News
di Stefano Caprio

Da domani fino al 25 settembre, il pontefice sarà in Lituania, Lettonia ed Estonia. Papa Giovanni Paolo II li visitò nel 1993. Francesco visiterà il Museo delle occupazioni e lotte per la libertà a Vilnius. La memoria dei martiri alla Collina delle Croci. Il forte impegno ecumenico delle Chiese. Il filo rosso della misericordia.

| 21/09/2018
| VATICANO
di Shan Ren Shen Fu (山人神父)

Il possibile accordo fra Pechino e il Vaticano verrà firmato senza la presenza di alcun cattolico cinese. Anci, i membri della Chiesa in Cina sono tenuti totalmente all’oscuro di quello di cui si sta discutendo, anche se si pretende di parlare di “questioni religiose”. L’articolo di un sacerdote-blogger. Questo articolo è stato subito eliminato dalla polizia che censura internet in Cina.

| 21/09/2018
| CINA-VATICANO

In questi giorni sacerdoti e vescovi si sono incontrati ad Ankawa per discutere le “nuove linee” del pianto pastorale. Mons. Warduni: aiutare in questo momento di difficoltà, condividendo “i problemi”. La famiglia cuore della società e primo luogo di pratica della fede. Rafforzare i momenti di incontro e confronto. 

 

| 21/09/2018
| IRAQ

La tornata presidenziale si svolgerà il 23 settembre. L’opposizione presenta un candidato sconosciuto. La Cina continua a espandere la sua influenza commerciale.

| 21/09/2018
| MALDIVE

“Matrimonio e famiglia ordinati al bene dell’umanità”. Nel Paese è in corso un acceso dibattito sull’abrogazione della legge che criminalizza i rapporti tra uomini dello stesso sesso. “Le leggi devono essere radicate nella Verità e nel bene comune”.

| 21/09/2018
| SINGAPORE

“Quando l’Apostolo dimentica le sue origini e incomincia a fare carriera, si allontana dal Signore e diventa un funzionario”, sarà un “sistematore di piani pastorali”, ma incapace di trasmettere Gesù. A quanti si scandalizzano, Gesù risponde che non sono i sani che hanno bisogno del medico, ma i malati.

| 21/09/2018
| VATICANO

Lo ha annunciato ieri il segretario dell’organizzazione, promotrice del “panislamismo”. L’incontro dovrebbe includere tutte le confessioni musulmane e cristiane. Serve “volta la pagina nera” dei rapporti fra sciiti e sunniti. Critica alla politica “confessionale estremista” dell’Iran. Tornare a un islam aperto al mondo e alle religioni.

| 21/09/2018
| LIBANO-ISLAM

Intervista a Ryu Seung-Min, medaglia d’oro della Corea del Sud, impegnato nelle iniziative intercoreane e membro di “Pace e Sport”. L’emozione per le giocatrici di Hockey, prima squadra congiunta delle due Coree. I più giovani dovrebbero essere coinvolti. 

| 21/09/2018
| COREA

Il documento denuncia distruzione di chiese, abbattimento di croci, divieto di educare religiosamente i bambini, pressioni per aderire a strutture controllate dal Partito. Studioso; “Alcuni suggeriscono che, poiché la fedeltà dei cristiani è prima di tutto a Dio e non al Partito comunista, esiste un conflitto di interessi che il partito ritiene possa ostacolare potenzialmente il processo di unificazione”.

| 21/09/2018
| CINA
di Nirmala Carvalho

La cerimonia era in onore del dio Ganesh. Sul volantino era riportata la storia di due persone guarite da gravi malattie grazie alla conversione al cristianesimo. Sajan K George: “Le storie delle guarigioni danno un messaggio sbagliato, ma comunque le ragazze non facevano nulla di illegale”.

| 21/09/2018
| INDIA

Le autorità non hanno rivelato la natura esatta della sua malattia. Insieme al primo ministro Nguyen Xuan Phuc, egli ha assunto la guida del regime nel 2016. Durante il suo mandato, ha ricevuto le dure critiche della comunità internazionale per la repressione del dissenso. La sua elezione aveva confermato il dominio politico dei conservatori.

| 21/09/2018
| VIETNAM
In evidenza
 

Lettera aperta del prefetto della Congregazione per i vescovi all’ex nunzio a Washington. Sono “una montatura politica”, priva di un reale fondamento, le accuse dell’ex nunzio. “Non arrivo a comprendere come tu abbia potuto lasciarti convincere di questa accusa mostruosa che non sta in piedi”.

| 07/10/2018
| VATICANO
 

Un comunicato vaticano replica al dossier di mons. Viganò. “Sia gli abusi sia la loro copertura non possono essere più tollerati e un diverso trattamento per i Vescovi che li hanno commessi o li hanno coperti rappresenta infatti una forma di clericalismo mai più accettabile”.

| 06/10/2018
| VATICANO
 

La madre cristiana è rinchiusa da nove anni in isolamento nel carcere di Multan. Il marito: “È pronta a morire per Cristo. Non si convertirà mai all’islam”. Il Paese “bloccato” da gruppi di fanatici che non vogliono l’abolizione della legge sulla blasfemia.

| 06/10/2018
| PAKISTAN
 
di Jean Charbonnier

I media cinesi hanno dato scarsa risonanza alla firma dell’accordo. Sembra un primo punto segnato da Pechino contro il Vaticano. La posizione dei cattolici sotterranei è indebolita. C’è il sospetto che la Chiesa si schieri col più forte. Ma lo scopo di papa Francesco è nello spirito del Vangelo. Che ne sarà dei 30 e più vescovi sotterranei? E i sacerdoti sotterranei avranno la libertà di non iscriversi all’Associazione patriottica? La distribuzione delle nuove diocesi crea un maggiore controllo sulla vita della Chiesa e condizioni di vita ancora più difficili per i sotterranei. Alla Cina non conviene far rompere i rapporti fra Vaticano e Taiwan. Dal missionario e sinologo Jean Charbonnier, delle Missions étrangères de Paris.

| 28/09/2018
| VATICANO-CINA
Simposio di AsiaNews 2018: Giovani inquieti, in cerca di risposte da ‘testimoni credibili’
Simposio di AsiaNews 2018: P. Paolo Thabet Mekko, ricostruire coi giovani la Piana di Ninive
Simposio di AsiaNews 2018: Le case ad Hong Kong e la Via crucis in Cina
Cerca nell'archivio di AsiaNews