che nessuno ci potrà togliere: “E’ duratura. Anche nei momenti più bui”.


    06/05/2016 - CINA

    Gansu, panico nel Partito: una bambina recita a scuola il Corano


    Le autorità della provincia nord-occidentale reagiscono con furia al video che ritrae l’alunna di un asilo che recita alcuni versetti del libro sacro dei musulmani. Un atto “da condannare con forza, perché danneggia la salute mentale e fisica delle giovani generazioni”. Nell’area vive la terza comunità islamica per estensione della Cina. Nonostante la libertà religiosa e di culto tutelata dalla Costituzione, sono continue le violazioni ai diritti dei fedeli.


    06/05/2016 - ISRAELE - PALESTINA

    Gaza: Razzo israeliano colpisce una casa nella Striscia, uccisa una donna


    Fonti ospedaliere riferiscono che la vittima è la 54enne Zeina Al-Amour. La donna è morta fra le macerie della sua abitazione, abbattuta da un missile lanciato da un carro armato di Israele. Da giorni in atto pesanti scontri fra l’esercito e Hamas. Scoperto un nuovo tunnel a 30 metri di profondità che dalla Striscia porta in territorio israeliano. 


    06/05/2016 - VATICANO

    Papa: “aggiornare” l’idea di Europa, perché costruisca ponti e sia madre di un nuovo umanesimo


    Alla cerimonia per il conferimento del Premio Internazionale Carlo Magno 2016, Francesco afferma che l’Europa deve ritrovare creatività, ingegno, capacità di rialzarsi e di uscire dai propri limiti che le appartengono. “Che cosa ti è successo, Europa umanistica, paladina dei diritti dell’uomo, della democrazia e della libertà?”. Dare spazio ai giovani cambiando il modello economico.


    06/05/2016 - INDIA

    Elezioni in India: per la prima volta votano anche le ex enclave bangladeshi


    Ieri si sono svolte le elezioni in West Bengal e Assam. Alle urne anche 50mila persone che hanno votato per la prima volta. Tra di loro un uomo di 103 anni, che spera di avere presto un ospedale nel suo villaggio. Le enclave sono state costituite nel 1700 e sono rimaste senza una definizione giuridica fino allo scorso anno. Gli abitanti erano apolidi, senza assistenza sociale o sanitaria.


    06/05/2016 - INDIA

    Vasai, inaugurata una nuova chiesa per i tribali cattolici

    di Nirmala Carvalho

    La parrocchia di “Santa Madre di Dio” si trova a Talasari, nel cuore della missione tra gli adivasi. Durante la celebrazione l’arcivescovo di Vasai ha cresimato 260 fra ragazzi e adulti. Mons. Machado: “I nostri fratelli tribali sono solidi nella fede, saranno i leader di domani”.

     


    06/05/2016 - VATICANO

    Messaggio del Vaticano per il Vesak: Cristiani e buddisti per una “educazione ecologica”


    Il Pontificio consiglio per il dialogo interreligioso propone ai buddisti di collaborare per “liberare l’umanità dalle sofferenze causate dai cambiamenti climatici, e contribuire alla cura per la nostra casa comune”. Cristiani e buddisti condividono la coscienza che i “deserti esteriori” sono provocati dai “deserti interiori”, e che la crisi ecologica è anzitutto “una crisi dell’io”.


    06/05/2016 - PAKISTAN – VATICANO

    Giornalista perseguitato: Il dolore nel dover abbandonare il proprio Paese per avere salva la vita

    di Qaiser Felix

    Qaiser Felix era un collaboratore di AsiaNews. Ieri ha portato la sua testimonianza durante la Veglia di preghiera per “asciugare le lacrime”. In Pakistan raccontava le storie della minoranza cristiana, perseguitata per la propria fede. È dovuto scappare quando gli estremisti islamici hanno minacciato di uccidere la sua famiglia. Grazie all’aiuto di AsiaNews e dei padri gesuiti, oggi vive e lavora a Venezia.


    06/05/2016 - INDONESIA

    Jakarta, il “rosario biancorosso” per l’unità nazionale

    di Mathias Hariyadi

    L’arcidiocesi della capitale ha inaugurato un periodo di preghiera speciale per “gli eroi della nazione e per i politici”. Distribuiti migliaia di rosari con i colori della bandiera nazionale: “Simboleggiano la ricerca della verità e la santità”.

     


    06/05/2016 - TURCHIA

    Terremoto politico ad Ankara. Cronaca di un divorzio annunciato fra Erdogan e Davutoglu


    Da diverso tempo si sussurrava di un conflitto fra il “Rais” Erdogan e lo “Hoja” (professore) Davutoglu. Il premier non vede bene le mire presidenzialiste del suo capo; il presidente non ama gli atteggiamenti pro-europei di Davutoglu. Erdogan rafforza l’alleanza con l’esercito in funzione anti-curda e anti-religiosa.


    05/05/2016 - VATICANO

    Papa: solo Gesù consola le lacrime di dolore del mondo, “un oceano di desolazione”


    Francesco ha preseduto la veglia di preghiera “per asciugare le lacrime” di tutti coloro che hanno bisogno di consolazione. Uno dei testimoni è stato Qaiser Felix, giornalista pakistano che collaborava con AsiaNews e ha ricordato di aver dovuto lasciare il suo Paese, in quanto cattolico, per le minacce contro la sua famiglia da parte degli integralisti musulmani.


    05/05/2016 - INDONESIA – MALAYSIA – FILIPPINE

    Jakarta, Kuala Lumpur e Manila insieme contro la pirateria e Abu Sayyaf

    di Mathias Hariyadi

    Negli ultimi mesi le acque del mar Cinese meridionale sono state teatro di un’escalation di violenze e rapimenti. Le prime procedure “saranno efficaci entro la fine di maggio”. È guerra aperta al gruppo jihadista filippino Abu Sayyaf.

     


    05/05/2016 - RUSSIA - SIRIA

    Mosca celebra con un concerto la riconquista di Palmira, patrimonio Unesco


    In scena l’orchestra sinfonica del teatro Mariinsky di San Pietroburgo, diretta dal maestro Valery Gergiev. Egli è un grande sostenitore del presidente Putin e, in passato, si è già esibito in altre aree teatro di guerra. Il concerto verrà trasmesso in tutta la Russia. Analisti: "Mosca vuole mostrare al mondo il proprio contributo alla rinascita della Siria". 


    05/05/2016 - INDIA

    Andhra Pradesh, indagini concluse sul rapimento del vescovo: tre sacerdoti arrestati


    Si tratta di p. Nalladimmu Raja Reddy di Mylavaram, p. Lingala Vijaya Mohan Reddy, parroco di Vallur, e p. Sanivarapu Marreddy, parroco di Renigunta. Le indagini hanno rivelato che i tre erano risentiti per alcune decisioni di mons. Prasad Gallela, che non aveva concesso loro fondi e incarichi di prestigio.


    05/05/2016 - PAKISTAN

    La gioia del Vangelo sui social media: la nuova missione delle suore di Lahore

    di Kamran Chaudhry

    La Chiesa pakistana ha ideato una serie di incontri per educare le religiose alla missione online in vista della Giornata mondiale della comunicazione del prossimo 8 maggio. Il primo del mese, 23 suore hanno partecipato ad una conferenza con a tema blog e siti internet: “Abbiamo una vocazione anche come cittadine della rete”.

     


    05/05/2016 - CINA – COREA

    Cina: ucciso a colpi d’ascia un pastore protestante che aiutava i nordcoreani


    Han Chung-ryeol aveva aperto una chiesa a Changbai – lato cinese della catena montuosa che segna il confine fra Corea del Nord e Cina – e aiutava gli esuli in fuga dal regime. Una fonte di AsiaNews: “Un omicidio così brutale potrebbe essere un segnale per il resto della galassia che aiuta i nordcoreani in fuga”.


    05/05/2016 - YEMEN - ITALIA

    Vicario salesiano: Il sacerdote rapito in Yemen è ancora vivo. Preghiamo per lui


    Il p. Cereda conferma le ultime notizie secondo cui p. Tom, rapito da jihadisti, è “ancora vivo” e chiede di tenere alta l'attenzione sul suo caso. Egli esorta a tenere aperto il canale comunicativo e l’interesse dei media senza “esercitare pressioni” o alimentare “false speranze”. Dai salesiani messe, preghiere e adorazioni eucaristiche.


    05/05/2016 - FILIPPINE

    Lipa, 10mila persone in marcia contro le centrali a carbone


    Guidati dall’arcivescovo, i manifestanti chiedono al presidente che verrà eletto il prossimo 9 maggio di smantellare tutti gli impianti elettrici inquinanti nel Paese. Mons. Arguelles: “Siamo nel mezzo di un’emergenza planetaria. Basta usare combustibili fossili”. Rimane grande il bisogno di energia nel Paese, in alcune zone non c’è luce per 4-5 ore al giorno. Superiore regionale Pime: “Speriamo che ci sia energia almeno il giorno delle elezioni”.

     


    05/05/2016 - SIRIA

    Aleppo, "tregua parziale" fra esercito siriano e gruppi ribelli


    Dalla notte è in vigore un “parziale e traballante” cessate il fuoco fra i due fronti in lotta. Esclusi dalla tregua i gruppi jihadisti come lo Stato islamico e al Qaeda. Fondamentali le pressioni diplomatiche di Russia e Stati Uniti, preoccupate per l’escalation di violenze. In meno di due settimane 300 vittime civili nella capitale del nord. 


    05/05/2016 - INDIA

    Madhya Pradesh, estremisti indù lanciano sassi contro una chiesa protestante

    di Nirmala Carvalho

    L’episodio è avvenuto nelle prime ore di questa mattina. Secondo gli integralisti, due uomini della parrocchia avrebbero danneggiato delle bandiere zafferano (colore simbolo del nazionalismo indù) esposte fuori dalla chiesa per la festa di Rama. Il rapporto della Commissione Usa per libertà religiosa conferma l’escalation di violenza contro i cristiani in India.

     


    04/05/2016 - NEPAL

    Lotta alle discriminazioni indù in Nepal: le vedove protestano vestite di rosso

    di Christopher Sharma

    Nella religione indù le donne che perdono il marito sono considerate impure. Non possono onorare gli dei, cantare, ballare e devono indossare solo abiti bianchi. Le discriminazioni colpiscono anche le “vedove bambine” e quelle vittime di matrimoni combinati. La nuova Costituzione proibisce tutte le violenze in nome della religione, tradizione e cultura.


    04/05/2016 - FILIPPINE

    L’escalation nelle violenze di Abu Sayyaf “frutto delle lotte politiche a Mindanao”


    I terroristi hanno pubblicato un video in cui minacciano l’uccisione di altri tre ostaggi. Secondo una fonte di AsiaNews, l’intensa attività del gruppo jihadista negli ultimi mesi “è stata facilitata dalla battaglia per l’elezione del governatore della Regione autonoma musulmana del Mindanao”. I miliziani “sono una pedina del gioco politico. Il governo della Regione autonoma è uno dei più corrotti che ci sia e tratta con loro”.

     


    04/05/2016 - SIRIA

    Parroco di Aleppo: missili contro ospedali, scuole e moschee. Messe nel mondo per la pace


    I capi delle comunità cattoliche di Aleppo lanciano un appello: messe e preghiere in tutto il mondo domenica per la fine delle violenze in città. Ieri colpito un ospedale nel settore governativo, morti 17 bambini. Colpita anche l’università, studenti per ore nei sotterranei per sfuggire alle bombe. P. Ibrahim: situazione drammatica, servono compassione e misericordia. 


    04/05/2016 - COREA DEL SUD

    Suor Marianne e suor Margaret: una vita in missione fra i lebbrosi “senza fare rumore”


    Le due religiose austriache hanno passato 40 anni sull’isola di Sorok, infermiere in un sanatorio per gli affetti dalla malattia di Hansen. In un clima di paura e di emarginazione, spendono le loro giornate curando i pazienti e cercando di restituire loro la dignità. E un giorno, vecchie e malate, temendo di divenire un peso per il loro ospedale, se ne vanno in silenzio. Tornate in Corea per un ultimo saluto, vengono accolte dall’abbraccio dei figli e nipoti di quei 6mila lebbrosi che hanno aiutato a tornare alla vita.


    04/05/2016 - SRI LANKA

    Asce, aratri, forconi davanti all’altare: gli operai dello Sri Lanka contro il lavoro forzato (Video)

    di Melani Manel Perera

    La funzione religiosa si è svolta nella chiesa di san Michele a Colombo. Bandiere e ornamenti rossi sparsi ovunque. I lavoratori hanno deposto di fronte all’altare i loro arnesi e hanno chiesto l’intercessione di Dio per l’eliminazione delle lotte e del lavoro forzato.


    04/05/2016 - CINA

    L’Henan avverte i lavoratori: Basta minacce di suicidio per ottenere i salari arretrati


    Il governo di Zhengzhou propone di “punire con severità” gli operai migranti che cercano in ogni modo di ottenere il proprio stipendio. Sempre più spesso, nella zona, si sono verificati incidenti finiti poi sui media nazionali. Contro le truffe ai danni di chi lavora si pensa a una “cassa di emergenza” e a un sistema di punteggi per le ditte.


    04/05/2016 - VATICANO

    Papa: noi cristiani non dobbiamo chiuderci nell’ovile per non avere puzza di chiuso


    Dio non conosce la cultura dello scarto, per Gesù buon pastore, “non ci sono pecore definitivamente perdute”, ma solo pecore che vanno ritrovate. “In nessun altro modo si potrà ricomporre il gregge se non seguendo la via tracciata dalla misericordia del pastore. Mentre ricerca la pecora perduta, egli provoca le novantanove perché partecipino alla riunificazione del gregge”.


    04/05/2016 - TURCHIA-UE

    Fra tanti “se” e “ma” l’Unione europea pronta a garantire libera circolazione per i turchi


    La Commissione è di parere positivo, ma l’accordo deve essere approvato dal Parlamento europeo e dai Paesi membri. Le molte contraddizioni della Turchia: violenze contro la libertà di stampa, di parola, di assemblea, e contro le minoranze.


    04/05/2016 - ARABIA SAUDITA

    In crisi il colosso saudita Binladen Group, licenziati 77mila operai stranieri


    Ma 50mila lavoratori rifiutano di lasciare il Paese rivendicando stipendi in arretrato. A rischio anche 12mila contratti con operai e dipendenti sauditi. Il tasso di disoccupazione ufficiale saudita è dell’11,5%, ma il dato reale potrebbe essere di molto superiore. Piano del governo per sganciare l’economia nazionale dal petrolio. 






    In evidenza

    VATICANO
    Papa: solo Gesù consola le lacrime di dolore del mondo, “un oceano di desolazione”



    Francesco ha preseduto la veglia di preghiera “per asciugare le lacrime” di tutti coloro che hanno bisogno di consolazione. Uno dei testimoni è stato Qaiser Felix, giornalista pakistano che collaborava con AsiaNews e ha ricordato di aver dovuto lasciare il suo Paese, in quanto cattolico, per le minacce contro la sua famiglia da parte degli integralisti musulmani.


    YEMEN - ITALIA
    Vicario salesiano: Il sacerdote rapito in Yemen è ancora vivo. Preghiamo per lui



    Il p. Cereda conferma le ultime notizie secondo cui p. Tom, rapito da jihadisti, è “ancora vivo” e chiede di tenere alta l'attenzione sul suo caso. Egli esorta a tenere aperto il canale comunicativo e l’interesse dei media senza “esercitare pressioni” o alimentare “false speranze”. Dai salesiani messe, preghiere e adorazioni eucaristiche.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®