Abluzioni rapide e "approvate" con la prima macchina per lavaggi islamici

Una fatwa ha ammesso l'uso della "Auto Wudu' Washers", la macchina che in tre minuti permette il lavaggio di viso, avambracci e piedi, richiesti prima della preghiera.


Il Cairo (AsiaNews) - Si chiama "Auto Wudu' Washers" (AWWs) la prima macchina automatica che in tre minuti permette di compiere le abluzioni islamiche, richieste prima della preghiera. Inventata da un non musulmano, l'australiano di origine malaysiane Anthony Gomez, la macchina è stata "approvata" con una apposite fatwa dal Consiglio islamico australiano ed ha ricevuto l'approvazione anche di un importante studioso egiziano, sheikh Abdul-Khaliq Hasan Ash-Shareef.

Nel dare notizia dell'invenzione, IslamOnline.net aggiunge che, secondo Gomez, 600 esemplari della sua invenzione sono già stati chiesti in Arabia Saudita, Kuwait, Oman e Bahrein.

La macchina (nella foto) ha uno scomparto per il lavaggio di orecchie, bocca e viso, uno per avambracci e gomiti ed uno per piedi e caviglie, secondo quanto prescrivono le norme islamiche sulla preghiera. Completamente computerizzata, la AWWs permette risparmio di acque e tempo e, dice il suo inventore, "funziona senza che si debba toccare alcun rubinetto, ma opera a raggi infrarossi": in tre minuti completa il  lavaggio. Il prezzo ancora non è stato fissato, ma sarà "accessibile", sostiene l'inventore, che sta già pensando ad un modello per famiglie.

Gomez ha raccontato di aver avuto l'idea della macchina mentre stava compiendo una gita in traghetto tra Taba, in Egitto, e Aqaba, in Giordania. "Il bagno era veramente sporco e molto affollato e numerosi pellegrini compivano le loro abluzioni mettendo le gambe nel lavandino e poi  appoggiandosi sul pavimento sporco, il che, fra l'altro, non è igienico".

Richiesto di un'opinione sull'invenzione di Gomez, lo studioso Abdul-Khaliq Hasan Ash-Shareef ha detto di non vedere nulla di sbagliato nell'uso della macchina, finché i fondamenti e le prescrizioni delle abluzioni sono strettamente rispettati nella giusta ed esatta misura. "C'è – ha osservato – un aspetto spirituale dell'abluzione che deve essere osservato da una persona, anche se usa strumenti moderni". "Il musulmano non deve dimenticare che sta compiendo un atto sacro e non un normale lavaggio di parti del suo corpo".

 

6392_ISLAM - wudu (99 x 120).jpg