​Sacerdote invita i cristiani a cercare la guida divina per il voto in Sri Lanka
di Melani Manel Perera

Padre Reid Shelton Fernando ha diffuso una dichiarazione insieme a una "Preghiera elettorale" per sottolineare la grande responsabilità dei cristiani, in quanto elettori, di fare la loro parte nel dare il proprio voto a una persona che possiede le qualità che manterranno le persone unite e libere come nazione.


Colombo (Asia News) – Padre Reid Shelton Fernando (foto 2) ha diffuso una dichiarazione insieme a una "Preghiera elettorale" per sottolineare la grande responsabilità dei cristiani, in quanto elettori, di fare la loro parte nel dare il proprio voto a una persona che possiede le qualità che manterranno le persone unite e libere come nazione.

"Per favore – ha dichiarato - metti da parte questa preghiera nell'introduzione di cosa abbiamo bisogno per pregare come si trova in EX 3: 7 Dio ascolta il grido dei poveri, delle persone disperate e permette che accada ciò che non era previsto. Dio può cambiare la mente delle persone. Speriamo" ... che il meglio sia condiviso con molti cristiani, come possibili sacerdoti e suore".

"Preghiamo perché Dio ci guidi per noi stessi e per i nostri concittadini nell'elezione dei rappresentanti che contribuiscano alla realizzazione di un futuro che sia pacifico e prospero in cui la libertà, i diritti umani e democratici e la dignità umana di tutte le comunità siano rispettati Concedici il discernimento per valutare correttamente le loro opinioni, i piani, l'esperienza, il carattere e i programmi proposti e guidaci a esprimere il nostro voto per il candidato che rappresenterà al meglio la tua Divina Volontà sulla Terra", ha detto padre Fernando, che è un attivista per i diritti umani, nonché un ex docente universitario e ex cappellano del Young Christian Workers Movement (YCWM).

Questa la “Preghiera elettorale” di un elettore che si può dire frequentemente in vista delle elezioni generali. “Padre celeste sei il Creatore del Cielo e della Terra e ci hai creati secondo la tua immagine e somiglianza (Gen 1 e 2). In questo lavoro di cura della Tua creazione, ci hai conferito la Libertà e hai usato questa libertà per il bene di tutti gli umani e per la creazione totale. Abbiamo fallito in molti aspetti. Perdonaci per il nostro fallimento. Poiché dobbiamo eleggere le nostre guide nel compito di governare, concedi a tutti i cittadini di questo Paese, la guida del tuo Spirito Santo, non importa se sono cristiani o no, ma concedi a tutti loro la saggezza di scegliere il miglior candidato nei loro rispettivi partiti, che non seguano il percorso dell'egoismo e della corruzione. Preghiamo che il processo elettorale sia equo e onesto e privo di frodi e difficoltà tecniche e conduca alla formazione di un governo che governerà il nostro Paese con giustizia. Preghiamo affinché lo Spirito Santo sia all'opera in tutti noi durante questo periodo per consentirci di fare scelte serie e consapevoli per il futuro benessere del Paese. Amen”.

 Le elezioni generali erano inizialmente previste per il 25 aprile, ma sono state spostate dalla Commissione elettorale a causa del COVID 19 che ha portato al lockdown nazionale dal mese di marzo. Quindi la commissione ha spostato la data al 20 giugno, ma è stata nuovamente cambiata e si terrà il 5 agosto.

Circa 16 milioni di persone possono votare. I candidati sono 7400 suddivisi in 20 partiti e 34 gruppi indipendenti. Concorrono per 225 seggi.

President_at_election_meeting.jpg President_at_election_meeting.jpg