03/08/2020, 13.33
BANGLADESH
Invia ad un amico

​I cattolici di Mausaid piantano alberi in risposta alla Laudato Si’

di Sumon Corraya

Un totale di 605 alberi da frutta come guiava, limone, mele cotogne, uva spina  e pompelmo sono stati piantati ieri nei villaggi della parrocchia. Il segretario del BCA Hemanto Corraya dice che durante la pandemia di coronavirus, abbiamo potuto renderci conto di quanto abbiamo avuto un comportamento scorretto con la natura.

Dhaka (AsiaNews) - “Abbiamo risposto a quello che il nostro Santo Padre ci chiede con la Laudato Si’, di prenderci cura della nostra terra. Quindi stiamo piantando alberi”, afferma Dominic Ranjan Purification, presidente della Mausaid Christian Multipurpose Cooperative Society Ltd (nella foto: i soci).

Un totale di 605 alberi da frutta come guiava, limone, mele cotogne, uva spina  e pompelmo sono stati piantati ieri nei villaggi della parrocchia di Mausaid. Nel programma di distribuzione e piantagione degli alberi, padre Chanchal Hubert Pereira, parroco della parrocchia di Mausaid, era presente come capo ospite.

Dominic Ranjan Purification, dice ad AsiaNews che recentemente alcuni leader cooperativi hanno deciso di piantare un albero per celebrare l'Anno di Mujib mentre il Primo ministro del Paese, lo sceicco Hasina, ha chiamato a piantare alberi. Inoltre, nel dicembre dello scorso anno, l'arcivescovo di Dhaka, il cardinale Patrick D’Rozario, ha annunciato che i cattolici del Bangladesh pianteranno 500.mila alberi come chiede la Laudato Si . "Nel complesso, sentivamo di aver bisogno di piante nei nostri villaggi per salvare l'ambiente e ottenere una casa comune verde", afferma il cattolico Dominic Ranjan Purification.

Racconta che hanno preso tutti i membri della Mausaid Christian Multipurpose Cooperative Society Ltd e hanno chiesto a tutti di incoraggiare gli altri componenti della famiglia a piantare almeno un albero da frutto a casa loro e seguiranno le indicazioni. Dice anche: "Se qualche membro della nostra Multipurpose Cooperative Society Ltd ha risposto al nostro appello piantando alberi, gli daremo priorità nei prestiti della nostra Cooperativa”.

Padre Chanchal Hubert Pereira ha apprezzato l'iniziativa presa dalla locale Cooperative Society Ltd. Dice: “Sembra che il programma di piantagione di alberi sia molto tempestivo, lodevole ed essenziale nella nostra parrocchia. Ringrazio chi ha preso questa iniziativa. Si potrebbe realizzare positivamente l’appello papale e hanno risposto. Li ringrazio. "

Il parroco ha informato che anche la Chiesa cattolica sta pianificando di piantare circa 500mila alberi. Presto si comincerà. Pochi giorni fa si sono già incontrati.

La parrocchia di Mausaid ha circa 620 cattolici e si trova nell'ultima parte della pianta della città di Dhaka. Per l'urbanizzazione, nuove fabbriche si sono stabilite nell'area della parrocchia. Il taglio degli alberi lì è abituale, quindi anche i cattolici si rendono conto che la campagna di piantagioni è essenziale invece che tagliare alberi.

All’iniziativa erano presenti il presidente del Bangladesh Catholic Students Movements, Patrick Purification, il segretario della Bangladesh Christian Association (BCA), Hemanto Corraya e altri leader locali della parrocchia di Mausaid. Hanno inoltre accolto con favore il programma di piantagione degli alberi.

Il segretario del BCA Hemanto Corraya dice ad AsiaNews che durante la pandemia di coronavirus, abbiamo potuto renderci conto di quanto abbiamo avuto un comportamento scorretto con la natura. “Se piantiamo alberi, otterremo una terra verde. Quindi abbiamo bisogno di una risposta dal cuore all’appello di Papa Francesco e penso che l’appello del Papa di prenderci cura della nostra casa comune sia molto tempestiva e appropriata”.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Caritas Pakistan a sostegno dell’ecologia integrale: piantati 700mila alberi (Foto)
15/11/2018 11:48
Ecologia integrale a Karachi: al via la campagna di primavera per piantare alberi
21/02/2018 14:36
Contro il cambiamento climatico, Caritas Karachi pianta più di mille alberi
19/08/2015
Appello del card. D’Rozario all’unità: scandaloso il conflitto di potere per la banca cristiana
04/05/2017 13:32
Le Filippine rilanciano la Laudato sì: tradotta in tagalog, essa “ispira” il risparmio energetico
30/09/2015