25 Febbraio 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est
  •    - Cina
  •    - Corea del Nord
  •    - Corea del Sud
  •    - Giappone
  •    - Hong Kong
  •    - Macao
  •    - Taiwan

  • 25/02/2017 - CINA

    Monaci, ex monaci e collaboratori lo avevano accusato di estorsione, di avere amanti e figli e di condurre uno stile di vita privo di religione e spiritualità. Ma il governo dell’Henan e l’Ufficio affari religiosi lo scagionano di tutto. Grazie a lui Shaolin è diventato un marchio di successo.


    di Wang Zhicheng

    25/02/2017 - GIAPPONE

    Tokyo, le sterilizzazioni forzate del passato e l’inverno demografico attuale


    Con l’Eugenic Protection Act operati circa 25 mila sterilizzazioni e 60 mila aborti forzati. Le normative sull’eugenetica rimosse nel 1996. Richieste scuse ufficiali e indennizzi per le vittime. La profonda crisi demografica del Giappone. Le nuove politiche per la promozione della vita.

     


    24/02/2017 - MYANMAR-CINA

    Yangon, centinaia di operai assaltano una fabbrica cinese


    Almeno 300 operai hanno distrutto macchinari e preso in ostaggio per poche ore sette operai cinesi. L’ira degli operai per il licenziamento di un loro collega. Scioperi per le paghe troppo basse. Segnali di insofferenza verso la “colonizzazione” economica della Cina.


    24/02/2017 - VATICANO

    Papa: “In Dio, giustizia è misericordia e misericordia è giustizia”


    Non cedere alla “logica casistica”, quella che riduce la fede in termini di “si può” o “non si può”, ma seguire il cammino di Gesù, “il cammino dalla casistica alla verità e alla misericordia”. Gesù dice “Chi ripudia la propria moglie e ne sposa un’altra, commette adulterio verso di lei”, ma ha parlato “tante volte con un’adultera”. E alla fine le ha detto: “Io non ti condanno. Non peccare più”.


    24/02/2017 - MALAYSIA - COREA DEL NORD

    Kim Jong-nam ucciso da un potente gas nervino


    La polizia ha trovato tracce di agente nervino VX sul volto e negli occhi della vittima. Il VX è considerato dall’Onu un’arma di distruzione di massa. Una goccia assorbita attraverso la pelle porta alla morte in pochi minuti. La Corea del Nord dovrebbe avere fra le 2500 e le 5mila tonnellate di gas nervino.


    23/02/2017 - COREA DEL SUD

    La testimonianza di p. Lee Tae-seok sui libri di scuola del Sud Sudan


    Il missionario e medico sudcoreano verrà ricordata nei libri di testo per elementari e medie. Sacerdote, dottore, insegnante e architetto per il piccolo villaggio di Tonj in un Paese devastato dalla guerra. Il ministro dell’Istruzione: “Un esempio per le nuove generazioni”


    23/02/2017 - CINA

    Pechino, veterani dell’esercito protestano: abbandonati dal governo


    Da ieri in migliaia di fronte agli uffici del Partito per la più grande manifestazione da ottobre. Promesse fatte e non mantenute: “Noi senza nulla, nella povertà e nel disagio”. Arresti e violenze a Liulihe, Aiminjie, Datong, Luliang e Harbin.


    23/02/2017 - VATICANO

    Papa: non dare scandalo con una doppia vita, ma convertiti presto


    “A tutti noi, a ognuno di noi, farà bene, oggi, pensare se c’è qualcosa di doppia vita in noi, di apparire giusti, di sembrare buoni credenti, buoni cattolici ma da sotto fare un’altra cosa; se c’è qualcosa di doppia vita, se c’è un’eccessiva fiducia: ‘Ma, sì, il Signore mi perdonerà poi tutto, ma io continuo …’. Se c’è qualcosa di dire: ‘Sì, questo non va bene, mi convertirò, ma oggi no: domani’. Pensiamo a questo. E approfittiamo della Parola del Signore e pensiamo che il Signore in questo è molto duro. Lo scandalo distrugge”.


    23/02/2017 - COREA DEL NORD – MALAYSIA

    Pyongyang: La morte di Kim Jong-nam è tutta colpa di Kuala Lumpur


    Per la prima volta un dispaccio dal Nord cita la morte di un “suo cittadino” a Kuala Lumpur, senza fare il nome del fratellastro del leader KIm Jong-un.  L’atteggiamento della Malaysia sarebbe “illegale e immorale” e “in totale disprezzo per le leggi internazionali”.


    22/02/2017 - HONG KONG

    Donald Tsang, ex governatore di Hong Kong, condannato a 20 mesi di carcere

    di Paul Wang

    Era accusato di aver ricevuto in dono una casa del valore di 50 milioni di dollari di Hong Kong in cambio della cessione di una licenza per una stazione radio. Lettere di 40 personalità del territorio a sua difesa. La famiglia ricorrerà in appello.


    22/02/2017 - VATICANO

    Papa: il peccato ha rovinato anche il creato, ma sappiamo che Dio sta preparando “la terra nuova”


    “L’orgoglio umano sfruttando il creato, distrugge. Il Signore però non ci lascia soli e anche in questo quadro desolante ci offre una prospettiva nuova di liberazione, di salvezza universale”. Per il Sud Sudan, dove “una grave crisi alimentare che condanna alla morte per fame milioni di persone, tra cui molti bambini”, “non fermarsi solo a dichiarazioni, ma a rendere concreti gli aiuti”.


    22/02/2017 - MALAYSIA - COREA DEL NORD

    Due nordcoreani (fra cui un diplomatico) ricercati per l’assassinio di Kim Jong-nam


    Hyon Kwang-song è secondo segretario all’ambasciata della Corea del Nord in Malaysia; Kim Uk-il è impiegato alla Air Koryo, la compagnia di bandiera dello Stato del Nord. Le due donne che hanno avvelenato Kim Jong-nam sapevano che la sostanza che hanno spalmato era tossica. Nessun segno della presenza di Kim Han-sol, il figlio di Kim.


    21/02/2017 - MALAYSIA - COREA DEL NORD

    Omicidio di Kim Jong-nam, sale la tensione tra Pyongyang e Kuala Lumpur

    di Joseph Masilamany

    I resti della vittima al centro di una disputa diplomatica. Fonti malaysiane affermano che il primogenito è nel Paese per reclamarli. Proseguono le indagini per l’uccisione del fratellastro di Kim Jong-un. Le accuse dell’ambasciatore nordcoreano provocano la dura reazione del governo di Kuala Lumpur.


    21/02/2017 - VATICANO

    Papa: è “un dovere” accogliere, proteggere, promuovere e integrare i migranti


    “La promozione umana dei migranti e delle loro famiglie comincia dalle comunità di origine, là dove deve essere garantito, assieme al diritto di poter emigrare, anche il diritto di non dover emigrare”. “Di fronte alle tragedie che ‘marcano a fuoco’ la vita di tanti migranti e rifugiati – guerre, persecuzioni, abusi, violenze, morte –, non possono che sgorgare spontanei sentimenti di empatia e compassione”.


    21/02/2017 - VATICANO

    Papa: la “santa vergogna” ci difenda dalle tentazioni dell’ambizione, della mondanità


    “Alcune volte lo diciamo con vergogna noi preti, noi presbiteri: ‘Io vorrei quella parrocchia …’ – ‘Ma il Signore è qui …’ – ‘Ma io vorrei quella …’. Lo stesso. Non la strada del Signore, ma quella strada della vanità, della mondanità. Anche fra noi vescovi succede lo stesso: la mondanità viene come tentazione”.


    21/02/2017 - ASIA

    Scendono del 62% i profitti annuali della Hong Kong and Shanghai Bank

    di Paul Wang

    La causa sono “le volatili condizioni finanziarie”, fra cui le elezioni Usa e la Brexit. La parte maggiore del profitto viene dalle operazioni in Asia. Cadono del 41% i profitti della Hang Seng di Hong Kong.


    20/02/2017 - GIAPPONE – TERRA SANTA

    A Munib A. Younan vescovo luterano per la Giordania e la Terra Santa, il Premio Niwano per la pace


    Younan, attuale presidente della Federazione luterana mondiale è nato a Gerusalemme e viene premiato per aver usato la sua posizione per creare una rete di vasto respiro tra i leader religiosi di diverse fedi in Medio Oriente.


    19/02/2017 - VATICANO

    Papa: il cristiano ha “il dovere” di praticare la giustizia, ma “è proibito” cercare la vendetta


    Gesù non chiede ai suoi discepoli di subire il male, anzi, chiede di reagire, però non con un altro male, ma con il bene. Una preghiera per le vittime della violenza nella regione del Kasai Centrale della Repubblica Democratica del Congo, in particolare i bambini-soldato e per quanti sono stati colpiti dagli attentati in Pakistan e Iraq.


    18/02/2017 - CINA-VATICANO

    Cattolico cinese: il potere di nominare i vescovi appartiene solo alla Chiesa

    di Baoluo Jiaoyou (保罗教友)

    Critica alla proposta del card. Tong di lasciare che il governo cinese abbia in qualche modo una funzione nella nomina dei vescovi. Nel possibile accordo fra Cina e Santa Sede, quest’ultima avrebbe solo un potere di veto – non risolutivo – sui candidati proposti.


    18/02/2017 - COREA-MALAYSIA

    Nordcoreano arrestato in relazione all’assassinio di Kim Jong-nam


    Finora fra i sospetti vi erano un’indonesiana, il suo fidanzato malaysiano, una vietnamita. Silenzio a Pyongyang. Ma l’ambasciatore nordcoreano a Kuala Lumpur esige che l’autopsia avvenga alla presenza di suoi rappresentanti. Ipotesi sull’uccisione: non ha obbedito al fratellastro che gli ordinava di tornare in patria. Kim Jong-nam cercava asilo in qualche Paese straniero.


    17/02/2017 - VATICANO

    Papa: uniti nella diversità, dove non c’è dialogo c’è violenza


    In visita alla università di Roma Tre, Francesco ha risposto alle domande di alcuni studenti. La fondamentale importanza del dialogo, la ricerca di “verità, bontà e bellezza”; l’unità che ha bisogno delle differenze; integrazione e “rispetto” come risposta alla paura del migrante, “ma ogni Paese deve vedere quale numero è capace di accogliere. E’ vero: non si può accogliere se non c’è possibilità”.


    17/02/2017 - CINA-VATICANO

    Fedeli laici commentano l’articolo del card. John Tong sui rapporti Cina-Santa Sede: troppo ottimismo

    di Wang Zhicheng

    Il vescovo di Hong Kong è troppo ottimista. Lo scoglio dell’Associazione patriottica che controlla la Chiesa a nome del governo. Il compromesso è possibile, ma la Chiesa dovrà rinunciare a impegnarsi per la giustizia e i diritti umani. La Chiesa sotterranea è ormai una minoranza.


    17/02/2017 - COREA DEL SUD

    Arrestato il capo della Samsung, legato allo scandalo della presidente Park


    In gennaio era sfuggito all’arresto per mancanza di prove stringenti. La Samsung è quella che ha donato più soldi (70 milioni di dollari) alle fondazioni di Choi Soon-sil, l’amica che ha trascinato la Park all’impeachment. Le dichiarazioni dei candidati alle nuove elezioni presidenziali.


    16/02/2017 - CINA

    Wang Quanzhang, avvocato per i diritti umani, accusato di ‘sovversione contro il potere dello Stato’

    di Wang Zhicheng

    Wang fa parte del gruppo di 300 avvocati arrestati con la campagna “709” nel luglio 2015. È stato tenuto segregato e in isolamento, sottoposto a torture.


    16/02/2017 - VATICANO

    Papa: “l’inclusione arricchisce ogni comunità e società”


    Francesco ha ricevuto una delegazione degli atleti di Special Olympics, l’associazione diffusa in 170 Paesi del mondo, che organizza allenamenti ed eventi sportivi per ragazzi e adulti con disabilità mentale. “Lo sport ci aiuta a diffondere la cultura dell’incontro e della solidarietà. Insieme, atleti e assistenti, ci mostrate che non ci sono ostacoli né barriere che non possano essere superati”.


    16/02/2017 - CINA-VATICANO

    Sacerdote cinese: La vita dei fedeli è la stessa con o senza accordi Cina-Santa Sede

    di Shan Ren Shen Fu

    La maggioranza dei fedeli cinesi non ha alcun interesse verso i dialoghi Cina-Vaticano. Essi non sono influenzati dall’Associazione patriottica. Questa è un puro strumento della politica del governo.


    16/02/2017 - VATICANO

    Papa: dobbiamo custodire la pace, ma non è facile perché la guerra comincia nel cuore dell’uomo


    “Dentro di noi ancora c’è quel seme, quel peccato originale, lo spirito del Caino che per invidia, gelosia, cupidigia e volere di dominazione, fa la guerra”. “Che il Signore – ha concluso – ci dia la grazia di poter dire: ‘E’ finita la guerra’ e piangendo. ‘E’ finita la guerra nel mio cuore, è finita la guerra nella mia famiglia, è finita la guerra nel mio quartiere, è finita la guerra nel posto di lavoro, è finita la guerra nel mondo’. Così ci sarà più forte la colomba, l’arcobaleno e l’alleanza”.


    16/02/2017 - COREA-MALAYSIA

    Arrestate due donne sospettate dell’assassinio di Kim Jong-nam


    Una ha passaporto indonesiano; l’altra ha passaporto vietnamita. La polizia malaysiana pensa che siano implicati anche quattro uomini. Visite dei rappresentanti dell’ambasciata di Pyongyang al centro di medicina legale di Kuala Lumpur. Aumentare la protezione per tutti i profughi nordcoreani di alto profilo a Seoul.


    15/02/2017 - CINA-VATICANO

    Sacerdoti cinesi: Cambiare l’essenza dell’Associazione patriottica è una speranza vana


    Continuano i commenti all’articolo del card. John Tong di Hong Kong sul futuro del dialogo sino-vaticano. Sacerdote sotterraneo: L’articolo incoraggia a iscriversi all’Associazione patriottica. Sacerdote ufficiale: Il governo cinese rimane l’autorità che nomina i vescovi. Entrambi i sacerdoti credono che non vi sia differenza fra “libertà completa” e “libertà necessaria”. L’esempio amaro del vescovo di Shanghai.


    15/02/2017 - VATICANO

    Studiosi e imprenditori discuteranno di “Alternative costruttive in un’era di incertezza globale”


    Presentato il tema dell’annuale convegno internazionale della Fondazione “Centesimus Annus – Pro Pontifice”, che si terrà in Vaticano dal 18 al 20 maggio. Vincitori del III Premio Internazionale “Economia e Società” della stessa Fondazione sono il tedesco Markus Vogt e due giornalisti: il francese padre Dominique Greiner  e il tedesco Burkhard Schäfers.






    In evidenza

    LIBANO
    Trump, Marine Le Pen e il Medio oriente: il Libano contro muri e divisioni

    Fady Noun

    L’inizio della presidenza Trump ha segnato la “babelizzazione” della società americana. Ciascun Paese riversa il suo odio contro un nemico esterno. La crisi globale attuale ha radici religiose. Al cuore del caos vi è la minaccia jihadista. Laterza guerra mondiale non si vince con i droni, ma usando moderazione e promuovendo l’incontro e il confronto. 

     


    EGITTO – ISLAM
    Al Azhar sotto l’influenza dell’islamismo di Daesh

    Kamel Abderrahmani

    Le istituzioni religiose ufficiali e le università cosiddette islamiche sono la causa dell’immobilità del mondo musulmano. I programmi insegnati ad Al Azhar e la letteratura usata sono gli stessi che sono applicati sul terreno da tutti i terroristi armati. Nessun paragone possibile fra Al Azhar e il Vaticano. Il Vaticano ha ospitato musulmani irakeni e siriani che fuggivano la guerra. Al Azhar non ha fatto nulla per cristiani e Yazidi. La persecuzione verso Mohamed Nasr Abdellah, desideroso di modernizzare l’islam. Il commento di uno studente musulmano.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®