08/06/2018, 08.59
INDIA
Invia ad un amico

A Bandra si recita il Rosario ‘per i sacerdoti di tutto il mondo’

di Nirmala Carvalho

La preghiera è un’iniziativa dell’associazione WorldPriest. Si svolge da nove anni nel giorno in cui ricorre la solennità del Sacro Cuore di Gesù. L’iniziativa si svolge in più di 150 santuari mariani e parrocchie di tutto il mondo.

Mumbai (AsiaNews) – La preghiera del Rosario per stimolare le vocazioni sacerdotali in tutto il mondo, sostenere il lavoro dei sacerdoti e implorare l’intercessione della Vergine Maria. È quella che si svolge oggi nella basilica di Nostra Signora del Monte di Bandra (quartiere di Mumbai), dalle 18 alle 19 del pomeriggio (ora locale). La basilica prende parte all’iniziativa mondiale “Annual Global Rosary Relay”, cui hanno aderito più di 150 parrocchie e santuari mariani di 50 Paesi in tutto il mondo.

La recita del Rosario a livello mondiale è un’iniziativa di WorldPriest, un’associazione di sacerdoti e laici fondata nel 2003 dall’imprenditrice Marion Mulhall in risposta alla Giornata mondiale di preghiera per la santificazione dei presbiteri istituita da papa Giovanni Paolo II.  Essa si svolge tutti gli anni nel giorno in cui ricorre la solennità del Sacro Cuore di Gesù. Quella di quest’anno è la nona edizione e prevede la partecipazione di migliaia di persone riunite insieme per implorare l’intercessione della Vergine.

Gli organizzatori spiegano che, in base al fuso orario nei diversi Paesi, la recita ha avuto inizio alla mezzanotte di oggi, 8 giugno. Con una programmazione che varia ogni mezz’ora, la recita del Rosario è assicurata nei santuari di tutto il mondo per tutte le 24 ore della giornata.

Ad AsiaNews mons. John Rodrigues, rettore di Bandra, spiega che il card. Oswald Gracias, arcivescovo di Mumbai e presidente della Conferenza episcopale indiana (Cbci), ha accolto con favore la richiesta degli organizzatori. “Avremo – continua – la recita del Rosario dalle 18 alle 19, cui seguirà un’adorazione eucaristica”. Poi ricorda che “nella basilica è conservata anche una reliquia: una goccia di sangue di papa Giovanni Paolo II che ci è stata donata [dall’ex] nunzio apostolico mons. Salvatore Pennacchio in ricordo della visita che il Santo Padre fece qui nel 1986”.

Secondo gli organizzatori di WorldPriest, la preghiera rappresenta “un’occasione per innalzare i nostri cuori a Dio per tutti i sacerdoti nell’esercizio del loro ministero […] Vogliamo ringraziare Dio per i nostri sacerdoti e implorare la protezione e la cura amorevole di Maria, Madre di tutti i consacrati”.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Faisalabad, pregare il rosario per fermare la violenza e l'odio
10/10/2006
Bandra, mons. Rodrigues: Servite con amore come Maria
01/06/2016 11:41
Vescovi filippini: Un rosario al giorno fino alle presidenziali
16/04/2016 08:04
Bandra, mons. Rodrigues: dite ‘sì’ al volere di Dio, come Maria
01/06/2017 11:28
Bandra, migliaia di pellegrini per la festa della Natività di Maria
07/09/2018 11:56