25 Marzo 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  •    - Mongolia
  •    - Russia
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 26/04/2014, 00.00

    RUSSIA - UCRAINA

    Crisi Ucraina, i G7 annunciano nuove sanzioni contro la Russia



    I Paesi del gruppo esprimono "profonda preoccupazione per i continui tentativi dei separatisti filo-russi di destabilizzare l'Ucraina orientale". I provvedimenti inizieranno già il 28 aprile. Intanto sono ancora nelle mani delle milizie filo-russe i 13 osservatori internazionali Osce, accusati di essere spie.

    Mosca (AsiaNews/Agenzie) - Il gruppo dei G7 intensificherà le sanzioni contro la Russia e potrebbe applicarle già tra due giorni, il 28 aprile. Lo ha annunciato un comunicato diffuso ieri e firmato dai leader di Canada, Francia, Germania, Italia, Giappone, Gran Bretagna, Stati Uniti, più il presidente del Consiglio europeo e quello della Commissione europea. Essi si uniscono nell'esprimere "profonda preoccupazione per i continui tentativi dei separatisti filo-russi di destabilizzare l'Ucraina orientale" e l'impegno ad "assicurare un ambiente pacifico e stabile in vista delle elezioni presidenziali del 25 maggio".

    Intanto, i negoziatori cercano di assicurare il rilascio dei 13 osservatori dell'Organisation for Security and Co-operation in Europe (Osce), rapiti ieri vicino a Sloviansk da un gruppo armato di filorussi. Vyacheslav Ponomaryov, l'autoproclamato sindaco della città, ha detto che alcuni di loro avevano delle mappe che indicavano i gruppi separatisti nell'area, suggerendo "il loro coinvolgimento in operazioni di spionaggio".

    La Russia ha dispiegato decine di migliaia di soldati lungo il confine con l'Ucraina, e ha detto che agirà se i suoi interessi dovessero essere sotto minaccia. Un altro segnale giudicato in modo negativo dagli Usa è stata la violazione dello spazio aereo ucraino da parte di un jet russo.

    Nel messaggio dei G7 apparso sul sito della Casa Bianca, si legge: "Noi ribadiamo la nostra ferma condanna al tentativo illegale della Russia di annettere la Crimea e Sevastopol, [tentativo] che non riconosciamo. Ora porteremo a termine le piene conseguenze giuridiche e pratiche di questa annessione illegale, che includono - ma non si limitano a - le aree economiche, commerciali e finanziarie"

     

     

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    25/03/2014 RUSSIA-UE-USA
    Dal G8 al G7, la Russia guarda alla Cina e all'India
    Mosca è stata sospesa dalla partecipazione. Cancellato l'incontro del G8 di Sochi. Sergei Lavrov riduce l'importanza dell'esclusione. I timori per le sanzioni economiche su petrolio e gas: Ue, Usa e Russia interdipendenti. Sechin in viaggio verso India, Giappone, Corea del Sud, Vietnam. La Cina rimane un ottimo cliente del petrolio russo.

    08/05/2014 RUSSIA - UCRAINA
    Putin frena sul referendum dell'est, applaude alle elezioni in Ucraina. E le forniture di armi...
    Il presidente russo afferma pure che sta ritirando le truppe dai confini, ma non vi sono conferme indipendenti. Le spinte "pacifiste" di Putin forse motivate dalla dipendenza del sistema di difesa di Mosca dalle industrie di armamenti in Ucraina. La Russia è il quarto cliente di prodotti bellici ucraini. L'80% delle testate nucleari russe dipendono da missili prodotti in Ucraina.

    06/09/2014 RUSSIA - UCRAINA
    Crisi Ucraina, regge il cessate-il-fuoco raggiunto a Minsk
    L'accordo di ieri include il rilascio di "ostaggi" e il ritiro di armi pesanti dai campi di battaglia orientali, da parte di entrambe le fazioni. Oggi dovrebbe entrare nel Dombass il primo carico di aiuti umanitari. Leader separatista: "Questa tregua non significa che il nostro percorso verso la secessione si è concluso".

    29/08/2014 RUSSIA-UCRAINA
    Escalation militare nell'est Ucraina e la guerra fra dollaro e rublo sul petrolio
    Usa, Francia e Germania denunciano "incursioni" di soldati russi e minacciano nuove sanzioni. Alcuni Paesi baltici parlano invece di vera e propria "invasione" russa dell'Ucraina. La Gazprom vende i primi carichi di petrolio usando rubli o yuan. Anche all'Europa.

    19/09/2014 RUSSIA - UCRAINA
    La sfida dell'inverno nel conflitto russo-ucraino
    Le sanzioni europee e degli Stati Uniti e le contro-sanzioni russe portano danni all'economia degli uni e degli altri. La penuria di gas in Ucraina e nelle zone filo-russe metterà alla prova i sussulti ideologici. I segni della fine della globalizzazione, con la crescita dei localismi, il rischio di tramonto per l'occidente, i fondamentalismi religiosi.



    In evidenza

    VATICANO
    Il Papa ai giovani: Memoria del passato, coraggio nel presente, speranza per il futuro



    Diffuso oggi il Messaggio per la 32ma Giornata mondiale della gioventù sul tema “Grandi cose ha fatto per me l’Onnipotente”. Il modello di Maria nel suo incontro con Elisabetta. Rifiutare l’immobilità del “divano” dove starsene comodi e sicuri. Vivere l’esperienza della Chiesa non come una “flashmob” istantanea. Riscoprire il rapporto con gli anziani. Vivere il futuro in modo costruttivo non svalutando “le istituzioni del matrimonio, della vita consacrata, della missione sacerdotale”.


    AFGHANISTAN
    P. Moretti: Le Piccole sorelle di Gesù, per 60 anni “afghane fra gli afghani”



    Hanno vissuto 60 anni al servizio dei bisognosi. Sono rimaste a Kabul sotto l’occupazione sovietica, il controllo dei talebani e i bombardamenti Nato. Rispettate da tutti, anche dai talebani. Questo febbraio è finita la loro esperienza, secondo p. Moretti “una a cui guardare”.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®