07/11/2018, 22.52
PAKISTAN
Invia ad un amico

Asia Bibi è stata scarcerata e portata in un luogo segreto. Forse è all'estero

Islamabad (AsiaNews) - Asia Bibi, la donna cristiana che era stata scagionata una settimana fa dalla condanna a morte per blasfemia è stata scarcerata. Il suo avvocato afferma che la donna è su un aereo che la sta portando fuori dal suo Paese.

Oggi nel tardo pomeriggio la donna era uscita dal carcere di Multan. Pur essendo stata scagionata, era in grave pericolo di vita perchè la sua liberazione aveva suscitato manifestazioni e violenze in diverse città del Pakistan. Gruppi di radicali islamici chiedevano la sua impiccagione e la morte dei giudici della corte suprema che avevano firmato la sua sentenza.

Il governo, per evitare violenze, era venuto a patti con i radicali e aveva accettato che fosse rivista la sentenza della Corte. Ma diverse personalità che sono state sempre a fianco della famiglia di Asia Bibi hanno dichiarato che la sentenza poteva essere rivista solo dalla parte lesa. Il governo aveva decretato anche che la Bibi non lasciasse il Paese, ma anche questo sarebbe contro la legge perchè la donna non ha altri crimini in sospeso.

L'avvocato di Asia Bibi, Saif ul Maluk, che nei giorni scorsi, a causa delle minacce contro di lui, era fuggito in Europa, ha dichiarato che la donna e la sua famiglia sono in viaggio in aereo verso una destinazione segreta. Nei giorni scorsi il marito di Asia Bibi aveva chiesto a diverse nazioni di operarsi per offrire asilo a tutta la sua famiglia.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Asia Bibi è ancora in Pakistan, in attesa di lasciare ‘in sicurezza’ il Paese
08/11/2018 10:25
Pakistan, caso Asia Bibi: in stallo le trattative per l’asilo all’estero
13/11/2018 11:53
Asia Bibi, liberata, ha lasciato il Pakistan. Qualche elogio al governo
08/11/2018 07:00
Pakistan: ‘Solo Asia Bibi può chiedere la revisione della sentenza’, non i radicali
07/11/2018 14:16
Asia Bibi è di nuovo in carcere. L’appello del marito: ‘Pregate per noi’
06/11/2018 14:34