Nel Giappone sempre più vecchio, i consumatori scelgono la solitudine

Cresce il numero delle attività che si orienta al consumatore solitario, con cabine isolate per mangiare e stanze singole per il karaoke. Secondo gli esperti è un segno dell’invecchiamento del Paese e di una società che va “ingrigendo”.


Tokyo (AsiaNews/Agenzie) – Sempre più attività si stanno attrezzando per servire un diffuso tipo di clientela: quella che preferisce stare sola, cerca privacy e rifugge al contatto umano. A riportarlo è l’agenzia stampa giapponese Kyodo News. Per gli esperti è un segno dell’invecchiamento del Paese.

L’Ichiran ramen a Fukuoka (Kyushu) ha inserito nel proprio ristorante un sistema di cabine separate su entrambi i lati da pannelli di legno: qui i clienti scelgono il pasto da un distributore automatico che fornisce loro un biglietto, per poi prendere posto senza essere accompagnati da camerieri. Alla cabina il cliente preme un pulsante di chiamata e passa il biglietto attraverso una feritoia che si apre solo per passare l’ordine e ricevere cibo.

Il mercato del cliente solitario non riguarda soltanto la ristorazione, ma anche il divertimento. Cantare da soli è diventata una moda fra le giovani giapponese sin dalla metà del 2000, ed ora ha messo radici. Famosa per i suoi locali per il karaoke Manekineko, la Koshidaka Holdings Co. sta fornendo karaoke “1 kara” in diverse aree urbane come Tokyo e Osaka sin dal 2011. Ai clienti vengono forniti cuffie e microfoni che permettono loro di cantare in libertà in una stanza insonorizzata. Un portavoce della compagnia ha affermato che l’attività registra un gran numero di utenti abituali e un fatturato in costante crescita.

Rappresentanti del settore terziario credono che il trend rifletta lo sforzo di adeguarsi ai gusti dei consumatori in un Paese che ingrigisce fra declino delle nascite e protratta deflazione. Tomoki Inoue, analista associato al gruppo di esperti del Istituto di ricerca Nli familiare con il comportamento dei consumatori, ha commentato che questo andamento è un segnale del cambio demografico in atto nel Paese: “Poiché le persone si sposano tardi e per altri fattori c’è stato un aumento dei single anche di mezza età ed anziani, così questo mercato sta crescendo”. Secondo Inoue data la competitività di un’industria come quella della ristorazione è probabile che questo “accogliere il cliente solitario” continuerà.

GIAPPONE_-_0826_-_Karaoke_per_uno_2.jpeg GIAPPONE_-_0826_-_Karaoke_per_uno_2.jpeg