16 Dicembre 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche

Matteo Ricci e Giulio Aleni, due vite incrociate
by Giulio Aleni / (a cura di) Gianni Criveller

pp. 176
Ricci e Aleni non si sono mai incontrati. Eppure la loro vita è profondamente collegata. Forse nessuno, come Aleni, si avvicina a Matteo Ricci per personalità, genialità, formazione, erudiziene, numero di opere scritte, spiritualità, zelo, stile e metodo missionario. Tra i successori di Ricci, nessuno ne ha raccolto l’eredità tanto felicemente quanto Giulio Aleni. E Aleni ha completato l’opera iniziata da Ricci, il quale non poteva che aprire la strada, dare legittimità e sicurezza alla presenza cristiana, affinché i missionari potessero dispiegare in libertà l’attività apostolica.

La Vita del Maestro Ricci, scritta in cinese da Aleni, e la cui versione originale è qui riprodotta, tradotta e commentata per la prima volta, è il commosso omaggio del discepolo al maestro. Scritta per il pubblico cinese nel 1630, questa è davvero la biografia cinese di Matteo Ricci.

Fondazione Civiltà Bresciana 2010, p. 176

Gianni Criveller , nato a Treviso nel 1961, missionario del PIME (Pontificio Istituto Missioni Estere), da vent'anni opera nella "Grande area cinese": Taiwan, Hong Kong, Macao e Repubblica Popolare Cinese. Professore di teologia della missione, si è specializzato sulla storia della ricezione del cristianesimo in Cina. Ha pubblicato libri e articoli su varie riviste. Collabora con diverse istituzioni accademiche a Hong Kong e nella Repubblica Popolare Cinese.

[]


In evidenza

MEDIO ORIENTE - USA
Gerusalemme capitale, cristiani in Medio oriente contro Trump: distrugge le speranze di pace



Il patriarcato caldeo critica una scelta che “complica” la situazione e alimenta “conflitti e guerre”. Il card. Raï parla di “decisione distruttiva” che viola le risoluzioni internazionali. Il papa copto Tawadros II cancella l’incontro col vice-presidente Usa Pence. Continua la protesta “rassegnata” dei palestinesi. Attivisti israeliani: gli Usa hanno abdicato al ruolo di mediatori nella regione. 

 


CINA
Le false promesse di Xi Jinping e la cacciata della ‘popolazione più bassa’ da Pechino

Willy Wo-Lap Lam

Decine di migliaia di migranti e le loro famiglie sono stati espulsi e mandati via dalla capitale. Eppure al recente Congresso del Partito, il presidente Xi ha promesso sostegno e aiuti contro la povertà. Nessuna ricompensa e nessun aiuto legale o caritativo per gli sfollati. Esiste nel Paese un “darwinismo sociale”, che condanna all’emarginazione le classi rurali e fa godere di privilegi e aiuti le classi cittadine. Per gentile concessione della Jamestown Foundation.


AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
 

ABBONATEVI

News feed

Canale RSScanale RSS 

Add to Google









 

2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®