23 Gennaio 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est

  • mediazioni e arbitrati, risoluzione alternativa delle controversie e servizi di mediazione e arbitrato

    22/01/2017 - VATICANO

    All’Angelus papa Francesco mostra che gli inizi della predicazione del Vangelo è avvenuto in una terra “geograficamente periferica e religiosamente impura”: da lì “si diffonde quella ‘luce’ sulla quale abbiamo meditato nelle scorse domeniche: la luce di Cristo”.  “La gioia di proclamare e testimoniare la nostra fede”. Nel Nuovo anno del Gallo, le famiglie dell’estremo oriente “diventino sempre di più una scuola in cui si impara a rispettare l’altro”. La vicinanza ai terremotati dell’Italia centrale. La preghiera per le vittime e per i soccorritori. L’appuntamento dei vespri a San Paolo fuori le Mura insieme ai rappresentanti delle altre confessioni cristiane.




    21/01/2017 - VATICANO

    Papa alla Sacra Rota: Occorre grande coraggio per sposarsi oggi. Il sostegno della Chiesa


    All’udienza in occasione dell’apertura dell’anno giuridico in Vaticano, papa Francesco chiede maggior impegno nel preparare le coppie al matrimonio per maturare in “amore e verità”. L’importanza di non lasciare sole le giovani coppie, ma di “accogliere, accompagnare e aiutare”. Superare il formalismo giuridico per una catechesi che faccia comprendere la fede e il valore del consenso. “Le insidie rovinose della cultura dominante dell’effimero e del provvisorio”.


    21/01/2017 - VATICANO-USA

    Papa a Trump: La grandezza dell’America misurata dall’attenzione ai poveri


    Papa Francesco esalta la “ricca spiritualità dei valori etici che hanno plasmato la storia del popolo americano” e chiede l’impegno “per il progresso della dignità umana e la libertà in tutto il mondo”.  Preoccuparsi “per i poveri, gli esclusi, e i bisognosi che, come Lazzaro, stanno davanti alla nostra porta”.  Il giuramento di Trump preceduto da diverse preghiere di rappresentanti cattolici, protestanti, ebrei.  Lo slogan “America first” guiderà le scelte politiche. Le pesanti critiche all’establishment. La cautela della Cina e l’entusiasmo della presidente di Taiwan.


    20/01/2017 - VATICANO

    Papa: “Cambiare il cuore, cambiare la vita”, per appartenere soltanto al Signore


    “Quando Dio perdona, dimentica". “Lui dimentica, perché perdona. Davanti a un cuore pentito, perdona e dimentica: ‘Io dimenticherò, non ricorderò i loro peccati’. Ma anche questo è un invito a non fare ricordare al Signore i peccati, cioè a non peccare più”.


    19/01/2017 - VATICANO

    Papa: la vita cristiana è una lotta, perché il Padre attira a Gesù ma “un altro attira in modo contrario”


    Per questo “è venuto Gesù, per distruggere satana! Per distruggere il suo influsso sui nostri cuori”. “Se vuoi andare avanti “devi lottare! Sentire il cuore che lotta, perché Gesù vinca”. “Chiediamo al Signore di essere cristiani che sappiano discernere cosa succede nel proprio cuore e scegliere bene la strada sulla quale il Padre ci attira a Gesù”.


    18/01/2017 - VATICANO

    Papa: la Settimana di preghiera per l’unità “ci fa riflettere sull’amore di Cristo che spinge alla riconciliazione”


    Francesco ricordando che oggi inizia la Settimana, dice che “Comunione, riconciliazione e unità sono possibili. Come cristiani, abbiamo la responsabilità di questo messaggio e dobbiamo testimoniarlo con la nostra vita”. “La preghiera porta avanti la speranza e quando le cose saranno buie più preghiera, così ci sarà ancora più speranza”.

     


    17/01/2017 - VATICANO

    Papa: No ai cristiani “parcheggiati”. Il coraggio della speranza


    Alla messa nella Casa S. Marta, papa Francesco esorta a camminare nella speranza, che è come “un’ancora” a cui siamo attaccati. “Vivere da speranza, sempre guardando avanti con coraggio… anche dove tutto sembra buio”. I “cristiani fermi sono egoisti”.


    16/01/2017 - TAIWAN

    Un premio per la “gente nascosta”: i 30 che migliorano la vita degli altri nelle periferie

    di Xin Yage

    Il premio è ideato e conferito dal Kuangchi Program Service (光啟社) con la collaborazione di AsiaNews e della Conferenza Episcopale Regionale Cinese. Premi donati per categoria: impegno sociale; musica; arte; annuncio di fede; insegnamento ed educazione; lavoro per i migranti; l’accompagnamento spirituale; la responsabilità verso la società. A Papa Francesco piace il programma “Non io (wu wo)”, che significa: "non sono importante io, ma sono importanti le persone che servo".


    15/01/2017 - VATICANO

    Papa: La Chiesa non annuncia sé stessa, annuncia Cristo; non porta sé stessa, porta Cristo


    All’Angelus, papa Francesco afferma che “la Chiesa, in ogni tempo, è chiamata a fare quello che fece Giovanni il Battista, indicare Gesù alla gente”. “Guai, guai quando la Chiesa annuncia sé stessa: perde la bussola, non sa dove va”. Nella Giornata mondiale del migrante e rifugiato, dedicata ai migranti minorenni, “è necessario adottare ogni possibile misura per garantire ai minori migranti la protezione e la difesa, come anche la loro integrazione”. L’augurio alle comunità etniche di “vivere serenamente nelle località che vi accolgono, rispettandone le leggi e le tradizioni e, al tempo stesso, custodendo i valori delle vostre culture di origine”. Il grazie all’Ufficio Migrantes e l’esempio di santa Francesca Saverio Cabrini, patrona dei migranti.


    14/01/2017 - VATICANO - PALESTINA - ISRAELE

    Papa Francesco incontra Abu Mazen. Inaugurata l’Ambasciata palestinese presso la Santa Sede


    Durato oltre 20 minuti, l'incontro si è svolto un un clima cordiale e disteso. Per Abbas il pontefice “ama il popolo palestinese e ama la pace”. Egli auspica che altre nazioni, come la Santa Sede, riconoscano la Palestina come “Stato indipendente”. La preoccupazione per i Luoghi Santi. Domani a Parigi la conferenza di pace sul Medio oriente. Abbas critica Trump per le sue dichiarazioni su Gerusalemme. 

     


    14/01/2017 - VATICANO

    Papa: Madre Teresa, icona per tutti coloro che curano la globalizzazione irresponsabile


    Nell’incontrare membri della Global Foundation, papa Francesco condanna la “cultura dello scarto” e il “sistema capitalistico”, già rifiutato da Giovanni Paolo II nella sua Centesimus Annus. Madre Teresa "ha accolto ogni vita umana, quella non nata e quella abbandonata e scartata". Per una globalizzazione “solidale e cooperativa” occorre “com-patire con coloro che soffrono”. Farsi guidare dalla dottrina sociale della Chiesa.


    14/01/2017 - VIETNAM - VATICANO

    Con papa Francesco, l’arcidiocesi di Saigon promuove la pastorale per i migranti

    di Thanh Thuy

    Nei giorni scorsi i cattolici di Ho Chi Minh City hanno celebrato la settimana dedicata ai migranti. Migliaia di persone hanno partecipato a incontri, tavole rotonde, seminari e funzioni. L’arcivescovo di Saigon ricorda che i migranti sono “i primi missionari della Chiesa”. Suora ad AsiaNews: Opportunità per sollevare problemi e far sentire le opinioni. 

     


    13/01/2017 - VATICANO

    Papa: Chiesa in ascolto “della sensibilità, della fede; perfino dei dubbi e delle critiche” dei giovani


    Lettera di Francesco in occasione della presentazione del documento preparatorio del Sinodo del 2018, che avrà per tema "I giovani, la fede e il discernimento vocazionale". Per i giovani ci sarà un questionario su internet.


    13/01/2017 - VATICANO

    Papa: seguire Gesù “non è facile, ma è bello! E sempre si rischia”. E per farlo bisogna muoversi


    “Seguire Gesù, perché abbiamo bisogno di qualcosa o seguire Gesù rischiando e questo significa seguire Gesù con fede: questa è la fede. Affidarsi a Gesù, fidarsi di Gesù”.


    13/01/2017 - FILIPPINE - VATICANO

    Manila, congresso della Misericordia: rispetto dei diritti, no a omicidi nella lotta alla droga


    Dal 16 al 20 gennaio la capitale delle Filippine ospiterà il IV Congresso Apostolico Mondiale della Misericordia (Wacom). All’evento attese 4mila persone fra prelati, sacerdoti, religiosi e laici. Vescovo di Balanga: Misericordia è “difendere la vita”. Ausiliare di Manila: Impossibile restare muti di fronte alla conta governativa delle vittime.

     


    12/01/2017 - VATICANO

    Papa: “la vita nostra è un oggi: oggi o mai”, il domani sarà l’eternità


    “L’oggi non si ripete: la vita è questa. E cuore, cuore aperto, aperto al Signore, non chiuso, non duro, non indurito, non senza fede, non perverso, non sedotto dai peccati”.


    10/01/2017 - VATICANO

    Papa: Gesù aveva autorità perché serviva la gente, era vicino alle persone ed era coerente


    Chi, come gli scribi, si sente principe ha “un’atteggiamento clericalistico”, cioè ipocrita, dice una cosa e ne fa un’altra. “Dirà le verità, ma senza autorità. Invece Gesù, che è umile, che è al servizio, che è vicino, che non disprezza la gente e che è coerente, ha autorità. E questa è l’autorità che sente il popolo di Dio”.

     


    09/01/2017 - VATICANO

    Papa: le religioni aiutino il mondo a trovare la pace, no ad armi e terrorismo


    Nel discorso al corpo diplomatico Francesco sottolinea l’importanza dell’azione delle religioni per la pace e quindi il loro impegno a negare che si possa uccidere in nome di Dio, la promozione del disarmo, in particolar modo quello nucleare, e della non-violenza, la tutela dei migranti e dei bambini, la difesa della natura, il valore della libertà religiosa.


    09/01/2017 - VATICANO

    Papa: la vita cristiana è semplice, è conoscere, adorare e seguire Gesù


    “E’ questo il centro della nostra vita: Gesù Cristo. Gesù Cristo che si manifesta, si fa vedere e noi siamo invitati a conoscerlo, a riconoscerlo, nella vita, nelle tante circostanze della vita, riconoscere Gesù, conoscere Gesù”.


    08/01/2017 - VATICANO

    Papa: “a me piace pensare che la prima predica di Gesù nella stalla è stato un pianto, la prima”


    Francesco ha battezzato 28 bambini. “. La fede che sarà data nel Battesimo, ciò significa vita di fede, perché la fede va vissuta, camminare sulla strada della fede e dare testimonianza della fede”.

     


    06/01/2017 - VATICANO

    Papa: come i Magi, “chi vuole la luce, esce da sé e cerca”, “mette in gioco la propria vita”


    Alle 60mila persone presenti in piazza san Pietro per la recita dell’Angelus, Francesco ha anche fatto “un dono”, un piccolo libro intitolato "Icone di Misericordia" distribuito ai presenti da poveri, senzatetto e volontari.


    06/01/2017 - VATICANO

    Papa: i magi esprimono il ritratto dell’uomo credente, Erode lo sconcerto di chi si chiude in se stesso


    Papa Francesco ha illustrato così, nel giorno dell’Epifania, il diverso atteggiamento dei Magi e di Erode di fronte alla notizia che “è nato un re”: da una parte coloro che “riflettono l’immagine di tutti gli uomini che nella loro vita non si sono lasciati anestetizzare il cuore”, dall’altra “lo sconcerto di chi è immerso nella cultura del vincere a tutti i costi; in quella cultura dove c’è spazio solo per i ‘vincitori’ e a qualunque prezzo”.


    05/01/2017 - VATICANO

    Papa: serve una cultura vocazionale, “dagli orizzonti ampi e dal respiro di comunione”


    “Per essere credibili ed entrare in sintonia con i giovani, occorre privilegiare la via dell’ascolto, il saper ‘perdere tempo’ nell’accogliere le loro domande e i loro desideri. La vostra testimonianza sarà tanto più persuasiva se, con gioia e verità, saprete raccontare la bellezza, lo stupore e la meraviglia dell’essere innamorati di Dio”.


    04/01/2017 - VATICANO

    Papa: le carceri siano luogo di rieducazione e reinserimento sociale


    “Quando qualcuno mi domanda cose difficili come ‘perché soffrono i bambini’ io davvero non so come rispondere, dico solo di guardare il crocifisso e guardare come Dio ha offerto suo figlio, per questo diciamo che Dio è entrato nel dolore degli uomini”.


    02/01/2017 - VATICANO

    Papa: ai vescovi del mondo, proteggiamo i bambini da chi li uccide o li sfrutta


    In una lettera Francesco chiede ai pastori di difendere i “Santi innocenti” dei nostri giorni. “Un’innocenza spezzata sotto il peso del lavoro clandestino e schiavo, sotto il peso della prostituzione e dello sfruttamento”. “Migliaia di nostri bambini sono caduti nelle mani di banditi, di mafie, di mercanti di morte che l’unica cosa che fanno è fagocitare e sfruttare i loro bisogni”. La vergogna per gli abusi dei sacerdoti. “Facciamo nostra chiaramente e lealmente la consegna ‘tolleranza zero’ in questo ambito”.


    02/01/2017 - INDIA

    Card. Gracias: L’anima non-violenta dell’Asia e il Messaggio del Papa per la pace

    di card. Oswald Gracias*

    Il porporato indiano commenta gli esempi di Madre Teresa e del Mahatma Gandhi, due icone della non violenza. “I conflitti e le differenze di opinione sono sempre esistiti, ma è importante realizzare che la non violenza implica la presenza della giustizia, che deriva dalla presenza della pace”.


    02/01/2017 - CINA - VATICANO

    La Nona Assemblea dei rappresentanti cattolici cinesi: smog e inquinamento anche nel 2017

    di Shan Ren Shen Fu

    Per “P. Shanren”, un famoso sacerdote-blogger, la Nona assemblea ha creato confusione ancora maggiore nella Chiesa cinese, come lo smog che domina la capitale e molte parti della Cina in questi giorni. I vescovi sono stati trattati come delle “bambole” da parte dei membri del Partito lì presenti. Il problema alla radice è che un Partito ateo vuole comandare, dirigere e correggere un’esperienza religiosa.


    01/01/2017 - VATICANO

    Papa: Vicino con la preghiera al popolo turco per il grave attentato a Istanbul


    All’Angelus papa Francesco prega per i 39 morti e i 69 feriti dell’attentato terrorista al nightclub Reina di Istanbul. Gli uomini di buona volontà uniti contro il terrorismo. Dire “no” “all’odio e alla violenza e ‘sì’ alla fraternità e alla riconciliazione”. “L’anno sarà buono nella misura in cui ognuno di noi, con l’aiuto di Dio, cercherà di fare il bene giorno per giorno”. Una preghiera alla Madre di Dio per il nuovo anno.


    01/01/2017 - VATICANO

    Papa: Celebrare la Santa Madre di Dio ci ricorda che abbiamo la Madre; non siamo orfani


    Alla messa della solennità di Maria Madre di Dio e nella Giornata mondiale della pace, papa Francesco indica nella “maternità di Maria” il correttivo alla “orfanezza spirituale” che distrugge il senso di appartenenza a una famiglia, a un popolo. “Le madri sono l’antidoto più forte contro le nostre tendenze individualistiche ed egoistiche, contro le nostre chiusure e apatie”. “Quello sguardo che ci libera dall’orfanezza… ci ricorda che siamo fratelli: che io ti appartengo, che tu mi appartieni, che siamo della stessa carne”.


    31/12/2016 - VATICANO

    Papa: guardare al nuovo anno pensando a come dare ai giovani un futuro concreto


    “Mentre un altro anno volge al termine, sostiamo davanti al presepe, per ringraziare di tutti i segni della generosità divina nella nostra vita e nella nostra storia”. “Guardare il presepe implica sapere che il tempo che ci attende richiede iniziative piene di audacia e di speranza, come pure di rinunciare a vani protagonismi o a lotte interminabili per apparire”. Viviamo in una cultura che “idolatra la giovinezza cercando di renderla eterna”, ma "condanna i nostri giovani a non avere uno spazio di reale inserimento”.






    In evidenza

    VATICANO-USA
    Papa a Trump: La grandezza dell’America misurata dall’attenzione ai poveri



    Papa Francesco esalta la “ricca spiritualità dei valori etici che hanno plasmato la storia del popolo americano” e chiede l’impegno “per il progresso della dignità umana e la libertà in tutto il mondo”.  Preoccuparsi “per i poveri, gli esclusi, e i bisognosi che, come Lazzaro, stanno davanti alla nostra porta”.  Il giuramento di Trump preceduto da diverse preghiere di rappresentanti cattolici, protestanti, ebrei.  Lo slogan “America first” guiderà le scelte politiche. Le pesanti critiche all’establishment. La cautela della Cina e l’entusiasmo della presidente di Taiwan.


    CINA-USA
    Comincia l'era di Trump: il rapporto Cina-Usa e il rischio di una guerra

    Wei Jingsheng

    Nell’attesa della cerimonia di inaugurazione della presidenza Trump, l’Ufficio di propaganda del Partito comunista cinese ha vietato a tutti i giornalisti “critiche non autorizzate” alle parole o ai gesti di Trump. Secondo il grande dissidente Wei Jingsheng vi sono possibilità che Trump costringa la Cina a accordi commerciali equi, influenzando anche una riforma interna della politica e della giustizia. L’opzione di una guerra commerciale.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®