24 Novembre 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche

Giornata della Pace 2011 Libertà religiosa, via della pace


16/12/2010
Papa: la libertà religiosa, via per la pace
Pubblicato il messaggio di Benedetto XVI per la prossima Giornata mondiale della pace. Il Papa ricorda la strage nella cattedrale di Baghdad e la Terra Santa e rileva che cristiani sono oggi il gruppo religioso più perseguitato. Le minacce portate da fondamentalismo, laicismo e politicizzazione della fede. La libertà religiosa diritto fondato sulla dignità della persona, non concessione dello Stato. Il ruolo pubblico della religione.

16/12/2010
Fondamentalismo e relativismo, nemici della libertà religiosa e della pace
Nel suo Messaggio per la Giornata mondiale della pace 2011, Benedetto XVI mostra solidarietà ai tanti cristiani perseguitati (Iraq, Terra Santa,…), ma mette in luce anche che la persecuzione viene non solo dal terrorismo islamico, ma anche dalle società secolarizzate occidentali che soffocando la dimensione religiosa, eliminano un elemento importante per la vita dell’uomo e la convivenza fra i popoli.



In evidenza

HONG KONG - CINA - VATICANO
Messa per un sacerdote sotterraneo defunto. Il card. Zen chiede a Dio la grazia di salvare la Chiesa in Cina e la Santa Sede ‘dal precipizio’

Li Yuan

P. Wei Heping, 41 anni, è morto in circostanze misteriose, buttato in un fiume a Taiyuan (Shanxi). Per la polizia egli si è suicidato. Ai familiari non è stato permesso nemmeno di vedere il rapporto dell’autopsia. Per il card. Zen la Santa Sede (che “non è necessariamente il papa”) cerca un compromesso a tutti i costi col governo cinese, rischiando di “svendere la Chiesa fedele”. Giustizia e pace pubblica un libretto su p. Wei, per non dimenticare.


VATICANO - ITALIA - USA
Papa: non più la guerra, che ha per frutto la morte, 'la distruzione di noi stessi'



Francesco nel giorno della Commemorazione dei defunti ha celebrato messa al Cimitero americano di Nettuno. “Quando tante volte nella storia gli uomini pensano di fare una guerra, sono convinti di portare un mondo nuovo, sono convinti di fare una ‘primavera’. E finisce in un inverno, brutto, crudele, con il regno del terrore e la morte”.


AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
 

ABBONATEVI

News feed

Canale RSScanale RSS 

Add to Google









 

2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®