Avvento a Kandhamal, migliaia di cristiani per quattro nuovi diaconi e 348 cresimati
di Purushottam Nayak

La cerimonia si è svolta il 17 dicembre. Erano presenti 25 sacerdoti, 30 suore e 10mila fedeli. La fede cristiana rimane salda nonostante le violenze dei pogrom del 2008 attuati dai fondamentalisti indù.


Cuttack-Bhubaneswar (AsiaNews) – Migliaia di cristiani hanno partecipato alla cerimonia di ordinazione diaconale di quattro giovani del Kandhamal e alla confermazione in Cristo di 348 giovani. Entrambe le celebrazioni si sono svolte il 17 dicembre nella parrocchia di Nostra Signora di Lourdes a Bamunigam. Esse segnano il momento più significativo per i fedeli locali in questo periodo di Avvento e confermano la fermezza della fede cristiana nello Stato dell’Orissa, segnato nel 2008 da terribili pogrom.

Alla messa erano presenti 25 sacerdoti, 30 suore e 10mila fedeli. La cerimonia di ordinazione è stata presieduta da mons. John Barwa, arcivescovo di Cuttack-Bhubaneswar. I nuovi diaconi sono Askhya Senapati, Ananta Uthansingh, Deepak Uthansingh e Divyaranjan Digal. “Oggi – ha detto loro l’arcivescovo – vi viene affidato il grande compito di predicare il Vangelo con convinzione, amministrare i sacramenti, visitare i poveri, gli ammalati e gli afflitti. Dovete essere chiari nella vostra predicazione, con una forte fede in Gesù Cristo”. Poi ha aggiunto: “Lo Spirito Santo versa su di voi i meravigliosi doni della saggezza, comprensione, consiglio, coraggio, pietà e timore di Dio”.

Mons. Barwa ha confermato anche i 348 cresimandi. Tra di essi, Snigdha Nayak, che afferma: “Sono molto felice di ricevere il sacramento della confermazione, che mi rende consapevole dei doni dello Spirito Santo”. P. Santosh Singh, il parroco, è convinto che “ora i ragazzi diventeranno più maturi”. Bijay Mantri, il catechista, riferisce: “Li abbiamo preparati per cinque mesi”.

INDIA_-_1221_-_Diaconi_e_cresime_1_(600_x_450).jpg INDIA_-_1221_-_Diaconi_e_cresime_1_(600_x_450).jpg