30/07/2016, 10.55
VIETNAM
Invia ad un amico

“Rimanere nello spirito della GMG”: i campi estivi a Đà Nẵng e Hưng Hóa

di Trung Tin

La Chiesa ha proposto alle migliaia di giovani che non sono potuti partire per Cracovia di vivere l’estate in comunione con papa Francesco e il suo appello alla misericordia. Le diocesi hanno organizzato delle due-giorni di incontri, preghiere e giochi. I ragazzi approfondiscono la propria fede e scoprono “la generosità di cui ognuno di noi è capace”.

 

Hanoi (AsiaNews) – I molti giovani vietnamiti che per motivi economici non sono potuti volare in Polonia per la 31ma Giornata mondiale della gioventù, hanno deciso di compiere il cammino di misericordia chiesto da papa Francesco partecipando ai campi estivi organizzati da alcune diocesi.

La Commissione per la pastorale giovanile della diocesi di Đà Nẵng, nel centro del Vietnam, ha organizzato due giorni di incontri, preghiere e seminari dal titolo “Beati i misericordiosi perché avranno misericordia” (Mt 5:7). Il 26 e il 27 luglio scorsi, ben 800 giovani provenienti da 38 parrocchie hanno affollato il Centro pastorale. La due-giorni è iniziata con la messa, celebrata nel santuario di Phước Kiều in occasione della festa del beato Andrew Phú Yên. A partire dalle tre del pomeriggio i giovani hanno percorso 14 stazioni della Via Crucis mentre a centinaia si confessavano.

Quello stesso giorno p. Paul Phạm Thanh Thảo ha tenuto un incontro dal titolo: “Cristo modello di misericordia. Viviamo nella misericordia di Dio”. Il sacerdote ha incoraggiato i giovani ad utilizzare i moderni metodi di comunicazione (internet, Facebook etc.) per sensibilizzare i coetanei sulla situazione dei bambini in difficoltà e bisognosi di aiuto”.

Durante il campo estivo, i ragazzi della diocesi hanno anche fatto lezioni di catechismo, rese più affascinanti dal “gioco della campanella” organizzato dai seminaristi. In esso i giovani si sfidano nella conoscenza della dottrina tramite quiz.

La seconda giornata è iniziata alle sette, quando mons. Joseph Đặng Đức Ngân, vescovo di Đà Nẵng, ha preso parte al tradizionale programma di musica organizzato da 21 parrocchie. La misericordia di Dio è stato il tema principale delle melodie proposte ancora una volta.

Anche la diocesi di Hưng Hóa (nei pressi di Hanoi) è stata animata iniziative speciali che hanno accompagnato da lontano la Gmg. Almeno 1000 giovani, guidati dai propri vescovi, dai sacerdoti e dai religiosi, hanno partecipato ad un incontro organizzato dalla Commissione per la pastorale giovanile il 26 luglio scorso. A partire dalle 18.20, il vescovo della diocesi, mons. John Maria Vũ Tất, ha condiviso con i ragazzi lo spirito della Giornata mondiale della gioventù invitando tutti a pregare in comunione con il papa e con i partecipanti.

Ospite speciale del primo giorno è stato p. Pius Ngô Phúc Hậu (sacerdote, scrittore, giornalista ed ex direttore della Dong Tam High School di Can Tho), che è arrivato dal sud del Vietnam per raccontare ai giovani storie del suo percorso missionario.

La chiamata di papa Francesco alla misericordia, raccontano i ragazzi, “ci invita a guardare oltre, a mettere a fuoco il nostro cuore per riuscire a vedere di quanta generosità ognuno di noi è capace. Nessuno infatti può essere escluso dal perdono di Dio”.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
GMG di Panama, sport e preghiere per i giovani indiani (Foto)
23/01/2019 12:42
Giovani indiani alla GMG di Panama: ‘Accolti come figli’
22/01/2019 14:30
Alla GMG di Panama, 56 giovani da tutta l’India (Foto-Video)
22/01/2019 11:44
Centinaia di giovani indonesiani verso la Gmg: Un viaggio dello spirito
22/06/2016 11:28
Papa: Giovani, siate protagonisti della storia, seguendo Gesù “il Signore del rischio”
30/07/2016 21:38