09/12/2014, 00.00
BANGLADESH
Invia ad un amico

Dhaka, inaugurata la prima università cattolica del Bangladesh

di Sumon Corraya
La Notre Dame University conta già 283 iscritti e 24 professori. Le materie di studio sono inglese, economia, legge, filosofia e amministrazione aziendale. L'università è frutto dell'impegno dei missionari della Holy Cross, noti e apprezzato nel Paese per il loro apostolato educativo.

Dhaka (AsiaNews) - Ha aperto i battenti a Dhaka la prima università cattolica del Bangladesh. Le lezioni alla Notre Dame University Bangladesh (Ndub) sono iniziate ieri. Istituita dai missionari della Holy Cross, l'università conta 283 iscritti e 24 professori. Per il momento, le classi di studio sono inglese, economia, legge, filosofia e amministrazione aziendale.

Il 4 dicembre scorso si è svolta una giornata d'orientamento, alla quale hanno partecipato circa 350 persone. Ospite d'onore era il vescovo emerito di Dhaka, mons. Paulinus Costa, che rivolgendosi agli studenti ha detto: "Questa università vi insegnerà verità e saggezza. Dovrete imparare a essere persone impegnate nella vita professionale tanto quanto quella personale".

P. Benjamin Costa, vice cancelliere dell'università, ha ringraziato il governo e i benefattori che hanno permesso l'apertura della Ndub. "Come missionari della Holy Cross - ha sottolineato - siamo impegnati a impartire un'istruzione basata sulla qualità; a instillare nei nostri studenti un vero senso di patriottismo e di amore per questo popolo e per il Paese. Con questi obiettivi in mente, il primo anno di studi sarà uguale per tutti gli studenti, che solo dal secondo inizieranno a specializzarsi".

La Notre Dame University Bangladesh ha ricevuto l'approvazione ufficiale del governo il 29 aprile 2013. "Siamo profondamente grati al Primo ministro Sheikh Hasina - ha aggiunto p. Costa - e al dott. A. K. Azad Chowdhury [presidente della Commissione fondi per le università, ndr] per questo grande dono. Vogliamo che questa università cresca sulla stessa linea del Notre Dame College di Dhaka, che ha servito il popolo bangladeshi per 64 anni".

In Bangladesh i missionari della Holy Cross sono noti e apprezzati per il loro apostolato educativo. Il primo Notre Dame College è stato fondato a Dhaka nel 1949 e oggi è considerato uno dei migliori del Paese.

 

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Dhaka: lutto per la morte di p.Benjamin Costa, noto educatore
16/10/2017 13:24
Dhaka, centinaia di studenti feriti. Protestavano contro i posti di lavoro riservati
11/04/2018 12:23
Missionario in Bangladesh: siamo un ‘piccolo resto’ guidati dallo Spirito Santo
02/12/2017 09:10
Dai missionari del Pime il ‘Samuel Program’ per scoprire la vocazione dei giovani
02/04/2019 15:36
Missionario della misericordia: Sono uno strumento di Dio in Bangladesh
14/04/2018 09:04