Debutto alla Coppa mondiale di cricket: le Tigri bengalesi battono il Sud Africa

La competizione internazionale si svolge tra Inghilterra e Galles fino al 14 luglio. Lo stadio “The Oval” in festa per i propri beniamini. A trascinare la squadra, il capitano Shakib Al Hasan e l’ex capitano Mushfiqur Rahim, “star” della giornata.


Dhaka (AsiaNews) – È stato un debutto scintillante quello delle Tigri bengalesi alla Coppa mondiale di cricket che si svolge in Gran Bretagna. Davanti a uno stadio in tripudio, ieri la squadra del Bangladesh ha battuto per 21 “corse” (runs) gli avversari del Sud Africa, alla seconda sconfitta consecutiva.

Oggi anche la premier Sheikh Hasina si è congratulata per la strabiliante vittoria. In un messaggio ha esortato i giocatori a “mantenere la fiducia e continuare con una sequenza di vittorie”.

La competizione sportiva si tiene tra Inghilterra e Galles dal 30 maggio al 14 luglio. Oltre alla squadra del Paese ospitante, vi partecipano altre nove: Australia, Bangladesh, India, Nuova Zelanda, Pakistan, Sri Lanka, Sud Africa, Afghanistan e Indie Occidentali (le isole caraibiche del Commonwealth britannico).

La partita si è svolta al “The Oval”, l’impianto sportivo situato nella periferia londinese di Kennington. Le Tigri bengalesi hanno totalizzato un punteggio di 330, il più alto mai ottenuto nelle competizioni chiamate “One-day International”, cioè a punteggio limitato che si svolgono in una sola giornata. Le “stelle” della partita sono stati il capitano Shakib Al Hasan e l’ex capitano Mushfiqur Rahim: il primo ha trascinato il match con 75 punti, il secondo con altri 78.

Da parte sua, il Sud Africa ha ottenuto un punteggio di 309. Il Paese di rado è riuscito a qualificarsi per le partite internazionali. In campo i suoi giocatori sono apparsi disattenti, disordinati nel gioco.

La partita di ieri è un importante passo per risollevare il morale delle Tigri, sopravvissute per miracolo all’attentato contro le moschee di Christchurch in Nuova Zelanda, il 15 marzo scorso. Per una pura coincidenza, il loro pullman è arrivato sul luogo di una delle due moschee appena cinque minuti dopo la strage compiuta dal suprematista bianco Brenton Harrison Tarrant, che ha ucciso 50 persone in totale.

(Photo credit 1 e 2: profilo Instagram delle Bangladesh Tigers)

BANGLADESH_-_0603_-_Cricket_1.jpeg BANGLADESH_-_0603_-_Cricket_1.jpeg BANGLADESH_-_0603_-_Cricket_1.jpeg