07/09/2019, 08.00
INDIA
Invia ad un amico

Arunachal Pradesh: scuole cattoliche ispirate a Madre Teresa, ‘miracolo’ per la società futura

Lo Stato indiano detiene il “primato” di minore alfabetizzazione di tutto il nord-est. Nelle 46 scuole cattoliche gestite dalla Newman Educational Society la percentuale di superamento degli esami è del 96%. Circa 18mila studenti di ogni religione sono iscritti in questi istituti. Sacerdote: “I ragazzi studiano, mangiano e pregano insieme”.

New Delhi (AsiaNews) – Ciò che le scuole cattoliche “sono riuscite a fare negli ultimi 20 anni nel campo dell’istruzione per le future generazioni è un miracolo”. Lo afferma mons. George Palliparambil, vescovo di Miao e fondatore della Newman Educational Society (Nes), organizzazione che gestisce 46 scuole in sei distretti dell’Arunachal Pradesh. Il 5 settembre ricorreva la festa di Madre Teresa e quella degli insegnanti indiani. Rivolgendosi ai docenti, il vescovo ha espresso l’augurio che “Madre Teresa di Calcutta, la santa dei più poveri dei poveri che ha trascorso la vita fra gli emarginati, possa essere per voi un esempio luminoso di dedizione. Possa [la Madre] essere il nostro modello e ispirazione a impegnarci in modo totale nel compito di educare gli ultimi, i più piccoli e gli smarriti bambini dell’Arunachal Pradesh”.

Ad AsiaNews p. Felix Anthony, portavoce della Chiesa cattolica del nord-est, spiega che lo Stato detiene il “primato” di minor livello di alfabetizzazione di tutta l’India nord-orientale, con il 66% circa su una media nazionale del 75%; invece lo Stato più “istruito” è il Mizoram (a maggioranza cristiana), con un tasso del 91,6%. Gli studenti delle scuole cattoliche che quest’anno hanno superato l’esame di maturità sono il 96,45%; quelli delle scuole governative, il 21,22%.

Per questo, continua il sacerdote, la Nes rapprenta un “barlume di speranza nel penoso scenario dell’istruzione statale. L’organizzazione cattolica ha portato l’istruzione nei più piccoli, remoti e sperduti villaggi dell’Arunachal Pradesh”. I distretti in cui l’associazione è presente sono quelli di Changlang (11 scuole), Longding (10), Tirap (10), Lohit (sei), Namsai (cinque) e Lower Dibang Valley (quattro).

La Nes è nata nel 2000, ancor prima della creazione della diocesi (nel 2005). Oggi impiega 473 docenti e ha 18mila alunni. Di questi, 451 hanno sostenuto gli esami delle scuole secondarie: a superarlo, sono stati in 435. Per le scuole governative invece, sono stati promossi 4.944 su un totale di 11.153.

P. Anthony elenca  le materie di studio: inglese, matematica, fisica, chimica, biologia, hindi, storia, geografia e etica. “Le lezioni iniziano la mattina alle 8 – prosegue – e terminano alle 14, con due brevi pause in totale. La maggior parte dei ragazzi deve tornare a casa prima che faccia buio, alcuni di loro percorrono anche 10 km all’andata e al ritorno”. Per evitare i lunghi viaggi fino ai villaggi d’origine, “quasi tutte le scuole hanno un ostello, i ragazzi abitano con i sacerdoti e le ragazze con le suore. Gli ostelli sono come una casa lontano da casa. Ogni settimana vengono organizzati corsi aggiuntivi, lezioni sull’igiene, la condotta, il canto”.

Gli istituti accolgono studenti in gran parte non cattolici: “Su 451 alunni che hanno affrontato l’esame quest’anno, solo 141 sono cattolici (il 31,2%). Le scuole accolgono tutti, a prescindere dal credo, dal dialetto e dall’appartenenza tribale. Ogni studente è importante per noi: buddisti, indigeni, indù, cristiani. I ragazzi studiano insieme, mangiano insieme, giocano e pregano insieme”. La maggior parte degli alunni, conclude, “sono i primi membri della famiglia che riescono ad andare a scuola. Per questo il nostro lavoro è importante per la crescita dei bambini e della società”. (A.C.F.)

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Chiesa dell’Arunachal Pradesh ai giovani: dalla scuola, un futuro migliore
14/08/2019 08:00
Miao, gare di scacchi e cubo di Rubik per ‘superare inisieme gli esami della vita’ (Video)
15/06/2019 09:00
Arunachal Pradesh: rubate (e poi ritrovate) due statue della Madonna
01/04/2019 11:14
Arunachal Pradesh, 600 giovani pregano per la pace (Foto)
30/05/2019 11:47
Arunachal Pradesh: al via il processo di canonizzazione di due missionari Mep, martiri della fede (Foto)
16/09/2019 12:22