30 Aprile 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche

In Quaresima preghiamo per il papa


27/02/2009
Kashmir: giovani convertiti dall’Islam pregano per Benedetto XVI
Dopo un gruppo di musulmani dell’Africa del Nord e del Medio Oriente, anche giovani convertiti dal Kashmir aderiscono alla preghiera per il Papa, lanciata da AsiaNews per questa Quaresima. I tre convertiti offrono le loro sofferenze ed emarginazioni, insieme al sacrificio del loro padre Bashir, assassinato da estremisti musulmani perché convertitosi al cristianesimo. Adesioni anche dall’Italia, dove si ricordano pure le umiliazioni subite da Giovanni Paolo II.

26/02/2009
In Quaresima preghiamo per il papa
Un gruppo di musulmani convertiti al cristianesimo ci ha chiesto di pregare per Benedetto XVI, attaccato da tutte le parti. Chiese non cattoliche, progressisti e tradizionalisti, politici e radicali lanciano pietre al capro espiatorio di turno. Nella crisi delle ideologie e delle economie, è l’ultimo tentativo di togliere di mezzo un paladino della dignità dell’uomo e Dio stesso.



In evidenza

EGITTO – VATICANO
Papa in Egitto: l’Egitto chiamato a condannare violenza e povertà in Medio Oriente



Nel discorso alle autorità Francesco sottolinea ruolo e responsabilità del Cairo nel futuro della regione. “Di fronte a uno scenario mondiale delicato e complesso, che fa pensare a quella che ho chiamato una ‘guerra mondiale a pezzi’, occorre affermare che non si può costruire la civiltà senza ripudiare ogni ideologia del male, della violenza e ogni interpretazione estremista che pretende di annullare l’altro e di annientare le diversità manipolando e oltraggiando il Sacro Nome di Dio”.


ISLAM-VATICANO-EGITTO
Un musulmano scrive al papa : Caro papa Francesco,..

Kamel Abderrahmani

L’ammirazione per la carità mostrata dal pontefice verso i rifugiati musulmani siriani, per il suo spingere all’amore e nel denunciare l’odio. “I nostri ulema non sono così” e non denunciano l’odio di Daesh e non fanno nulla per i cristiani. La richiesta perché nel viaggio in Egitto, spinga il presidente al Sisi e Al Azhar alla riforma dell’islam. Senza di questo Al Azhar rischia di essere l’accademia del fondamentalismo mondiale. Dal nostro amico e collaboratore Kamel Abderrahmani.


AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
 

ABBONATEVI

News feed

Canale RSScanale RSS 

Add to Google









 

2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®