24 Luglio 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche

Le caricature su Maometto:l'Islam mostra la sua faccia più oscura


20/02/2006
Papa: rispetto per le religioni, ma l'offesa non giustifica la violenza

Benedetto XVI condanna le vignette su Maometto e chiede che sia consentito ovunque, in condizioni di reciprocità, l'esercizio della libertà di religione.


17/02/2006
Siniora: il Libano è nel cuore del Papa

Il primo ministro sottolinea "l'interesse speciale della Santa Sede nei riguardi del Libano e del suo ruolo irrepetibile in Medio Oriente". La condanna del Vaticano per le vignette blasfeme. Il patriarca Sfeir chiede che prima di allontanare Lahoud si raggiunga l'accordo sul nuovo presidente della Repubblica.


16/02/2006
Chiesa in Pakistan: l'intolleranza religiosa si insegna tutti i giorni
In un suo comunciato la Commissione di Giustizia e Pace condanna come "provocatorie" le vignette danesi, ma avverte: l'intolleranza è nel linguaggio di politici, mass media e libri scolastici. Da qui bisogna partire per cercare di sviluppare una cultura di pace in Pakistan. Oggi ancora proteste a Karachi

15/02/2006
Pakistan, anche un bambino tra le vittime delle proteste per le vignette

È rimasto ucciso a Peshawar. Un altro morto a Lahore, dove gli studenti universitari continuano violente dimostrazioni. Nella North West Frontier Province chiusi per una settimana gli istituti scolastici.


15/02/2006
I Paesi islamici vogliono una risoluzione dell'Onu in difesa delle religioni

La proposta è stata avanzata da 57 Paesi musulmani. Il testo precisa che "la diffamazione di religioni o di profeti non è conforme alla libertà di espressione".


13/02/2006
Filippine: "Solidali con i nostri fratelli musulmani, ma fermate le violenze"

In un documento reso pubblico oggi, il Movimento per il dialogo interreligioso Silsilah "deplora eventi come la pubblicazione delle vignette che dissacrano Maometto, la continua violenza in Iraq e le uccisioni di Jolo" che "minano la ricerca della pace e del dialogo".


13/02/2006
Potrebbero arrivare all'Onu le vignette su Maometto

Alcuni Paesi islamici vorrebbero una decisione che vieti il dileggio delle convinzioni religiose. Oggi meno manifestazioni. Giornalisti licenziati e arrestati per aver pubblicato le vignette.


10/02/2006
Voci di moderazione tra le proteste contro le vignette

Hamas si offre di mediare; dalla Malaysia l'invito a islam e occidente di accettarsi su un piano di uguaglianza; analoghe esortazioni da Sri Lanka e Bangladesh; a Beirut centinaia di migliaia alla manifestazione di Hezbollah, me nessun incidente.


09/02/2006
Le vignette, viste dall'Afghanistan: a rischio il lavoro della Chiesa

Il responsabile della missio sui iuris in Afghanistan commenta la guerra delle vignette: l'occidente si liberi dalla sudditanza verso l'Islam, impari il rispetto della religione e approfondisca la conoscenza di sé. Don Santoro, esempio di come queste iniziative vanifichino l'umile  lavoro della Chiesa nei paesi islamici.


07/02/2006
Ancora morti per le vignette, ma c'è chi invita a non coinvolgere "i cristiani"

L'episodio più grave in Afghanistan, con quattro morti. Manifestazioni "spontanee" a Teheran e Damasco. Arrestati i direttori dei giornali di Giordania e Yemen che hanno proposto le vignette.


06/02/2006
Indonesia, musulmani in piazza contro le vignette blasfeme

Centinaia di manifestanti davanti all'ambasciata danese a Jakarta; manifestazioni di protesta anche in altre città. Il presidente indonesiano si unisce alle critiche, ma invita la popolazione ad accettare le scuse della Danimarca.


06/02/2006
L'ombra di Al Qaeda sulle proteste per le vignette

Un proclama dei terroristi chiede ai governi musulmani di ritirare dai Paesi che hanno pubblicato le vignette ambasciatori e investimenti e di negare loro il petrolio. Si vede anche un interesse di Iran e Siria a tenere alta la tensione.


05/02/2006
Bruciano il consolato danese a Beirut in risposta alle vignette su Maometto

Più di 20 mila dimostranti, di un nuovo "Movimento nazionale per la difesa del Profeta Maometto" hanno dato alle fiamme l'edificio, distruggendo vetrine, lanciando sassi a una chiesa. Trascinante l'esempio della Siria.


03/02/2006
Le caricature su Maometto: l'Islam mostra la sua faccia più oscura

L'enorme ventata di polemiche, di azioni governative e popolari contro la pubblicazione delle vignette provocano il rigetto dell'Islam, che si trova ancora spaesato nella modernità. I governi islamici usano la diatriba per distogliere la loro opinione pubblica dai problemi interni.


03/02/2006
Assalti e bombe per le caricature su Maometto

Assalto all'ambasciata danese a Jakarta, una bomba a Gaza contro il centro culturale francese, manifestazioni in tutti i Paesi islamici. Un ministro saudita chiede l'intervento del Vaticano.


02/02/2006
Minacce e licenziamenti per le vignette su Maometto

Francesi, danesi e norvegesi sono "obiettivi", avvertono alcuni gruppi di militanti palestinesi. Licenziato il direttore di France Soir che le ha pubblicate, ma sono numerosi i giornali europei che le stanno mostrando. Il leader di Hezbollah evoca la fatwa di Khomeini contro Salman Rushdie.


31/01/2006
Monta nei Paesi islamici la rivolta contro le vignette "blasfeme"

I disegni umoristici pubblicati da un giornale danese provocano manifestazioni di piazza, chiusure di ambasciate e boicottaggio nei supermercati. Lega Araba e Organizzazione delle conferenze islamiche hanno annunciato la loro intenzione di chiedere all'Onu una risoluzione contro gli attacchi alle fedi religiose.




In evidenza

CINA
Liu Xiaobo: una fiaccola che illumina la civiltà umana



La testimonianza del grande dissidente non violento, lasciato morire di cancro, è il più alto contributo all’umanità negli ultimi (sterili) 500 anni di storia cinese. Il ricordo di Liu (e di sua moglie) da parte di un sacerdote del nord della Cina.


INDIA
Goa: croci distrutte, cimitero dissacrato. Mons. Neri Ferrao: colpa dell’odio religioso



Le croci sono state lasciate infrante ai margini della strada. Nel cimitero di Guardian Angel Church danneggiate 28 nicchie, cinque croci di legno e nove in granito, 16 tombe e la grande croce all’ingresso. Sajan K George: “Durante un raduno di indù, un fondamentalista ha detto che tutti quelli che mangiano la vacca devono essere impiccati”.


AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
 

ABBONATEVI

News feed

Canale RSScanale RSS 

Add to Google









 

2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®