26 Luglio 2016
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est

  • mediazioni e arbitrati, risoluzione alternativa delle controversie e servizi di mediazione e arbitrato

    25/07/2016 - PAKISTAN

    La maggior parte dei bambini viveva in un quartiere povero della città. Non è stato chiesto un riscatto: è possibile che siano finiti in un giro di sfruttamento. Nell’ultimo mese sono scomparsi 20 tra bambini e adolescenti; i corpi di quattro di loro sono stati ritrovati in sacchi della spazzatura o gettati nelle discariche.


    di Kamran Chaudhry

    25/07/2016 - IRAQ

    Autobombe e suicidi a Baghdad, mentre si avvicina la “liberazione” di Mosul


    Stamane un’autobomba a Khales ha ucciso 10 persone; ieri a Kadhimiyah sono morte 15 persone. Il premier e il ministro della difesa annunciano i piani per liberare Mosul. Molti gruppi – fra cui quello di Moqtada al-Sadr – non vogliono truppe straniere (turche o statunitensi) sul terreno, ma chiedono di condividere informazioni coi Paesi della coalizione anti-Daesh. A Mosul i miliziani smobilitano gli uffici della morale islamica. Bloccate le comunicazioni via internet.


    25/07/2016 - NEPAL

    Nepal, primo ministro rassegna le dimissioni: campo libero ai maoisti

    di Christopher Sharma

    K P Sharma Oli ha voluto evitare la resa dei conti in Parlamento con la mozione di sfiducia presentata dalle opposizioni. Il leader designato è lo sfidante maoista detto “Prachanda”. Egli però è tra i principali indagati dalla Commissione che raccoglie le denunce sui crimini della guerra civile. Analisti sottolineano la necessità di avere una leadership stabile per ricostruire il Paese.


    25/07/2016 - ISRAELE-ARABIA SAUDITA

    Gerusalemme, delegazione saudita incontra membri del governo israeliano. A tema: Iran e iniziativa di pace con la Palestina

    di Joshua Lapide

    Dallo scorso anno Israele e Riyadh hanno reso pubblici i loro dialoghi sulle “sfide” nel Medio oriente. Entrambi sono stati contrari all’accordo sul nucleare iraniano, firmato un anno fa. A tema vi è anche un’iniziativa di pace del 2002 rimasta ferma. Essa propone rapporti diplomatici di Israele con tutti i Paesi arabi in cambio del ritiro dai territori occupati e la nascita di uno Stato palestinese.


    24/07/2016 - VATICANO

    Papa: appello e preghiera per i massacri di Monaco e di Kabul. La preghiera del Padre nostro


    All’Angelus, papa Francesco fa pregare i pellegrini per le vittime degli attentati terroristi in Germania e Afghanistan, contro le “oscure le prospettive di sicurezza e di pace”. “La parola ‘Padre’ è il ‘segreto’ della preghiera di Gesù, è la chiave che Lui stesso ci dà perché possiamo entrare anche noi in quel rapporto di dialogo confidenziale con il Padre che ha accompagnato e sostenuto tutta la sua vita”. Il ricordo dell’imminente Giornata mondiale della gioventù a Cracovia, dove il pontefice sarà a partire dal 27 luglio.


    23/07/2016 - CINA

    Gli abitanti di Xingtai insorgono contro la polizia: silenzi e inutili sforzi per salvare i bambini dall’alluvione (video)


    Le piogge colpiscono da giorni le zone del nord, nord-est e Cina centrale. A Xingtai (Hebei) il governo locale ha fatto silenzio sulle vittime. Secondo la popolazione non vi sono stati allerte e gli aiuti non sono sufficienti.


    23/07/2016 - BANGLADESH

    Mymensingh, un tribale cattolico eletto in Parlamento

    di Sumon Corraya

    Jewel Areng è il più giovane membro del Parlamento ed è anche l’unico cattolico. Egli ha vinto nel collegio elettorale rimasto vacante dopo la morte del padre. L’anziano genitore era Ministro per il welfare sociale ed era molto stimato anche tra i musulmani. La Chiesa locale augura al nuovo deputato di seguire le orme paterne e fare il bene della popolazione.


    23/07/2016 - INDONESIA

    West Java, suore contro la corruzione: un seminario per approfondire conoscenze e iniziative

    di Mathias Hariyadi

    Un gruppo di 36 suore Francescane di Sukabumi ha partecipato a una tre giorni di incontro e confronto. L’evento realizzato dalla Bhumiksara Foundation, in collaborazione con la Conferenza episcopale. Moralità, coscienza e conoscenza contro un fenomeno “rampante” e “dilagante”.


    23/07/2016 - IRAQ

    Paludi della Mesopotamia patrimonio Unesco. Mar Sako: archeologia vale più del petrolio

    di Joseph Mahmoud

    Il patriarca caldeo si congratula per l’inserimento di tre siti archeologici e quattro aree naturali fra i patrimoni dell’umanità. Parte dei nuovi siti sorgono nell’area biblica in cui sorgeva il Giardino dell’Eden. Appello di Sako alle istituzioni: per la tutela del patrimonio servono “pace e stabilità”.


    22/07/2016 - LIBIA

    Riprendono le esportazioni di petrolio dai porti di Al Sidra e Ras Lanuf


    La ripresa aiuterà la stabilità del Paese, bloccato dalla lotta fra milizie nemiche. La zona è la più ricca di riserve di greggio e può produrre fino a 900 mila barili al giorno.


    22/07/2016 - CINA

    Arrestato per corruzione l’ex capo villaggio di Wukan. Ma la gente lo sostiene


    Lin Zuluan ha “confessato” le sue malefatte in televisione, ma la gente continua a manifestare per la sua liberazione, agitando bandiere rosse.


    21/07/2016 - INDIA

    Aggrediti quattro Dalit per aver scuoiato una vacca. Proteste di massa in Gujarat


    Un gruppo di ‘protettori delle vacche’ ha picchiato brutalmente i quattro uomini, accusandoli di aver fatto violenza all’animale ritenuto sacro. Lo Stato del premier Modi è ora in subbuglio e il malcontento potrebbe riflettersi in modo negativo sulla campagna del Bjp di conquistare l’elettorato delle caste inferiori.


    21/07/2016 - BANGLADESH

    Per il governo di Dhaka almeno 11 Ong finanziano gruppi terroristici

    di Sumon Corraya

    Le organizzazioni avrebbero ricevuto il denaro fin dal 2012. I fondi provengono da Paesi del Medio Oriente – come Kuwait, Qatar e Arabia saudita – e Regno Unito. I gruppi islamici hanno aperto scuole, madrasse, ospedali e centri di formazione. Almeno 231 associazioni avrebbero foraggiato il terrorismo, con 500mila dipendenti su tutto il territorio.


    21/07/2016 - MALAYSIA - STATI UNITI

    Il premier malaysiano pronto a collaborare alle inchieste sui fondi sottratti


    Najib Razak pronto a “cooperare su tutta la linea” sulle indagini relative al controverso fondo 1MDB. Le autorità Usa hanno sequestrato beni per un miliardo di dollari. Una vicenda che ha “defraudato” la popolazione malaysiana “su vasta scala”. I soldi sottratti usati anche per finanziare il film The Wolf of Wall Street. La mano dell'Arabia saudita per influenzare le elezioni.

     


    20/07/2016 - COREA

    “No al sistema anti-missile Thaad”: i vescovi non vogliono che la Corea sia “il centro di una nuova guerra fredda”


    In un documento firmato dai presidenti della Commissione per la riconciliazione e di Giustizia e pace, si boccia l’escalation militare e si ribadisce che la via della pace sta nel dialogo e nella promozione dello sviluppo anche economico delle due parti della penisola. Il ricordo delle parole di papa Francesco alla Casa blu.


    20/07/2016 - SRI LANKA

    Chiesa dello Sri Lanka contro il consumo di droga nelle scuole

    di Melani Manel Perera

    L’arcidiocesi di Colombo invita tutti a scendere in strada il prossimo 30 luglio. L’abuso di sostanze stupefacenti è in rapido aumento persino tra gli studenti cattolici. Nell’isola circa 45mila persone consumano eroina; altre 200mila la cannabis. Il Paese smista le partite provenienti dall’India.


    18/07/2016 - INDIA

    La diocesi di Bangalore accoglie i migranti africani: Siete preziosi agli occhi di Dio

    di Nirmala Carvalho

    Un incontro dedicato ai migranti economici e politici provenienti dalle zone povere e teatro di conflitti. In risposta alle necessità spirituali degli africani, ampie parti della liturgia sono celebrate in francese. La cura pastorale dei migranti è “il fulcro del nostro Giubileo della misericordia”.


    17/07/2016 - VATICANO

    Papa: Più importante del servizio sono l’ascolto e l’accoglienza dell’ospite


    Francesco commenta la visita di Gesù a due sorelle, Marta e Maria: una “attiva” e l’altra “contemplativa”. L’atteggiamento giusto è di chi “valuta la cosa più importante, cioè la presenza dell’ospite, di Gesù”. Dopo la preghiera mariana un ricordo dopo la strage di Nizza: “Dio, Padre buono, accolga tutte le vittime nella sua pace, sostenga i feriti e conforti i familiari; Egli disperda ogni progetto di terrore e di morte, perché nessun uomo osi più versare il sangue del fratello”. Un saluto "ai bravi fratelli cinesi" in piazza.


    15/07/2016 - KUWAIT

    Il Kuwait primo Paese del Golfo a prevedere diritti per le domestiche


    Un decreto del Ministro degli interni garantisce uno stipendio minimo e fissa i diritti come il riposo, le ferie, la liquidazione, ponendo fine a una situazione nella quale sono comuni le denunce di abusi. Soddisfazione dei gruppi per la tutela dei diritti che hanno ripetutamente esortato gli Stati del Golfo a riformare le loro leggi sul lavoro.


    14/07/2016 - PAKISTAN

    Lahore, fondazione cristiana contro la nuova metropolitana che passerà sui terreni delle chiese

    di Shafique Khokhar

    Il percorso della linea Arancione tocca 27 siti di interesse culturale. Tra questi, 11 sono protetti da una legge statale e altri sei da una normativa della provincia. Anche quattro chiese risalenti alle metà del 1800, compresa la cattedrale della Resurrezione. Attivista: “Non permetteremo che venga distrutta la tradizione millenaria della città”.


    14/07/2016 - NEPAL

    Crisi di governo in Nepal: i maoisti ritirano la fiducia


    Il premier K P Sharma Oli dovrà presentarsi di fronte al Parlamento e testare i numeri dell’esecutivo. Il candidato designato a succedergli è il leader maoista Prachanda, ex primo ministro. In Nepal cambi al potere sono frequenti, data la giovane democrazia e la forte corruzione. Questa volta però la crisi sembra rispondere alla necessità dei maoisti di proteggere i propri leader indagati per crimini di guerra.


    14/07/2016 - INDIA

    India, la Caritas in prima linea nel soccorso alle popolazioni colpite dalle alluvioni

    di Nirmala Carvalho

    Piogge incessanti si sono abbattute negli Stati centrali di Uttarakhand, Madhya Pradesh e Assam. Negli ultimi giorni sono morte 24 persone e altre 170mila hanno dovuto lasciare le proprie case. Gli operatori del braccio sociale della Chiesa hanno allestito ospedali da campo e stanno distribuendo tende e kit di sopravvivenza a migliaia di famiglie.

     


    14/07/2016 - BANGLADESH

    La strage di Dhaka affossa il turismo, perdite per milioni di dollari

    di Sumon Corraya

    Operatori del settore e dell’indotto confermano: cancellati decine di viaggi, a rischio anche gli spostamenti interni. La situazione, denuncia un trader, “rischia di peggiorare ancora di più. L’allerta emessa dagli Stati Uniti ci colpirà per lungo tempo”.


    14/07/2016 - CINA

    Cina, otto scioperi al giorno per i primi sei mesi dell’anno


    Il China Labour Bulletin pubblica i dati su proteste e scontri sociali nel mondo del lavoro: un aumento del 18,6% rispetto allo scorso anno, nonostante i tentativi di stabilizzare l’economia da parte del governo.


    14/07/2016 - ISRAELE – PALESTINA

    Riaperto dopo 10 anni il valico di Erez tra Israele e Gaza


    Il governo israeliano dichiara che “la decisione è stata presa per facilitare il lavoro degli importatori palestinesi e quindi aiutare l'economia della Striscia di Gaza”.

     


    13/07/2016 - SRI LANKA

    Sri Lanka, cattolici e pescatori contro l'esproprio di terre per sviluppare il turismo

    di Melani Manel Perera

    In questi giorni l’isola ospita una conferenza internazionale sul turismo organizzata dalle Nazioni Unite. Cattolici, pescatori e attivisti avevano organizzato una protesta ma sono stati minacciati dalle forze di intelligence. Essi lamentano danni enormi per la popolazione locale, che non è stata invitata alla conferenza. “È solo il grande business che trae vantaggi”.


    13/07/2016 - CINA

    Dopo i diktat del governo, le acciaierie cinesi iniziano a chiudere


    Baosteel, colosso del settore, taglierà nei prossimi due anni la capacità produttiva di più di 9 milioni di tonnellate. Possibile una fusione con la Wuhan Iron&Steel, per “ristrutturare” il settore. Pechino vuole tagli drastici all’industria pesante e a quella legata al carbone, per rilanciare nuovi settori e limitare le perdite nell’export.


    12/07/2016 - COREA

    Seoul, imprenditori contro il governo: Riaprite Kaesong


    Chiuso cinque mesi fa a causa dell’altissima tensione fra Nord e Sud della penisola, il complesso industriale inter-coreano è sotto il controllo dell’esercito di Pyongyang. L’esecutivo del Sud nega agli investitori la possibilità di controllare gli stabilimenti, e le 124 aziende coinvolte nel progetto rischiano il fallimento.


    11/07/2016 - INDIA

    Kashmir, scontri tra separatisti e polizia: 23 morti e 250 feriti


    Le violenze si sono scatenate in seguito all’uccisione di Burhan Wani, combattente simbolo di un gruppo separatista. Le autorità hanno imposto il coprifuoco, serrato scuole, uffici, autostrade; i collegamenti internet sono interrotti. Il Kashmir è un territorio conteso da India e Pakistan dal 1947. Un conflitto latente ha provocato decine di migliaia di morti.


    11/07/2016 - TAIWAN

    Taiwan, il nuovo governo alla prova del “dilemma energetico”

    di Xin Yage

    La popolazione teme possibili disastri nucleari come quello di Fukushima e chiede la denuclearizzazione totale dell’isola. D’altra parte, il taglio alle emissioni di CO2 non lascia molto spazio per le vecchie fonti di elettricità. Rimangono le rinnovabili, che però al momento non sono in grado di sopperire alle necessità.






    In evidenza

    ASIA-GMG
    Card. Gracias: Alla Gmg di Cracovia i giovani asiatici portano i valori asiatici

    Nirmala Carvalho

    I nostri pellegrini asiatici non portano solo la grandezza, la vitalità e la bellezza dell’Asia, ma anche la diversità multi-culturale, il pluralismo e i valori asiatici dell'ospitalità, la famiglia e, naturalmente, la Chiesa dei giovani. Alla scoperta di Cracovia e del carisma di Giovanni Paolo II, iniziatore della Gmg.


    SIRIA
    Orrore ad Aleppo: gruppo ribelle “moderato” decapita un bambino palestinese



    Il movimento Nur Eddin Zanki ha sgozzato l’11enne Abdallah Issa al grido di “Allah Akhbar”. Il bambino è stato giustiziato per aver collaborato con l’esercito governativo. Prima di morire egli è stato vittima di torture. Il comando generale, prende una (timida) distanza dalla barbara uccisione. Il gruppo è sostenuto da Turchia, Usa, Qatar e Arabia saudita.

     


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®