News

Le difficili manovre di salvataggio sono iniziate due giorni fa, quando sono stati recuperati i primi quattro ragazzi. Altri quattro sono stati salvati nella giornata di ieri. Attesa per la riemersione di quattro soccorritori, tra cui un medico, rimasti con la squadra di calcio dal suo ritrovamento.

| 10/07/2018
| THAILANDIA
di Mathias Hariyadi

Una messa solenne nella cattedrale di San Giuseppe ha chiuso la quattro giorni organizzata dalla Pontificia società dei giovani missionari. Vi hanno preso parte oltre 1.300 ragazzi, provenienti da 35 diocesi del Paese, da Timor Est e dalla Malaysia. Tutti hanno recitato un giuramento per ribadire l’impegno della comunità cattolica a salvaguardia dell'unità dell'Indonesia come società pluralista.

| 10/07/2018
| INDONESIA
di Nirmala Carvalho

L’arresto è avvenuto nel distretto di Dumka. I fermati fanno parte di un gruppo di 25 “predicatori” che gli abitanti del villaggio ha tenuto in ostaggio per due giorni. La polizia avrebbe sequestrato materiale religioso. Leader cristiano: “I potenti gruppi che sostengono l’Hindutva usano lo spauracchio delle cosiddette conversioni forzate per intimidire le minoranze”.

| 10/07/2018
| INDIA

Il nuovo premier malaysiano Mahathir vuole ritrattare gli accordi sottoscritti dai due Paesi su un collegamento ferroviario e sulla vendita di acqua. Singapore chiede spiegazioni e invita a “rispettare la santità degli accordi internazionali”.

| 10/07/2018
| SINGAPORE-MALAYSIA

ll messaggio a firma del card. Parolin. L'incoraggiamento e la benedizione rivolti ai soccorsi. Intanto, in Giappone si cercano sopravvissuti di casa in casa, con sempre meno speranze. Il bilancio dei morti sale a 156, ma potrebbe aumentare ancora. In migliaia nei centri di accoglienza. Autorità chiedono attenzione agli sforzi di ricostruzione: in alcuni aree si raggiungono i 35 gradi.

| 10/07/2018
| VATICANO-GIAPPONE

L’ultima possibilità per i quattro uomini è fare appello alla clemenza del presidente indiano. Il caso del feroce stupro di gruppo del 2012 ha acceso i riflettori sul tema della diffusa violenza contro le donne. In India radicata la mentalità che fa delle donne – e persino delle bambine – un mero oggetto del desiderio o di possesso maschile.

| 10/07/2018
| INDIA

Oggi nella capitale cinese una conferenza riunisce leader di 21 nazioni arabe. Xi Jinping offre un pacchetto miliardario attraverso linee di credito privilegiate, prestiti e assistenza umanitaria. La conferma del crescente interesse della Cina per la regione. Lo “sviluppo” unica via per risolvere i problemi.

 

| 10/07/2018
| MEDIO ORIENTE - CINA

Lo conferma suo fratello Liu Hui. Al momento, sembra essere su un volo della Finnair. Arriverà in Finalandia alle 2 del pomeriggio, per poi prendere un aereo che la condurrà in Germania. La sua liberazione voluta dalla Merkel, che ieri ha incontrato il premier cinese.

| 10/07/2018
| CINA-GERMANIA

I superstiti restano in quarantena e isolati dai genitori. Per due dei giovani calciatori si sospettano infezioni polmonari, ma i quattro ragazzi del primo gruppo salvato due giorni fa camminano intorno ai loro letti d'ospedale. Oggi verrà estratto un sopravvissuto in più rispetto a quelli salvati nei giorni scorsi.

| 10/07/2018
| THAILANDIA

La svolta dopo due settimane di intensi bombardamenti governativi. In poche settimane fuggite oltre 320mila persone. Alcune fazioni ribelli non accettano il cessate il fuoco e intendono combattere. Oggi l’esercito fedele al presidente Assad controlla oltre il 60% del territorio.

| 10/07/2018
| SIRIA - GIORDANIA
di Vladimir Rozanskij

Per Putin i campionati di calcio hanno fatto cadere tanti stereotipi, presentando “un Paese accogliente”. Per Vitalij Portnikov è superata la fase “crimeana” e la divisione interna alla Russia fra liberali e patriottici. Ma qua e là appaiono critiche all’uso “narcotico” dei Mondiali. Le promesse bellicose di Aleksandr Naval’nyj.

| 10/07/2018
| RUSSIA
In evidenza
 
di Shafique Khokhar

Molti pakistani sono giunti a Roma per partecipare alla celebrazione ufficiale della sua elevazione. La stima di politici, membri della società civile e leader delle comunità. “E’ un leader che ha vissuto molte delle tormentate fasi  della storia del Paese”. “E’ una voce forte per le minoranze in Pakistan”.

| 29/06/2018
| PAKISTAN-VATICANO
 

In occasione della solennità degli apostoli Pietro e Paolo, papa Francesco benedice i palli per gli arcivescovi metropoliti nominati lungo l’anno (fra i quali vi sono tre asiatici). La preghiera alla tomba di Pietro con il delegato del Patriarcato ecumenico di Costantinopoli. “Siamo stati risuscitati, curati, rinnovati, colmati di speranza dall’unzione del Santo”. “Alla maniera di Pietro”, siamo “tentati da quei ‘sussurri’ del maligno” che sono “pietra d’inciampo per la missione”. No a “trionfalismi vuoti”. “Continua ad abitare in milioni di volti la domanda: «Sei tu colui che deve venire o dobbiamo aspettare un altro?»”. All'Angelus i saluti ai pellegrini giunti dalla Cina e dal Pakistan.

| 29/06/2018
| VATICANO
 
di Sandra Awad*

Un pranzo aperto a fedeli di tutte le religioni per rispondere alla campagna di Caritas Internationalis “Share the Journey”. Dalla diffidenza iniziale alla testimonianza reciproca delle sofferenze patite nel conflitto. La speranza di una riconciliazione futura che possa abbracciare “tutto il Paese”. La madre di Homs e il suo figlio rapito.

 

| 29/06/2018
| SIRIA
 
di Dario Salvi

Oggi in Vaticano il primate caldeo riceve la porpora da papa Francesco. La nomina è un “sostegno” alle Chiese orientali e un invito ulteriore “al dialogo e alla riconciliazione”. La speranza che anche in Iraq possano sorgere “scuole, dispensari, istituti e ospedali cristiani” come segno tangibile della presenza. La beatificazione di p. Ragheed "esempio di sacrificio che dà frutti". 

| 28/06/2018
| VATICANO - IRAQ
Cristiani manifestano a Lahore e Karachi
Pakistan, un pastore protestante denuncia il clima di insicurezza tra i cristiani
Lahore, donne cristiane e musulmane chiedono uguali diritti degli uomini
Cerca nell'archivio di AsiaNews