Orissa, grande festa per i 50 anni della cattedrale di san Giuseppe (Video)
di Nirmala Carvalho

La preparazione dell'evento ha avuto inizio nel 2018. Ogni domenica si è tenuta l’adorazione eucaristica; poi ritiri, veglie e competizioni culturali e religiose. La parrocchia, composta da 3mila fedeli, è una “grande dimostrazione della fede e del fervore” dei tribali cristiani.


Mumbai (AsiaNews) – Migliaia di persone hanno partecipato alla festa per i 50 anni della cattedrale di san Giuseppe a Sambalpur, in Orissa. Ad AsiaNews p. Philip Kujur, il parroco, racconta che le celebrazioni per il giubileo sono iniziate nel 2018 e si sono protratte fino al grande evento del 10 novembre scorso con “grande entusiasmo dei fedeli”.

Mons. Niranjan Sualsingh, vescovo locale, aggiunge: “Il tema dell’anniversario era ‘Vivere e amare’. La ricorrenza ha dato nuovo slancio alla fede personale”. Hanno partecipato molti gruppi – madri, laici e giovani – abbiamo organizzato diversi ritiri e appuntamenti religiosi e culturali, come le gare sulla Bibbia”.

La messa è stata presieduta da mons. Sualsingh, dall’emerito Lucas Kerketta e da mons. John Barwa, arcivescovo di Cuttack-Bhubaneswar, che in questa chiesa ha celebrato la prima liturgia dopo l’ordinazione. All’evento hanno partecipato anche 60 sacerdoti.

La parrocchia è composta da circa 500 famiglie in maggioranza tribali, per un totale di quasi 3mila fedeli. Le celebrazioni sono state una grande dimostrazione della fede e del fervore dei tribali cristiani. All’inizio della cerimonia alcuni membri della chiesa hanno danzato con abiti tradizionali, mentre altri intonavano canti tipici al ritmo dei tamburi.

P. Kujur narra che i preparativi per la festa “hanno avuto inizio il 24 novembre 2018. Abbiamo dedicato un intero anno alla preghiera e al rinnovamento. Tra le iniziative, c’è stato il passaggio delle candele di casa in casa, tra tutte le famiglie dei fedeli, sia nelle aree urbane della parrocchia che nel villaggio”.

Il vescovo racconta che in preparazione della festa, “è stata data un’enfasi speciale a rafforzare i legami familiari. I gruppi della chiesa hanno visitato le famiglie, pregando con loro e dando maggiore unione alla vita familiare”.

La cattedrale ha organizzato l’adorazione eucaristica ogni domenica dell’anno, ritiri, gruppi per il rinnovamento della fede, veglie notturne.  “Tutti i nostri fedeli – aggiunge il parroco – hanno partecipato con entusiasmo”. Alla vigilia dell’anniversario è stata inaugurata la grotta dedicata alla Madonna all’interno del compound. L’effigie sacra è stata eretta con le donazioni dei fedeli.

(Photo credit foto 2-4 e video: p. Binod Kullu)

 

INDIA_-_1112_-_50_anni_cattedrale_(600_x_329).jpg INDIA_-_1112_-_50_anni_cattedrale_(600_x_329).jpg INDIA_-_1112_-_50_anni_cattedrale_(600_x_329).jpg INDIA_-_1112_-_50_anni_cattedrale_(600_x_329).jpg