25 Gennaio 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est

  • mediazioni e arbitrati, risoluzione alternativa delle controversie e servizi di mediazione e arbitrato

    24/01/2017 - PAKISTAN

    Da quasi tre settimane si sono perse le tracce del professor Salman Haider e di quattro blogger di Lahore. Forse sono stati rapiti per aver criticato le frange radicali del governo e dei militari. Chi è accusato di qualche crimine deve avere il diritto di difendersi davanti a un giudice. Il Pakistan ai primi posti tra i Paesi più a rischio per giornalisti e difensori dei diritti umani.


    di Shafique Khokhar

    24/01/2017 - INDIA

    L’ecumenismo del sangue: il pastore torturato e le vocazioni in Orissa

    di Nirmala Carvalho

    Un pastore arrestato in Telangana mentre distribuiva copie della Bibbia, è ricoverato in gravi condizioni. Sajan K George ricorda l’omicidio del pastore australiano Staines, preludio dei progrom contro i cristiani nel 2008. “Preghiamo per il pastore. Possa il sangue dei martiri essere il seme dei futuri cristiani e dell’unità ecumenica”.


    24/01/2017 - INDIA

    Il distretto di Kandhamal ha sei nuovi sacerdoti, tra cui il primo salesiano

    di Santosh Digal

    Il 21 gennaio sono stati ordinati tre frati cappuccini; il 23 gennaio, altri due diaconi e p. Digal, il salesiano. Entrambe le cerimonie presiedute da mons. Barwa, arcivescovo di Cuttack-Bhubaneshwar. Salesiano: “Voglio essere un buon pastore per coloro che sono nel bisogno”.


    24/01/2017 - SIRIA - VATICANO

    Vicario di Aleppo: cristiani e musulmani in festa per il card. Zenari e il delegato papale


    Dal 18 al 23 il nunzio apostolico e il segretario del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale hanno visitato la metropoli del nord. Mons. Abou Khazen: “Gioia” dei fedeli per la nostra continua “presenza”. La “gratitudine” dei musulmani che “dicono di aver imparato da noi la carità”. La cauta “speranza” nei colloqui di Astana, perché si possa arrivare al “cessate il fuoco generale”. 


    23/01/2017 - EGITTO-ISLAM

    Al Sisi: Costruiremo la Chiesa più grande dell’Egitto

    di Loula Lahham

    Il presidente egiziano fa la promessa al patriarca Tawadros. Il Centro per la ricerca legale islamica difende il diritto dei cristiani di costruire chiese in Paesi musulmani. Ma i copti sono ancora discriminati nella società.


    23/01/2017 - KAZAKHSTAN - SIRIA

    Astana: al via i colloqui di pace sulla Siria, “guerra verbale” fra governo e ribelli


    Per la prima volta sono presenti delegati governativi e rappresentanti dei gruppi armati. Per volere dei ribelli la prima sessione “non sarà faccia a faccia”: una protesta per il mancato “rispetto” da parte del governo dei termini della tregua. Il capo negoziatore di Damasco parla di atteggiamento “provocatorio” delle opposizioni. Il ruolo della Russia e la svolta turca. 

     


    23/01/2017 - TAIWAN – VATICANO

    Tsai Ying-wen a papa Francesco: Insieme per la non violenza e lo status quo nello Stretto di Taiwan


    Lettera del presidente di Taiwan al pontefice in risposta al Messaggio per la Giornata mondiale della pace sulla non violenza. L’ascolto agli appelli della Santa Sede verso donne, bambini, migranti e per l’aiuto ai profughi e ai terremotati. Taiwan, “un faro per la democrazia in Asia”. Con la Cina “lasciare da parte il fardello della storia e ingaggiare un dialogo positivo”.


    23/01/2017 - INDIA

    La Chiesa indiana ricorda il missionario Graham Staines, bruciato vivo dai radicali indù

    di Santosh Digal

    Il pastore australiano lavorava per i malati di lebbra in Orissa. È stato ucciso nel 1999 insieme ai due figli piccoli. La Corte suprema “non ha capito l’ideologia omicida dell’Hindutva”. Nascoste le vere responsabilità politiche della morte. Il premier Modi aveva parlato di “cospirazione internazionale”.


    23/01/2017 - INDONESIA

    Semarang: dopo le proteste musulmane, il festival del maiale cambia nome

    di Mathias Hariyadi

    La tradizionale sagra che si tiene in città su iniziativa della comunità cinese viene ribattezzata “Imlek Festival”. È il nomignolo locale col quale viene identificato il Nuovo Anno lunare. L’accordo frutto di un incontro fra il forum islamico, che in origine voleva cancellare la festa, e il coordinatore della manifestazione. 

     


    23/01/2017 - INDIA - YEMEN

    Cattolici e non in preghiera per la liberazione di p. Tom, salesiano indiano rapito in Yemen

    di Nirmala Carvalho

    Celebrata la giornata di preghiera indetta dalla Conferenza episcopale. All’iniziativa hanno aderito anche comunità protestanti. Rev. Thomas Jacob: “Preghiamo perché possa tornare a casa presto a in tutta sicurezza”. Centinaia di fedeli alla fiaccolata organizzata dalla cattedrale di Santa Maria a Trivandrum. 

     


    21/01/2017 - PAKISTAN

    Pakistan, talebani colpiscono un mercato sciita per “vendetta contro Assad”. La condanna della Chiesa


    L’esplosione è avvenuta nel mercato di Parachinar, una delle aree tribali semi-autonome. Il bilancio provvisorio è di 20 morti e oltre 40 feriti. La zona è conosciuta per i contrasti tra sunniti e sciiti. Vescovo anglicano invita a pregare per i feriti.


    21/01/2017 - INDIA

    Card. Gracias: Presto santi i martiri dell’Orissa. La gioia dei cristiani

    di Santosh Digal

    L’arcivescovo di Mumbai riporta la disponibilità del Vaticano ad aprire la causa di canonizzazione. Ne ha parlato con il card. Filoni, prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli. I cristiani “hanno scelto di abbracciare la morte piuttosto che rinnegare Cristo”. Mantenere viva la memoria dei martiri “per le future generazioni che affrontano le sfide del fanatismo religioso”.


    21/01/2017 - LIBANO - UE

    La missione culturale e politica del Libano e dell’Europa


    Il Paese dei Cedri potrebbe risvegliare il continente europeo a riscoprire la dimensione religiosa dimenticata. Senza il ricordo delle sue radici cristiane, senza una visione e una volontà di pace, nulla di grande avverrà in Europa, né tra essa e il mondo. La dimensione religiosa è importante per il dialogo politico e culturale con il Sud del mondo. L’intervento del card. Parolin a Davos.


    20/01/2017 - INDONESIA

    Semarang, musulmani contro il festival gastronomico cinese del maiale: è haram

    di Mathias Hariyadi

    Gruppi studenteschi musulmani e organizzazioni islamiche denunciano la manifestazione e ne chiedono l’annullamento. Esigono il rispetto dei sentimenti “religiosi” dalla comunità musulmana. L'evento che si celebra da anni nella città - a maggioranza etnica cinese -  e non ha mai creato problemi. 

     


    20/01/2017 - PAKISTAN

    Lahore: Muhammad Akram, da vandalo di una chiesa a sponsor del dialogo tra le religioni (Foto)

    di Kamran Chaudhry

    Il giovane musulmano è tra le 2mila persone che nel 2005 hanno assaltato un villaggio cristiano. Erano stati fomentati da radicali che avevano costruito false accuse di blasfemia. Nel 2010 creato un gruppo giovanile interreligioso. “Servono nuovi modelli da prendere come esempio”.


    20/01/2017 - CINA-USA

    Comincia l'era di Trump: il rapporto Cina-Usa e il rischio di una guerra

    di Wei Jingsheng

    Nell’attesa della cerimonia di inaugurazione della presidenza Trump, l’Ufficio di propaganda del Partito comunista cinese ha vietato a tutti i giornalisti “critiche non autorizzate” alle parole o ai gesti di Trump. Secondo il grande dissidente Wei Jingsheng vi sono possibilità che Trump costringa la Cina a accordi commerciali equi, influenzando anche una riforma interna della politica e della giustizia. L’opzione di una guerra commerciale.


    20/01/2017 - INDIA

    Mons. Barwa: In Orissa i progrom indù hanno unito i cristiani. L’ecumenismo del sangue

    di Nirmala Carvalho

    Nel 2008 gli estremisti hanno colpito tutti, a prescindere dalla denominazione. “La croce di Cristo era la prova che ci univa, la nostra fede era visibile”. A Bhubaneshwar individuato un terreno per la sepoltura comune. Le istituzioni educative, in campo sanitario e sociale dei cattolici non devono discriminare nessuno, “neanche chi ci ha perseguitato”.


    20/01/2017 - SRI LANKA

    Il card. Ranjith inaugura l’Anno di san Giuseppe Vaz, l’Apostolo dello Sri Lanka (Foto)

    di Melani Manel Perera

    L’arcivescovo di Colombo ha detto che egli è stato un “eccezionale esempio di riconciliazione”. Parlava sia la lingua tamil che quella singalese e viveva in comunione con entrambe le etnie. Una reliquia esposta per la devozione dei fedeli. Gettate le fondamenta del nuovo santuario nazionale a lui dedicato.


    19/01/2017 - IRAQ - SIRIA

    Sacerdote irakeno: “Fiducia e speranza” aspettando la liberazione di Mosul


    Don Paolo Thabit Mekko racconta il clima di attesa fra i profughi di Mosul e della piana di Ninive. Un piccolo gruppo ha già visitato le case del settore orientale della città, liberato dalla presenza jihadista. Essenziale garantire “la sicurezza” delle aree liberate e trovare una nuova formula “di amministrazione e controllo”. Nel 2016 Daesh ha perso un quarto del territorio. 

     


    19/01/2017 - BANGLADESH

    È morto p. Silvano Garello, il “traduttore” della fede della Chiesa in bengalese

    di Sumon Corraya

    Il missionario saveriano aveva 78 anni. I suoi funerali celebrati a Khulna; le sue ceneri riposeranno nel Paese asiatico dove aveva scelto di vivere. Ha tradotto i documenti del Concilio Vaticano II, il Catechismo della Chiesa cattolica e alcune encicliche papali. Le sue opere hanno ispirato molti giovani cattolici e musulmani.


    19/01/2017 - INDONESIA

    Libertà religiosa e lotta all’estremismo: la promessa di Widodo ai leader protestanti

    di Mathias Hariyadi

    Il presidente indonesiano ha incontrato i vertici del Sinodo delle Chiese protestanti (Pgi). Al centro dei colloqui i “crescenti fenomeni” di intolleranza e violenza che mettono in pericolo “tolleranza, pace e unità”. Widodo assicura che lo Stato non è “inerte e passivo”, come avvenuto in passato, di fronte ai gruppi radicali. 

     


    19/01/2017 - PAKISTAN

    Pakistan, cristiani e musulmani chiedono il rilascio degli intellettuali attivisti scomparsi (Foto)

    di Kamran Chaudhry

    La Commissione per i diritti umani ha organizzato un seminario. I parenti degli intellettuali rapiti respingono le accuse di blasfemia, mosse dai radicali islamici. “È solo una mossa per rinchiuderli dietro le sbarre dopo il loro eventuale rilascio”.


    19/01/2017 - TAIWAN-GIAPPONE

    “Silence” di Martin Scorsese: Dio non si impressiona per la nostra mancanza di fede

    di Xin Yage

    Intervista a p. Emilio Zanetti, gesuita che lavora al Kuangchi Program Service, la casa di produzione televisiva della Compagnia di Gesù nell’isola. Zanetti è amico del regista statunitense e ha collaborato come consigliere e perfino come comparsa nel film che tratta della persecuzione dei cristiani in Giappone nel XVII secolo. Regista e attori hanno lavorato gratis.


    18/01/2017 - CINA

    Continua la drammatica sofferenza fisica e mentale di Li Chunfu, avvocato per i diritti umani

    di Wang Qiaoling

    Gravi danni fisici riportati in seguito alle torture. “Dimmi! Cosa mi stai tenendo nascosto!”: le inquietanti grida di Li ricordano gli interrogatori subiti.


    18/01/2017 - INDIA

    Card. Gracias: Preghiamo insieme per l’unità dei cristiani

    di Nirmala Carvalho

    Per la prima volta a Mumbai la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani viene organizzata da cattolici e pentecostali. L’arcivescovo presiederà la preghiera ecumenica il 20 gennaio. Leader cristiano: “Le divisioni sono terreno fertile per i radicali indù che vogliono demolire le icone cristiane di carità, educazione e assistenza ai malati”.


    18/01/2017 - INDIA - YEMEN

    Chiesa indiana in preghiera per p. Tom, sacerdote salesiano rapito in Yemen


    Il 21 e 22 gennaio la Conferenza episcopale ha indetto una giornata di preghiera per il rilascio del missionario salesiano. Card. Cleemis: Aspettiamo con “angoscia e preghiera” la notizia del “rilascio”, che è “vivo e al sicuro”. Vicario salesiano: Nelle difficoltà la preghiera è “essenziale” per “tenere viva la speranza”. 


    18/01/2017 - PAKISTAN

    Lahore, torturato uno studente per aver twittato in favore di intellettuali attivisti scomparsi


    Suhail Ahmad studia giurisprudenza alla University Law College e si è distinto per numerose competizioni studentesche. Un gruppo di radicali lo ha prelevato dalla sua stanza del campus e trascinato in un luogo segreto. È stato torturato e tenuto in ostaggio per tre ore. Aperta un’indagine contro gli aggressori.


    17/01/2017 - SVIZZERA-CINA

    La prima volta di Xi Jinping a Davos


    Il presidente cinese ha aperto i lavori del Forum economico mondiale difendendo la globalizzazione e il libero mercato. Il “protezionismo” e la “manipolazione” dello yuan da parte della Cina. Almeno 32 persone che manifestavano per il Tibet libero sono state arrestate.


    17/01/2017 - PAKISTAN

    Sacerdote di Lahore: Nella Settimana per l’unità dei cristiani, superiamo le diffidenze

    di Kamran Chaudhry

    P. Inayat Bernard è il rettore del seminario minore Santa Maria della capitale del Punjab. Ha ridato slancio al Comitato per la solidarietà ecumenica. Il gruppo comprende le quattro maggiori denominazioni cristiane del Pakistan. Per combattere l’estremismo religioso, approfondire la conoscenza reciproca. 


    17/01/2017 - INDONESIA

    Polizia indonesiana: dietro gli ulema, movimenti estremisti vogliono dividere il Paese

    di Mathias Hariyadi

    Il generale Karnavian lancia l’allarme circa possibili infiltrazioni all’interno del Mui. Editti e dichiarazioni vengono “manipolate” per promuovere una ideologia violenta e radicale. Fra i casi recenti, il tentativo di bloccare la rielezione del governatore di Jakarta perché “cristiano”. Il presidente Mui contesta le accuse. 

     






    In evidenza

    VATICANO-USA
    Papa a Trump: La grandezza dell’America misurata dall’attenzione ai poveri



    Papa Francesco esalta la “ricca spiritualità dei valori etici che hanno plasmato la storia del popolo americano” e chiede l’impegno “per il progresso della dignità umana e la libertà in tutto il mondo”.  Preoccuparsi “per i poveri, gli esclusi, e i bisognosi che, come Lazzaro, stanno davanti alla nostra porta”.  Il giuramento di Trump preceduto da diverse preghiere di rappresentanti cattolici, protestanti, ebrei.  Lo slogan “America first” guiderà le scelte politiche. Le pesanti critiche all’establishment. La cautela della Cina e l’entusiasmo della presidente di Taiwan.


    CINA-USA
    Comincia l'era di Trump: il rapporto Cina-Usa e il rischio di una guerra

    Wei Jingsheng

    Nell’attesa della cerimonia di inaugurazione della presidenza Trump, l’Ufficio di propaganda del Partito comunista cinese ha vietato a tutti i giornalisti “critiche non autorizzate” alle parole o ai gesti di Trump. Secondo il grande dissidente Wei Jingsheng vi sono possibilità che Trump costringa la Cina a accordi commerciali equi, influenzando anche una riforma interna della politica e della giustizia. L’opzione di una guerra commerciale.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®