Indonesia: evitata la demolizione di 5 chiese
di Benteng Reges

Le proteste degli abitanti del Tangerang regency hanno evitato la distruzione di 5 chiese protestanti e di una piccola moschea costruite su terreni pubblici.


Jakarta (AsiaNews) - Le proteste di gruppi di abitanti del Tangerang regency, provincia di Banten, hanno evitato ieri mattina la distruzione di 5 chiese protestanti da parte delle autorità pubbliche, che sono ora incerte se portare a termine o meno la "missione". Il governo del Tangerang aveva reso noto che le chiese, situate in una zona 50 km a ovest di Jakarta, sono state costruite senza alcun tipo di permesso e su terreni pubblici. Le forze dell'ordine, conosciute come "Satuan Polisi Pamong praja/Satpol PP" avrebbero dovuto portare avanti le operazione di demolizione.

Hendri Manalu, portavoce della chiesa protestante indonesiana, ha dichiarato che le autorità non dovrebbero distruggere le chiese, anche se sono state costruite su terreni pubblici. "Sono state costruite 5 anni fa senza violare nessun regolamento, e per questo chiediamo non vengano abbattute. Inoltre siamo vicini al Natale".

Ha poi aggiunto che il piano di demolizione sembra essere collegato a un programma economico a lungo termine di aziende locali. Già a settembre dell'anno scorso un'azienda statale aveva cercato di concordare con gli abitanti un piano per costruire un complesso commerciale su questo terreno. "Queste persone - continua Manalu - si definivano come rappresentanti dello Stato".

La costruzione abusiva di edifici sacri viene generalmente spiegata con l'estrema difficoltà che si ha per ottenere dalle autorità pubbliche i permessi per costruire legalmente. Capita così che dopo aver lungamente atteso, gruppi di fedeli decidano di costruirsi la propria chiesa.

Le 5 chiese a rischio demolizione sono: la Chiesa pentecostale protestante, la Chiesa pentecostale indonesiana, la Chiesa cristiana Batak, la Chiesa pentecostale alleluia e la Chiesa Bethel. Oltre alle chiese il Satpol PP avrebbe dovuto demolire una piccola moschea nota come mushola.

4767_church (150 x 135).jpg