19/03/2021, 10.46
VIETNAM - TAIWAN
Invia ad un amico

​Dal 1990 grande sviluppo dei rapporti economici tra Vietnam e Taiwan

di Tran Hung

Foxconn Technology Group che promuove la cooperazione economica in Vietnam entro la fine del 2020 ha investito 1,5 miliardi di dollari nel Paese. Dal 1987, il commercio bilaterale è cresciuto 27 volte. Il capitale di investimento delle imprese di Taiwan è stato aumentato di 28 volte. Taiwan ha 2.476 progetti validi con capitale di investimento totale registrato di 29,4 miliardi di dollari in Viet Nam.

Hanoi (AsiaNews) - Dal 1987 il Vietnam ha aperto le porte allo sviluppo dell'economia di mercato e successivamente ha ufficialmente promulgato la legge sugli investimenti esteri. Durante questo periodo, molti Paesi hanno avuto relazioni economiche con il Vietnam. Tra gli investitori internazionali, Taiwan è diventato uno dei primi investitori stranieri a venire in Vietnam.

Nel 2015, Vietnam e Taiwan hanno tenuto un forum sul tema "Promuovere la cooperazione economica" con il più ampio scambio tra le due parti mai realizzata a Taipei City. Più 500 partecipanti dal Vietnam e Taiwan hanno partecipato a questa conferenza economica. In seguito, le entrate del Foxconn Technology Group hanno raggiunto i 3 miliardi di dollari nel 2019, i 6 miliardi di dollari nel 2020 e potrebbero raggiungere i 10 miliardi di dollari nel 2021.

Entro la fine del 2020, Foxconn Technology Group ha investito 1,5 miliardi di dollari in Vietnam. Recentemente, il 10 marzo 2021, Taiwan News ha riferito che Foxconn Technology Group, il principale produttore mondiale di elettronica, investirà 700 milioni di dollari in Vietnam nel 2021. Quindi, l'ultimo stabilimento del Gruppo sarà in grado di offrire 10mila posti di lavoro per i lavoratori vietnamiti nel 2021.

Inoltre, Foxconn Technology Group indica anche un obiettivo di 40 miliardi di dollari di entrate in Vietnam in 3 a 5 anni (dal 2021 al 2023 o 2025).

All'inizio del 2021, sul sito Web Foxconn del Vietnam, la società ha pubblicato una notifica di reclutamento in Vietnam per addetti all'assemblaggio di componenti elettronici, ingegneri per le fabbriche nelle province di Bắc Ninh e Bắc Giang.

Ogni lavoratore è impegnato nell'assemblaggio di componenti elettronici ha uno stipendio base di 4.900.000 VND (circa 180 euro) al mese. Questi lavoratori hanno anche indennità per i pasti, per l'alloggio, se non utilizzano il dormitorio. Con altre indennità, lo stipendio effettivo dei lavoratori di Foxconn può guadagnare circa 8 milioni di valuta vietnamita (circa 290 euro) al mese.

Dal marzo 2021, il gruppo Pegatron di Taiwan ha ampliato la sua produzione di MacBook in Viet Nam. Questa è la prima volta che il Viet Nam ha prodotto MacBook.

Così, dopo più di tre decenni (dal 1987), il rapporto di cooperazione economica tra Vietnam e Taiwan si è sviluppato continuamente. Il commercio bilaterale è cresciuto 27 volte. Il capitale di investimento delle imprese di Taiwan è stato aumentato di 28 volte. Taiwan ha 2.476 progetti validi con capitale di investimento totale registrato di 29,4 miliardi di dollari in Viet Nam.

Dal 1990 ad oggi, le relazioni commerciali tra il Vietnam e il partner Taiwan si sono sviluppate rapidamente e fortemente. Ciò è evidente nel fatturato di importazione ed esportazione di entrambe le parti. Oltre alle relazioni economiche bilaterali, queste due economie hanno collaborato e si sono sviluppate in molti aspetti come il commercio, gli investimenti, la cultura, il turismo ...

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Investire in Cina? Non conviene più (tanto)
07/09/2012
La rapida crescita dell’economia malaysiana
06/09/2010
Suicidi alla Foxconn: i parenti chiedono risarcimenti alla ditta
29/05/2010
Sempre più imprese europee investono a Taiwan
29/09/2020 11:42
La Chiesa vietnamita porta a Taiwan le proteste delle vittime della Formosa
16/08/2017 11:03