18 Febbraio 2018
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 14/03/2008, 00.00

    ITALIA - ASIA

    È morta Chiara Lubich, fondatrice del Movimento dei Focolari



    É stata una delle protagoniste della rinascita della Chiesa prima e dopo il Concilio Vaticano II. Il suo Movimento è impegnato in larga scala nel dialogo ecumenico e interreligioso.

    Roma (AsiaNews) – Chiara Lubich, fondatrice dell’Opera di Maria, conosciuto anche come il Movimento dei Focolari, è morta questa notte alle 2 nella sua abitazione a Rocca di Papa, vicino a Roma. Era rientrata ieri sera per espressa sua volontà dopo un ricovero al policlinico Gemelli.

    Un comunicato del Movimento spiega che “in un clima sereno, di preghiera e di intensa commozione, Chiara Lubich ha concluso a 88 anni il suo viaggio terreno”.

    “Per tutta la giornata, ieri” continua il comunicato, “centinaia di persone – parenti, stretti collaboratori e suoi figli spirituali – sono passati nella sua stanza, per rivolgerle l’ultimo saluto, per poi fermarsi in raccoglimento nell’attigua cappella, sostando poi a lungo attorno alla casa in preghiera. Una ininterrotta e spontanea processione. A taluni Chiara ha potuto anche fare cenni d’intesa, nonostante l’estrema debolezza”.

    Chiara Lubich (nome di battesimo: Silvia) era nata a Trento il 22 gennaio 1920. Dopo un’infanzia vissuta nella povertà, durante la Seconda guerra mondiale decide di consacrarsi a Dio e intuisce una “nuova via” nella Chiesa, che implica la consacrazione laicale e comunità basate sull’amore, che riflettono la “famiglia di Nazareth”.

    Dopo un periodo di difficoltà e osteggiamenti da parte della gerarchia ecclesiastica, nel 1964 Chiara è ricevuta per la prima volta in udienza dal Papa, allora Paolo VI, che riconosce nel Movimento un’ "Opera di Dio". Da quel momento, si moltiplicano – con Paolo VI prima e Giovanni Paolo II poi – udienze private e pubbliche, e loro interventi in occasione delle manifestazioni internazionali.

    Papa Wojtyla riconosce nel Movimento dei Focolari i lineamenti della Chiesa del Concilio, e nel suo carisma un'espressione del "radicalismo dell'amore".

    Intanto l’influenza del Movimento si diffonde sia nella Chiesa cattolica che nelle altre chiese cristiane, in particolare nella Chiesa ortodossa, anglicana e luterana.

    Intuendo le sfide prossime della società multiculturale e multireligiosa, negli anni ’70, il suo Movimento e lei stessa instaurano rapporti con personalità e movimenti delle diverse religioni: buddisti, musulmani, ebrei, indù. Nel 1994 è nominata tra i presidenti onorari della Conferenza mondiale delle Religioni per la pace (WCRP).

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    14/03/2008 ITALIA - ASIA
    Chiara Lubich mi disse: Dio ha grandi progetti per il popolo cinese
    Il ricordo della fondatrice del Movimento dei Focolari nelle parole di un missionario del Pime. Lo slancio missionario dell’Opera di Maria raccoglie ormai 2 milioni di membri in più di 180 Paesi. Fra essi anche personalità di altre religioni. Nonostante le apparenti contraddizioni, l’Amore di Dio costruisce la storia umana. La “Terra Promessa” della Cina.

    20/03/2014 ITALIA - ASIA
    Dialogo interreligioso, un "rischio che vale la pena correre"
    Si chiude oggi a Catelgandolfo l'incontro fra i 220 membri di varie religioni, provenienti da 31 nazioni, organizzato dal movimento dei Focolari in occasione del sesto anniversario della morte di Chiara Lubich. Dopo 40 anni di incontri "bilaterali", un forum mette insieme le varie religioni per costruire ponti di cooperazione e convivenza pacifica.

    22/01/2015 ITALIA - VATICANO
    Chiara Lubich come Teresa d'Avila: si apre il processo di beatificazione
    Il processo sarà aperto il 27 gennaio a Frascati dove la fondatrice dei Focolari ha vissuto per molto tempo e dove è sepolta. Il suo percorso nasce sotto i bombardamenti a Trento e si sviluppa in comunità che vivono l'unità. L'impegno ecumenico con Athenagora e con le Chiese protestanti. L'apertura ai membri delle altre religioni e agli atei. "Creare la fraternità universale già su questa terra".

    23/01/2015 INDIA
    Vescovo indiano: Chiara Lubich beata, nuova spinta al dialogo interreligioso in Asia
    Mons. Felix Machado commenta l'annuncio dell'apertura della causa di beatificazione della fondatrice del Movimento dei Focolari. Una donna "semplice, diretta, santa, che ha lavorato per la famiglia umana". Nel continente indù, musulmani e buddisti apprezzano la sua opera.

    09/08/2012 THAILANDIA
    L'arcivescovo di Bangkok, nuovo moderatore dei vescovi amici dei Focolari
    Mons. Kovithavanij succede al card. Vlk, arcivescovo emerito di Praga. La scelta di un vescovo dell'Oriente, segno dell'attenzione del movimento dei Focolari verso "i continenti emergenti".



    In evidenza

    CINA-VATICANO
    Le lacrime dei vescovi cinesi. Un ritratto di mons. Zhuang, vescovo di Shantou

    Padre Pietro

    Un sacerdote della Chiesa ufficiale, ricorda il vescovo 88enne che il Vaticano vuole sostituire con un vescovo illecito, gradito al regime. Mons. Zhuang Jianjian è diventato vescovo sotterraneo per volere del Vaticano nel 2006. Il card. Zen e mons. Zhuang, immagine della Chiesa fedele, “che fa provare un’immensa tristezza e un senso di impotenza”. Le speranze del card. Parolin di consolare “le sofferenze passate e presenti dei cattolici cinesi”.


    CINA-VATICANO-HONG KONG
    Il card. Zen sui vescovi di Shantou e Mindong

    Card. Joseph Zen

    Il vescovo emerito di Hong Kong conferma le informazioni pubblicate nei giorni scorsi da AsiaNews e rivela particolari del suo colloquio con papa Francesco su questi argomenti: “Non creare un altro caso Mindszenty”, il primate d’Ungheria che il Vaticano obbligò a lasciare il Paese, nominando un successore a Budapest, a piacimento del governo comunista del tempo.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

     









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®