04 Dicembre 2016
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est

  • mediazioni e arbitrati, risoluzione alternativa delle controversie e servizi di mediazione e arbitrato

    03/12/2016 - INDIA

    Sajan K George scrive al capo del governo indiano. Lo avverte dei pericoli del bando delle banconote da 500 e 1000 rupie. L’eliminazione dei contanti affligge tutta l’economia. Sistema sociale e produzioni agricole in difficoltà. Intervenire prima del Natale.


    di Sajan K George

    03/12/2016 - EGITTO

    Attivista egiziana: attacco “durissimo e incomprensibile” alle Ong che operano nel Paese


    Iman Bibar critica la nuova legge votata in Parlamento. Una norma che lascia ampio margine di interpretazione e le porte aperte alla corruzione. Essa non serve a contrastare il flusso di denaro nelle casse dei movimenti estremisti. Finirà per colpire solo l’attività delle associazioni che operano per lo sviluppo del Paese.


    03/12/2016 - CINA-USA-TAIWAN

    Tsai Ing-wen telefona a Trump. Pechino indispettita


    Scambio di congratulazioni fra i due presidenti; dialogo su “gli stretti rapporti economici, politici e di sicurezza fra Taiwan e gli Stati Uniti”. Un fatto che non succedeva da quasi 40 anni. Trump si difende: “Gli Usa vendono a Taiwan miliardi di equipaggiamenti militari, ma io non dovrei accettare una telefonata di congratulazioni”. Ipotesi sul cambiamento della politica Usa nei confronti di Pechino.


    02/12/2016 - NEPAL

    Povertà e lavoro migrante, le cause dell’Aids in Nepal. Malati discriminati a scuola e in società

    di Christopher Sharma

    Nel Paese himalayano ogni anno più di 1000 contagi. La diffusione avviene a causa di rapporti sessuali non protetti. I migranti contraggono il virus all’estero, in India e Medio oriente. Diritto all’istruzione negato ai bambini sieropositivi.


    02/12/2016 - COREA DEL NORD

    Pyongyang contro le nuove sanzioni Onu. Dubbi sull’effettiva applicazione


    Le Nazioni Unite intendono privare la Corea del Nord di circa 700milioni di dollari all’anno in esportazioni. Per l’autorità nordcoreana si tratta di “un’altra violazione delle Nazioni Unite comandata dagli Stati Uniti”. Pyongyang a Trump: Siamo una potenza nucleare. 


    02/12/2016 - IRAN - STATI UNITI

    Il Senato Usa approva l’estensione delle sanzioni contro Teheran


    L’Iran Sanctions Act prevede il prolungamento per 10 anni delle sanzioni. Il testo approvato con 99 voti favorevoli e 0 voti contrari. In precedenza anche la Camera aveva dato il via libera alla legge. Ora si attende la firma del presidente uscente Obama. I falchi della futura amministrazione Trump, fra cui il capo della CIA, pronti a cancellare l’accordo internazionale. Soddisfazione in Israele. 

     


    01/12/2016 - ASIA

    Opec: accordo per ridurre la produzione di greggio. E' la prima volta in otto anni


    L’intesa è stata raggiunta a Vienna. I Paesi esportatori di petrolio taglieranno la produzione giornaliera di greggio di 1,2 milioni di barili. Anche la Russia, non Opec, toglierà dal mercato 300mila barili. Accordo finale possibile grazie all’assenso di iraniani e sauditi.


    01/12/2016 - SIRIA - ONU

    Onu: Aleppo est, un “gigantesco cimitero”. Servono corridoi umanitari


    Il sottosegretario delle Nazioni Unite per gli Affari umanitari lancia un appello a quanti possono “influenzare” le sorti del conflitto. Necessario “proteggere i civili” in fuga” e garantire “l’accesso all’area sotto assedio”. Fonti dell’opposizione definiscono Aleppo “una tomba” e le truppe di Assad hanno iniziato “la resa dei conti”. 

     


    30/11/2016 - NEPAL

    Autorità di Kathmandu “si inchinano” agli investimenti illegali di un guru indiano

    di Christopher Sharma

    Baba Ramdev ha investito 1,5 miliardi di rupie (quasi 13 milioni di euro) tramite la Ong che dirige. Le leggi del Nepal stabiliscono controlli serrati per i fondi esteri, e il guru non ha i permessi necessari. La sua popolarità utilizzata per ripristinare lo Stato confessionale indù.


    30/11/2016 - MYANMAR

    Appello degli attivisti per lo Stato Kachin: Basta con la guerra e gli arresti illegali


    Il Joint Strategy Team (Jst) dal 2011 si occupa dell’assistenza umanitaria nella regione e chiede la cessazione del conflitto fra esercito governativo e ribelli. Numero indefinito di morti, migliaia di sfollati che cercano rifugio in Cina: “La popolazione è in ginocchio ma l’esercito blocca gli aiuti umanitari”.


    29/11/2016 - TURKMENISTAN – AFGHANISTAN

    Ferrovia TAT, inaugurati i primi 85 chilometri di un grande progetto


    La ‘TAT railway’ è il progetto ferroviario mirato a collegare Turkmenistan, Afghanistan e Tajikistan. Costerà circa 2miliardi di dollari Usa ed è destinato ad aumentare la cooperazione economica internazionale.


    29/11/2016 - GIAPPONE

    Influenza aviaria scoperta in Giappone, soppressi 330mila polli e oche


    Il virus all’interno di allevamenti in due prefetture. Non esclusa la possibilità che altri casi si presentino in altre regioni. Il primo ministro Shinzo Abe ha immediatamente dato disposizioni perché siano prese le disposizioni sanitarie previste per tali circostanze.


    29/11/2016 - INDIA

    “Giorno della collera” contro il bando delle rupie: in piazza decine di migliaia di persone


    La protesta si è svolta in modo per lo più pacifico. I partiti di opposizione hanno chiamato a raccolta la popolazione contro l’eliminazione delle banconote più utilizzate. Premier chiede ai colleghi di partito di mostrare i propri estratti conto per fugare dubbi di complicità.


    28/11/2016 - VATICANO

    Papa: è “indispensabile” un sistema normativo per proteggere la natura


    Parlando alla Pontificia accademia delle scienze Francesco torna a evidenziare come “la sottomissione della politica alla tecnologia e alla finanza” sia dimostrata dalla mancata o ritardata applicazione degli accordi sulla tutela dell’ambiente o dalle “continue guerre di predominio mascherate da nobili rivendicazioni”.


    28/11/2016 - VIETNAM

    L’emergenza inquinamento distrugge il turismo nel Vietnam centrale

    di Tran Vinh

    In alcune zone, colpite dallo scandalo del Formosa Group, le entrate sono calate del 90%. Persi migliaia di posti di lavoro. A rischio pescatori, piccole imprese e artigiani locali: “Il governo prenda misure per aiutare la popolazione”. Hanoi si ostina a rassicurare la gente: “Le acque sono pulite”.


    28/11/2016 - COREA DEL SUD

    La Park vicina all’impeachment, dopo le grandi manifestazioni dei 2 milioni


    Fra due giorni i partiti d’opposizione presentano la mozione in parlamento. Dimostrazioni in diverse città della Corea del Sud. Solo a Seoul si sono radunati 1,5 milioni di persone.


    27/11/2016 - VATICANO

    Papa: Avvento, il contrasto fra la routine quotidiana e la venuta improvvisa del Signore


    Nel primo Angelus del tempo di Avvento, papa Francesco sottolinea che “la visita del Signore all’umanità”, avvenuta col Natale, avviene anche “ogni giorno” e avverrà quando “verrà nella gloria per giudicare i vivi e i morti”. ““Il Vangelo non vuole farci paura, ma aprire il nostro orizzonte”. “La Madonna … ci aiuti a non considerarci proprietari della nostra vita, a non fare resistenza quando il Signore viene per cambiarla”.


    26/11/2016 - VATICANO

    Papa sull’economia degli istituti religiosi: fedeltà al carisma e discernimento


    In un messaggio a 1000 economi ed econome degli istituti di vita consacrata e società di vita apostolica, Papa Francesco chiede di ripensare la loro economia non avendo il profitto come primo criterio, ma la fedeltà al carisma e alla donazione di sé. Rivedere le opere, collaborare con latri istituti e con la Chiesa locale, attuare una “austerità responsabile”. “L’ipocrisia dei consacrati che vivono da ricchi – ha detto - ferisce le coscienze dei fedeli e danneggia la Chiesa”.


    26/11/2016 - CUBA-VATICANO

    È morto Fidel Castro, il padre della rivoluzione cubana


    La salma sarà cremata oggi stesso. Ha guidato l’isola per 50 anni. Nel 2008 ha passato la presidenza al fratello Raul. Ha tentato di esportare la rivoluzione marxista in America latina e in Africa. Alcuni successi economici e sociali in patria, insieme a pesante oppressione dei diritti umani. Lo svanire del mito dopo la caduta dell’Urss. La Chiesa cattolica e i papi catalizzatori di una trasformazione del Paese.


    26/11/2016 - INDONESIA

    Jakarta, stop all’esame scolastico nazionale: costa troppo e tutti copiano

    di Mathias Hariyadi

    Per affrontare lo Ujian Nasional gli studenti di medie e liceo si preparano per mesi. Troppi i casi di corruzione e la disparità fra il livello dei candidati da regione a regione.

     


    26/11/2016 - INDIA

    Manmohan Singh: Un fallimento il bando delle rupie. Una razzia legalizzata


    Dopo oltre due settimane, la situazione per poveri e classe media non migliora. Ancora lunghe code agli sportelli, proteste e scontri hanno provocato 70 morti. Sospesi banchieri scoperti a rubare denaro. I partiti di opposizione propongono il “giorno della collera”. 

     


    25/11/2016 - UZBEKISTAN

    Il presidente ad interim Mirziyaev libera due importanti oppositori politici


    Scarcerati personaggi ritenuti “scomodi” dal precedente governo. Il pro-presidente Shavkat Mirziyaev, in carica da due mesi, sembra essere più “moderato” del suo predecessore, Islam Karimov. 


    25/11/2016 - CINA

    Pechino, niente pesce fresco e vivo: forse nuovi scandali alimentari


    Le vasche di pesci vivi sono vuote in molti supermercati. L’amministrazione per i cibi e le medicine sta conducendo ispezioni su possibili contaminazioni chimiche. I continui avvelenamenti e inquinamenti nel Paese accrescono i timori della popolazione.


    25/11/2016 - LAOS

    Vientiane progetta una nuova diga sul Mekong. Critiche degli attivisti e dei Paesi confinanti


    L’impianto idroelettrico di Pak Beng, da 912 megawatt, sarebbe il terzo gestito da Vietiane, che vuole diventare la “batteria dell’Asia”. Sotto accusa la Commissione del fiume Mekong, per aver favorito il Laos in due progetti precedenti: “Questa volta garantiremo una revisione più accurata del progetto”. A rischio uno degli ecosistemi più ricchi al mondo.


    25/11/2016 - ISRAELE - PALESTINA

    Israele, allarme incendi: evacuate 80mila persone. Per Netanyahu è terrorismo


    Colpita la città di Haifa, nel nord. Siccità e forti venti nella regione hanno alimentati i roghi. Le fiamme hanno lambito anche Gerusalemme e parte della Cisgiordania. Almeno 130 persone ricoverate, la maggior parte per intossicazione. La polizia ha aperto un’inchiesta, coinvolti anche elementi dello Shin Bet. Per Mahmoud Abbas Israele sfrutta gli incendi per accusare i palestinesi.


    24/11/2016 - ISRAELE - PALESTINA - ONU

    Onu: l’espansionismo di Israele e le divisioni fra palestinesi un pericolo per il Medio oriente


    Intervenendo al Consiglio di sicurezza Nickolay Mladenov parla di situazione “sempre più preoccupante e pericolosa”. “L’immobilismo” della comunità internazionale ha un prezzo “in vite umane e sofferenze”. Israele rilancia un progetto di espansione a Gerusalemme est che prevede la costruzione di 500 nuove case. 

     


    23/11/2016 - IRAQ

    Parroco di Amadiya: profughi cristiani di Mosul, fra l’emergenza aiuti e l’attesa del rientro

    di P. Samir Youssef

    In una lettera p. Samir Youssef racconta la situazione dei rifugiati, da oltre due anni lontani dalle loro case. Si segue con attenzione l’offensiva, anche se case e chiese “sono in gran parte” bruciate o distrutte. Con l’arrivo dell’inverno servono cherosene, vestiti, cibo e denaro per pagare il trasporto degli studenti. Un appello per continuare a sostenere la campagna di AsiaNews.


    23/11/2016 - IRAQ

    “Adotta un cristiano di Mosul”: il dono di Natale per attraversare l’inverno

    di Bernardo Cervellera

    Le nuove ondate di profughi, con l’avanzata dell’esercito verso la Piana di Ninive e Mosul rischiano di far dimenticare i rifugiati che da due anni hanno trovato ospitalità nel Kurdistan. C’è bisogno di cherosene, vestiti per l’inverno, aiuti per i bambini, soldi per gli affitti. La campagna lanciata da AsiaNews due anni fa è più urgente che mai. Rinunciare a un dono superfluo per offrire loro un dono essenziale per vivere.


    22/11/2016 - COREA DEL SUD

    Un milione di sudcoreani chiedono le dimissioni della presidentessa Park Geun-hye


    Durante il quarto week end di proteste, il popolo sudcoreano continua ad affollare le strade della capitale. L’ufficio presidenziale rigetta le accuse dei procuratori, che dichiarano Park “complice” e “indiziata”. 


    22/11/2016 - SRI LANKA

    Salawa: dopo l’esplosione della base militare, centinaia di sfollati non hanno ancora la casa

    di Melani Manel Perera

    A giugno un vasto incendio ha danneggiato oltre 2mila abitazioni. Circa la metà con lesioni lievi è stata riconsegnata ai proprietari. Gli altri vivono nelle residenze affittate dal governo. Le autorità hanno pagato per le case ma non per utensili e mobili. Proprietà sottostimate; lavoratori licenziati.






    In evidenza

    IRAQ
    Parroco di Amadiya: profughi cristiani di Mosul, fra l’emergenza aiuti e l’attesa del rientro

    P. Samir Youssef

    In una lettera p. Samir Youssef racconta la situazione dei rifugiati, da oltre due anni lontani dalle loro case. Si segue con attenzione l’offensiva, anche se case e chiese “sono in gran parte” bruciate o distrutte. Con l’arrivo dell’inverno servono cherosene, vestiti, cibo e denaro per pagare il trasporto degli studenti. Un appello per continuare a sostenere la campagna di AsiaNews.


    IRAQ
    “Adotta un cristiano di Mosul”: il dono di Natale per attraversare l’inverno

    Bernardo Cervellera

    Le nuove ondate di profughi, con l’avanzata dell’esercito verso la Piana di Ninive e Mosul rischiano di far dimenticare i rifugiati che da due anni hanno trovato ospitalità nel Kurdistan. C’è bisogno di cherosene, vestiti per l’inverno, aiuti per i bambini, soldi per gli affitti. La campagna lanciata da AsiaNews due anni fa è più urgente che mai. Rinunciare a un dono superfluo per offrire loro un dono essenziale per vivere.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®