Bonpara, una intera famiglia riceve il battesimo a Pasqua (Video)
di Sumon Corraya

I nuovi cristiani sono Bijoy Das, sua moglie, il figlio, la nuora e i due nipoti. Vivevano nel distretto di Pabna, dove risiede una cinquantina di cristiani protestanti. Quando sono arrivati a Bonpara, sono rimasti affascinati dai cattolici e dal loro modo di vivere.


Natore (AsiaNews) – Una intera famiglia bangladeshi ha ricevuto il sacramento del battesimo nel giorno di Pasqua. È successo nella chiesa cattolica di Bonpara, un villaggio di Natore, nella diocesi di Rajshahi. I nuovi cristiani sono: Bijoy Das, 71 anni, sua moglie Anita, 66 anni, il figlio, la nuora e i due nipoti. Ad AsiaNews Anita afferma: “Oggi [domenica 16 aprile] tutta la nostra famiglia ha ricevuto il battesimo. Siamo davvero felici. Amiamo i cattolici e le loro attività. Ora anche io faccio parte della comunità cattolica e seguirò i suoi insegnamenti”.

Oltre ai sei componenti della famiglia Das, la domenica di Pasqua sono stati battezzati anche tre neonati. Nell’area di Bonpara vivono sia cattolici che protestanti. I cattolici sono circa 4mila. Bijoy racconta che egli è originario del distretto di Pabna, dove risiedono circa 45 cristiani battisti (protestanti). “Prima di trasferirci –continua – nel villaggio di Kalikapur, vicino Bonpara, noi non conoscevamo la fede cattolica. Una volta arrivati qui, dove vivono molti cattolici, abbiamo iniziato ad osservare come essi vivono e siamo rimasti attratti”.

L’uomo racconta che dopo essere rimasto affascinato dai cattolici e dalle attività che svolgono, ha fatto visita nella chiesa e ha espresso il desiderio di convertirsi. In seguito egli e i suoi familiari hanno frequentato le lezioni di catechismo effettuate dai sacerdoti. “Ho notato – dice la signora Anita – che i cattolici rispettano molto i loro sacerdoti e le loro suore, considerano con dignità la loro religione”.

“Oggi sono una persona anziana – conclude Bijoy – e ho capito che i cattolici adorano Gesù Cristo in modo profondo. Essi sono devoti alla Vergine Maria. Svolgono ogni attività religiosa con devozione e rispetto. Mi piacciono la loro vita e le loro azioni”. 

BANGLADESH_-_0419_-_Battesimo_1_(600_x_450).jpg BANGLADESH_-_0419_-_Battesimo_1_(600_x_450).jpg BANGLADESH_-_0419_-_Battesimo_1_(600_x_450).jpg BANGLADESH_-_0419_-_Battesimo_1_(600_x_450).jpg