1 Marzo 2015 AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook            

Aiuta AsiaNews | Chi siamo | P.I.M.E. | | Rss | Newsletter | Mobile




Dona
Il 5 x mille
ai missionari del PIME



mediazioni e arbitrati, risoluzione alternativa delle controversie e servizi di mediazione e arbitrato
27/02/2015 NEPAL
Nepal, Corte suprema: Nessuna amnistia per la guerra civile
Il tribunale ha annullato il provvedimento che concedeva l'amnistia a chi ha commesso gravi abusi ai diritti umani durante la guerra civile. Il governo ha promesso di rispettare la decisione della corte. Dal 1996 al 2006 più di 17mila persone sono state uccise; 1.300 persone sono scomparse; migliaia sono stati i profughi.
Kathmandu (AsiaNews/Agenzie) - La Corte suprema del Nepal ha annullato il decreto di amnistia per i responsabili di gravi abusi ai diritti umani durante la guerra civile. Introdotto nel 2013 dal governo, il provvedimento "è contrario ai...

27/02/2015 SIRIA
Siria, mons. Audo: falsa la notizia dell’uccisione di 15 cristiani rapiti, incerta la loro sorte
L’arcivescovo caldeo di Aleppo ha contattato il vicario di Hassaké e smentisce le voci sulle esecuzioni degli ostaggi da parte dello Stato islamico. Il nunzio apostolico a Damasco rinnova l’invito alla prudenza “perché è difficile avere notizie precise”. Resta incerta la sorte e il numero dei cristiani rapiti dai jihadisti.
27/02/2015 INDIA
Madre Teresa, "amata dall'India e dal mondo". Basta attacchi
di Anthony Charangat*
In un editoriale p. Charangat, direttore delle Comunicazioni e dei media per l'arcidiocesi di Mumbai, critica le dichiarazioni fatte dal capo della Rashtriya Swayamsevak Sangh (Rss). Accusare la fondatrice delle Missionarie della Carità di aiutare i poveri per convincerli a convertirsi è "un atto arrogante, scorretto, fuorviante, malizioso e in malafede". "La Chiesa cattolica non riconosce le conversioni fatte con la forza o con l'inganno".
27/02/2015 ISRAELE
Attentato incendiario contro il seminario greco-ortodosso di Gerusalemme
Si sospettano ambienti dell'estremismo religioso ebraico anche per una scritta contro Gesù sui muri dell'edificio uguale a una lasciata sulla moschea incendiata giorni fa. "Rammarico" e "deplorazione" del presidente Reuven Rivlin e del sindaco di Gerusalemme Nir Barkat.
27/02/2015 CAMBOGIA - VIETNAM
Continua la fuga dei montagnards cristiani in Cambogia, ma scarseggiano scorte e viveri

Altre otto persone, sette uomini e una donna fra i 20 e i 40 anni, da cinque giorni vivono nascosti fra gli alberi. Nei villaggi di confine è allerta perché mancano le risorse. Un abitante afferma: “Non abbiamo più cibo per tutti”. Intanto Phnom Penh continua la politica dei rimpatri, in violazione dei trattati internazionali.

27/02/2015 EGITTO - LIBIA - ISLAM
La Quaresima dei 21 martiri copti egiziani decapitati in Libia
di Bernardo Cervellera
I boia dello Stato islamico, dicono di combattere per Dio, ma in realtà vivono di un delirio di onnipotenza perché loro si sentono Dio. I timidi 21 martiri che sussurrano il nome di Gesù hanno testimoniato fino alla fine che al centro della loro vita non c'è il loro benessere, ma Gesù stesso. Quest'anno, papa Francesco, nel suo Messaggio quaresimale ha chiesto di sconfiggere la "globalizzazione dell'indifferenza": “mentre io sto relativamente bene e comodo, mi dimentico di quelli che non stanno bene. Questa attitudine egoistica, di indifferenza, ha preso oggi una dimensione mondiale, a tal punto che possiamo parlare di una globalizzazione dell'indifferenza”.
26/02/2015 SIRIA
Oltre 250 i cristiani nelle mani dello Stato islamico. Vicario di Aleppo: preghiere del Papa fonte di coraggio
Papa Francesco segue con attenzione la situazione in Siria e prega per la minoranza cristiana. Per mons. Georges Abou Khazen la vicinanza del pontefice è “di grande consolazione e aiuto”. La strada della pace “è lunga, ma la sola possibile”. Almeno 5mila cristiani in fuga dagli islamisti. Il Consiglio di sicurezza Onu condanna il sequestro.
26/02/2015 CINA
Cina, per la prima volta dall'Olocausto una commemorazione per il Ghetto di Shanghai
Lo ha annunciato il Congresso mondiale ebraico. Durante il periodo dell'occupazione giapponese, circa 23mila ebrei vennero chiusi nell'area per omaggiare Hitler, alleato di Tokyo. Liberato il 3 settembre 1945, "è una parte dello sterminio che non viene mai ricordata".
26/02/2015 INDIA
Radicali indù: Convertiremo cristiani e musulmani finché il governo non ce lo impedirà
di Nirmala Carvalho
La provocazione del leader del Vishwa Hindu Parishad (Vhp), che celebrerà l'anniversario del gruppo estremista in Kandhamal. Qui nel 2008 è avvenuta la peggiore persecuzione anticristiana della storia indiana. Global Council of Indian Christians (Gcic): "Nessuna azione concreta del governo dopo le dichiarazioni sulla libertà religiosa del Primo ministro Modi".
26/02/2015 MYANMAR
Riforma dell’istruzione: nazionalisti buddisti e governo mettono a rischio l’accordo
di Francis Khoo Thwe
L’esecutivo ha fatto circolare una bozza diversa rispetto a quella concordata con gli studenti. E non si escludono azioni legali contro i giovani in piazza, che lanciano un ultimatum. Timori per una nuova repressione della protesta. Movimento nazionalista buddista contro l’uso del dialetto nelle scuole delle minoranze etniche.
25/02/2015 SIRIA
Siria: 150 cristiani rapiti dallo Stato islamico, donne stuprate e uccise. Vicario di Aleppo: “situazione drammatica”
Nuove, terribili testimonianze dall’area teatro dell’offensiva jihadista. Centinaia di fedeli nelle mani dei terroristi, fra cui anziani e bambini. Nunzio apostolico a Damasco: “Percezione di abbandono, sangue ovunque, sofferenza trasversale che colpisce tutti”. Il vicario apostolico di Aleppo parla di "inutile guerra al terrorismo: basta vendere armi, non comprate il loro petrolio".
25/02/2015 CINA
La Chiesa cinese piange p. Ye Yaomin, morto a 105 anni. Ha passato 25 anni ai lavori forzati
Era il sacerdote più anziano del Paese. Sul letto di morte ha pregato perché fioriscano nuove vocazioni per la Chiesa locale e ha condannato l'odio, che "è sempre un peccato". Fonti cattoliche di AsiaNews: "Era l'ultimo del gruppo degli 'anziani', ordinati prima dell'avvento di Mao. Avevano mantenuto intatte la fede e la dignità".
25/02/2015 ISRAELE - PALESTINA
Betlemme, estremisti israeliani incendiano e profanano una moschea
L’attacco rientra negli atti di vandalismo commessi dai giovani coloni contro musulmani (e cristiani) secondo la logica del “price tag”, il "prezzo da pagare per la terra occupata". Graffiti ebrei sui muri del luogo di culto. La polizia apre un’inchiesta. Nuovi particolari sulla morte ieri del giovane palestinese: secondo un medico legale è stata una “esecuzione”.
24/02/2015 EGITTO - ISLAM
Le parole di al-Tayeb e di al-Sisi un grande passo per una rivoluzione dell'islam
di Samir Khalil Samir
Il grande imam di Al-Azhar ha denunciato le interpretazioni basate sulla lettera del Corano e della sunna, brandite dai fondamentalisti e dai terroristi islamici; sostiene l'urgenza di una riforma dell'insegnamento dell'islam fra i laici e gli imam; domanda la fine della scomunica (takfir) reciproca fra sunniti e sciiti. E il presidente egiziano al-Sisi ha deciso di combattere lo Stato islamico dopo la decapitazione di 21 cristiani copti, che egli ha definito "cittadini egiziani" a parte intera.
24/02/2015 INDIA
Radicale indù contro Madre Teresa, ma l'India non ci sta: "È una santa"
di Santosh Digal
Il capo del gruppo paramilitare Rashtriya Swayamsevak Sangh (Rss) ha accusato la fondatrice delle Missionarie della Carità di "aver servito i poveri con l'obiettivo di convertirli". Persone di ogni fede ed estrazione sociale criticano le parole del leader indù. Global Council of Indian Christians (Gcic): "Madre Teresa spesso esortava quelli che venivano da lei a essere bravi indù, musulmani, cristiani o sikh".

Altri articoli
24/02/2015 UCRAINA - RUSSIA
Ucraina, terra bruciata dalla storia di Vladimir Rozanskij
24/02/2015 SIRIA
Siria: lo Stato islamico attacca villaggi cristiani nel nord-est, rapite decine di persone
24/02/2015 SRI LANKA
Vescovo anglicano: Diversità religiosa, un dono per il popolo dello Sri Lanka di Melani Manel Perera
24/02/2015 GIAPPONE
A una nigeriana pastore e attivista per i diritti delle donne il 32mo premio Niwano per la pace
24/02/2015 EGITTO - ISLAM
L'Egitto in lutto prega i suoi martiri decapitati in Libia di André Azzam
23/02/2015 ARABIA SAUDITA - ISLAM
Imam di Al-Azhar: Per fermare l'estremismo islamico occorre una riforma dell'insegnamento religioso
23/02/2015 SRI LANKA
Sri Lanka, in pellegrinaggio dalla Madonna contro gli abusi in famiglia e sul lavoro di Melani Manel Perera
23/02/2015 INDIA
Orissa, eretto il primo monumento per i martiri dei pogrom anticristiani di Santosh Digal
23/02/2015 TURCHIA
Messaggio di Quaresima di Bartolomeo I di NAT da Polis
23/02/2015 TIBET - CINA
Tibet, migliaia di buddisti festeggiano in pubblico il compleanno del Dalai Lama
23/02/2015 EGITTO-LIBIA
Via dall'inferno libico: migranti egiziani raccontano odissea e torture dello Stato islamico di André Azzam
23/02/2015 INDIA - AFGHANISTAN
Afghanistan, libero il gesuita indiano rapito otto mesi fa di Nirmala Carvalho
22/02/2015 VATICANO
Papa: il libretto "Custodisci il cuore" come aiuto alla conversione nella Quaresima
21/02/2015 EGITTO-LIBIA-ISLAM
Copti decapitati in Libia: il calvario delle famiglie, il dolore dei musulmani di André Azzam
In evidenza
EGITTO - ISLAM
Le parole di al-Tayeb e di al-Sisi un grande passo per una rivoluzione dell'islam
di Samir Khalil SamirIl grande imam di Al-Azhar ha denunciato le interpretazioni basate sulla lettera del Corano e della sunna, brandite dai fondamentalisti e dai terroristi islamici; sostiene l'urgenza di una riforma dell'insegnamento dell'islam fra i laici e gli imam; domanda la fine della scomunica (takfir) reciproca fra sunniti e sciiti. E il presidente egiziano al-Sisi ha deciso di combattere lo Stato islamico dopo la decapitazione di 21 cristiani copti, che egli ha definito "cittadini egiziani" a parte intera.
ARABIA SAUDITA - ISLAM
Imam di Al-Azhar: Per fermare l'estremismo islamico occorre una riforma dell'insegnamento religiosoPer Ahmed al-Tayeb è urgente stilare un nuovo curriculum di studi per evitare una "cattiva interpretazione" del Corano e della sunna. Il terrorismo islamico mette in crisi l'unità del mondo musulmano. Il "nuovo colonialismo globale alleato al sionismo mondiale". Il discorso del re saudita.
Dossier
Top 10
22/02/2015 VATICANO
Papa: il libretto "Custodisci il cuore" come aiuto alla conversione nella Quaresima
24/02/2015 EGITTO - ISLAM
Le parole di al-Tayeb e di al-Sisi un grande passo per una rivoluzione dell'islam
di Samir Khalil Samir
23/02/2015 ARABIA SAUDITA - ISLAM
Imam di Al-Azhar: Per fermare l'estremismo islamico occorre una riforma dell'insegnamento religioso
25/02/2015 SIRIA
Siria: 150 cristiani rapiti dallo Stato islamico, donne stuprate e uccise. Vicario di Aleppo: “situazione drammatica”
23/02/2015 UCRAINA - RUSSIA
Chiesa ucraina: Anche il Papa parla di 'guerra civile', solo Kiev non lo ammette
di Nina Achmatova
23/02/2015 EGITTO-LIBIA
Via dall'inferno libico: migranti egiziani raccontano odissea e torture dello Stato islamico
di André Azzam
24/02/2015 EGITTO - ISLAM
L'Egitto in lutto prega i suoi martiri decapitati in Libia
di André Azzam
24/02/2015 UCRAINA - RUSSIA
Ucraina, terra bruciata dalla storia
di Vladimir Rozanskij
26/02/2015 SIRIA
Oltre 250 i cristiani nelle mani dello Stato islamico. Vicario di Aleppo: preghiere del Papa fonte di coraggio
26/02/2015 EGITTO - LIBIA - ISLAM
Egitto: il dolore delle famiglie dei 21 martiri decapitati. Plauso per l'offensiva egiziana in Libia.
di André Azzam

Newsletter



AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.


Canale RSScanale RSS 

Add to Google














by Giulio Aleni / (a cura di) Gianni Criveller
pp. 176
Copyright © 2003 AsiaNews C.F. 00889190153 Tutti i diritti riservati: è permesso l'uso personale dei contenuti di questo sito web solo a fini non commerciali. L'utilizzo per riprodurre, pubblicare, vendere e distribuire può avvenire solo previo accordo con l'editore. Le foto presenti su AsiaNews.it sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate