News

La manifestazione si è tenuta a Tel Aviv, la sera dell’11 agosto. Sventolavano bandiere palestinesi e israeliane. Fra i presenti, si respirava “speranza”. Direttore di Physicians for Human Rights – Israel: “Israeliani, arabi, ebrei, palestinesi: con tutte le differenze fra le nostre identità possiamo appellarci per lo stesso scopo, essere vicini”. Bernard Sabella: “Ebrei e arabi che hanno partecipato hanno la visione di uno Stato che la manifestazione rifletteva: uno Stato che sia inclusivo per tutti i suoi cittadini”.

| 13/08/2018
| ISRAELE-PALESTINA

Ieri si sono svolti raduni locali del gruppo Evangelical Fellowship of India. L’appello: “Tutti insieme si può cambiare la situazione”. La manifestazione si svolge in un momento critico per la storia del Paese, segnato da episodi di violenza e discriminazione nei confronti delle minoranze.

| 13/08/2018
| INDIA

Un editoriale del quotidiano di Stato loda le politiche repressive attuate nella regione contro gli uiguri. Lo Xinjiang ha scongiurato il pericolo di diventare “la Siria o la Libia della Cina”. Rapporto di una commissione Onu denuncia la presenza di un milione di musulmani rinchiusi in campi d’internamento.

| 13/08/2018
| CINA

Dall’inizio di quest’anno le rotative delle aziende di Stato stampano banconote a pieno regime. Fonti interne alle società affermano che solo in minima parte si producono yuan. I Paesi che affidano a Pechino la stampa della propria moneta sono: Thailanida, Bangladesh, Sri Lanka, Malaysia, India, Brasile e Polonia. Gli esperti: “La valuta è un simbolo della sovranità di un Paese. Questo business aiuta a costruire fiducia e anche alleanze monetari”.

| 13/08/2018
| CINA

Si è concluso il Sinodo 2018, in programma dal 7 al 13 agosto a Baghdad. Presenti prelati locali e dai Paesi della diaspora. Preoccupano le tensioni fra Washington e Teheran: non sanzioni ma diplomazia. Il ritorno dei cristiani e l’opera di ricostruzione fondamentali per la rinascita dell’Iraq.

 

| 13/08/2018
| IRAQ

Il deciso impegno profetico per la giustizia sociale di Hiroshima. Il profondo desiderio di perdono e riconciliazione per una nuova civiltà dell’amore di Nagasaki. La bomba su Nagasaki esplose sul quartiere Urakami, a maggioranza cattolica: morirono decine di migliaia di fedeli.

| 13/08/2018
| GIAPPONE

Gli inquirenti hanno disposto il fermo di Wael Saad, cacciato dall’ordine nei giorni successivi all’uccisione del vescovo Epiphanios. Egli resterà in custodia cautelare in carcere in attesa della formalizzazione dell’accusa. Al momento resta ignoto il movente. L’uomo avrebbe colpito il vescovo alla testa con un palo di ferro.

 

| 13/08/2018
| EGITTO
di Vladimir Rozanskij

L’incontro di luglio tra Putin e Trump a Helsinki non è servito a mettere fine alla “guerra delle sanzioni”, ma sembra averla incanalata sul versante simbolico, svuotandone progressivamente la minaccia reale.

| 13/08/2018
| RUSSIA

Lo annunciano i rappresentanti delle due Coree con una dichiarazione congiunta. L’incontro di alto livello oggi al confine nord: applicare la dichiarazione di Panmunjom.

| 13/08/2018
| COREA
In evidenza
 
di Nirmala Carvalho
A Mumbai la 21ma riunione del sindacato degli operatori sanitari cattolici. L’attenzione al malato “è parte integrante della missione della Chiesa”. Presidente dei vescovi: “Proteggere e preservare il dono della vita umana ...
| 13/11/2019
| INDIA
 
di Bernardo Cervellera
Da cinque giorni egli è vigilato da personale della pubblica sicurezza, sottomesso a pressioni. Il Partito vuole costringerlo a partecipare a un incontro del clero “indipendente” del Fujian. Un fedele di Mindong: Pregate per lui, perché ...
| 13/11/2019
| CINA-VATICANO
 
di Paul Wang
Diversi scontri durati ore hanno fatto almeno 60 feriti. I tentativi di pacificazione del vice-cancelliere Rocky Tuan. La polizia afferma che “non è più tempo di negoziare o dialogare”. Messaggio urgente di mons. Joseph Ha: ...
| 12/11/2019
| HONG KONG - CINA
 
Un sacerdote cattolico armeno e il padre uccisi in un agguato nella strada verso Deir el-Zor; ferito un diacono. Autobombe esplodono nei pressi della chiesa caldea a Qamishli, sette mori e 70 feriti. Dietro le violenze la mano dello Stato islamico. Mons. ...
| 12/11/2019
| SIRIA - TURCHIA
Denise Ho Thanksgiving (credits to Guardians of Hong Kong)
Pope Francis celebrates mass with young people 3of3
Pope Francis celebrates mass with young people 2of3
Cerca nell'archivio di AsiaNews