News
di Vladimir Rozanskij

Come suo padre e come Mao Zedong, Kim ha usato il treno speciale, al posto dell’aereo. A Vladivostok egli ha dato la prima intervista a un giornalista straniero. La speranza di Kim è di avere un aiuto a trattare con gli Usa. Putin vorrebbe costruire un ponte sul fiume Tumen, al confine fra i due Paesi. Ma le aziende russe sono restie a investire in Corea del Nord.

| 25/04/2019
| RUSSIA-COREA DEL NORD
di Melani Manel Perera

I due piccoli islamici erano andati a messa con i loro amichetti nel giorno di festa nella chiesa di St Sebastian, colpita dall’attacco terrorista a Pasqua. La comunità islamica e quella cattolica di Negombo hanno forti legami di amicizia. Il timore di una divisione interetnica e interreligiosa che faccia ritornare indietro il Paese alla guerra civile. In nome della sicurezza, le donne islamiche non dovrebbero indossare il burqa. Sheikh Abdul Rahman, assistente sociale, è collaboratore della Caritas Colombo.

| 25/04/2019
| SRI LANKA - ISLAM

Gli esperti Undp hanno delineato tre scenari, a seconda che la guerra si concluda nel 2019, nel 2022 o nel 2030. Le ripercussioni su infrastruttura, sanità e popolazione sono devastanti. Le perdite economiche vanno da 88 a 657 miliardi. Il 71% degli abitanti a rischio di estrema povertà. Msf: molte morti per complicanze da parto. 

| 25/04/2019
| YEMEN - ONU

I colloqui sono visti come un test chiave per il sostegno diplomatico a Kim. Per il leader nordcoreano, il vertice è “molto significativo”. Putin esprime apprezzamento per il dialogo inter-coreano ed il miglioramento delle relazioni tra Nord e Usa. Nel frattempo a Seoul, il presidente Moon incontra il segretario del Consiglio di sicurezza di Mosca.

| 25/04/2019
| RUSSIA-COREA
di Sumon Corraya

Il sacerdote è stato consacrato nel 1965. Ha servito nelle diocesi di Mymensingh e Dhaka. In 54 anni di sacerdozio ha battezzato 2.500 cristiani. In “un’unica cerimonia, 900 tribali hanno accolto Cristo”. Dispensa consigli ai giovani sacerdoti: “Preparate le prediche e visitate di più le famiglie”.

| 25/04/2019
| BANGLADESH
In evidenza
 
di Bernardo Cervellera
Papa Francesco ha incontrato in udienza i missionari del Pime - radunati a Roma per l’Assemblea generale -  e alcune rappresentanti della direzione generale delle Missionarie dell’Immacolata. La proposta dell’Evangelii Nuntiandi ...
| 20/05/2019
| VATICANO-PIME
 
Il prefetto della Congregazione per l’evangelizzazione dei popoli è a Bangkok. La visita pastorale si concluderà il 21 maggio ad Ayutthaya, culla del cristianesimo thai. I primi missionari a stabilirsi nel Siam sono stati due domenicani ...
| 16/05/2019
| THAILANDIA
 
di Shafique Khokhar
Neha aveva resistito anche allo stupro e alle botte, ma poi ha ceduto quando gli aguzzini hanno minacciato di gettare il fratellino giù dal tetto. Il marito carnefice, già sposato in precedenza, la rivuole a casa e ha sporto denuncia per ...
| 16/05/2019
| PAKISTAN
 
di Marian Demir
La madre: Mio figlio non si è convertito all’islam. Noi siamo armeni e cristiani. Il ragazzo era stato invitato solo a partecipare a un evento live in tivu. Il teologo Nihat Hatipoglu lo ha guidato nella confessione islamica e gli ha cambiato ...
| 15/05/2019
| TURCHIA
 
È quanto emerge dal rapporto annuale pubblicato da Peace Now. Oggi in Cisgiordania e Gerusalemme est vivono circa 630mila coloni ebraici. Secondo il gruppo attivista il governo israeliano “sta scavando una fossa” al Paese. Nel 2017 ...
| 15/05/2019
| ISRAELE - PALESTINA
 
di Melani Manel Perera
Parla il gruppo All Ceylon Jamiyyathul Ulama. Per il leader Moulavi Farood Farook, gli attentatori del 21 aprile “non hanno né religione né fede”; per questo i loro corpi non sono stati cremati nel cimitero islamico. Dai leader ...
| 15/05/2019
| SRI LANKA
 
Eletti anche i quattro consiglieri: p. Fabio Motta, dalla missione della Guinea Bissau; p. Xavier Lourdh, dalla missione del Giappone; fratel Massimo Cattaneo, dalla missione del Bangladesh; p. Raffaele Manenti, già missionario in India e in Thailandia, ...
| 14/05/2019
| ITALIA-VATICANO
 
di Fady Noun
Nato nell’anno della proclamazione del Grande Libano, egli è stato testimone di tutti i principali eventi che ne hanno caratterizzato la storia recente. Patriarca Raï: il Paese perde una “icona”. Fra le sue preoccupazioni ...
| 13/05/2019
| LIBANO - VATICANO
Handan Church demolition
Cross demolished at Weihui 2
Cross demolished at Weihui 1
Cerca nell'archivio di AsiaNews