18 Gennaio 2018
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  •    - Kazakistan
  •    - Kyrgyzstan
  •    - Tagikistan
  •    - Turkmenistan
  •    - Uzbekistan
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 03/08/2017, 12.01

    INDONESIA

    Asian Youth Day, ministro indonesiano: ‘chiamati a promuovere tolleranza e solidarietà’

    Mathias Hariyadi

    Lukman Hakim Saifuddin, ministro per gli Affari religiosi: “Allora non ci saranno più pregiudizi basati sull'etnia e sulla religione”. Presente alla cerimonia d’apertura della manifestazione anche Hamengku Buwono X, sultano e governatore di Yogyakarta. Mons. Robertus Rubyatamoko, arcivescovo di Semarang e presidente del Comitato organizzatore: “Sperimentare la vera ‘identità sociale’ delle nazioni asiatiche: la diversità e la società pluralistica”.

    Yogyakarta (AsiaNews) – La 7ma edizione dell’Asian Youth Day (Ayd), in corso a Yogyakarta, nella diocesi di Semarang (isola di Java), ha un forte risvolto interreligioso, sottolineato dal tema dell’evento: "Gioiosa gioventù asiatica! Vivere insieme il Vangelo nell'Asia multiculturale". La cerimonia di apertura di “Days in venue”, fase centrale dei lavori (2 – 6 agosto), ha visto la partecipazione di importanti esponenti della politica e dell’islam, prova tangibile del favore con cui la società indonesiana accoglie la manifestazione giovanile dei cattolici asiatici.

    Erano presenti Lukman Hakim Saifuddin, ministro per gli Affari religiosi del governo, e Hamengku Buwono X, sultano e governatore di Yogyakarta, che con il suono del tradizionale dell' “othok-othok” [strumento musicale giavanese ndr] ha aperto in via ufficiale la manifestazione. 

    In qualità di rappresentante delle autorità indonesiane, Saffudin ha accolto con entusiasmo i 2140 ragazzi presenti al Jogja Expo Center (Jec), 1198 provenienti dall’Indonesia e 942 da altre 22 nazioni asiatiche. Il ministro ha ribadito ieri sera come il multiculturalismo e la diversità facciano parte della natura umana. “Da quando nasciamo, siamo immersi in un contesto dove tutti noi siamo differenti, in una società composta da diverse etnie, contesti culturali, lingue, valori e, ultimi ma non meno importanti, credi religiosi”. Egli ha invitato i giovani cattolici a disseminare la gioia biblica in tutti i Paesi del continente asiatico, la cui diversità è una benedizione di Dio. “È all'interno di questa situazione sociale molto particolare – ha proseguito il ministro – che siamo chiamati a promuovere la tolleranza e la solidarietà con le altre persone, a prescindere dalle differenze. Allora non ci saranno più pregiudizi basati sull'etnia e sulla religione”.

    L’Indonesia, Paese islamico più popoloso al mondo, ha da sempre promosso il pluralismo culturale e religioso, nonostante l’aumento degli episodi di settarismo. La Chiesa cattolica è parte attiva del dialogo interreligioso e si è spesso distinta per iniziative e attività di promozione della convivenza pacifica. Il sultano di Yogyakarta ha incitato i ragazzi dell’Ayd a diventare pionieri di un movimento sociale per l’amore e il rispetto in Indonesia. “Questo arricchirà la vera identità dell’Asia: il suo multiculturalismo”.

    Mons. Robertus Rubyatmoko, arcivescovo di Semarang e presidente del Comitato organizzatore dell’Ayd, ha affermato che questo evento giovanile internazionale è una buona opportunità per tutti i giovani cattolici in Asia di sperimentare la vera “identità sociale” delle nazioni asiatiche: la diversità e la società pluralistica. Per questo “tutti sono chiamati a trasmettere al prossimo e alla società la gioia del Vangelo”.

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    07/08/2017 15:59:00 INDONESIA
    Asian Youth Day, hanno collaborato più di 100 ragazzi e ragazze musulmane

    L’organizzazione dell’Asian Youth Day (Ayd) in Indonesia rappresentava una grande sfida. Negli ultimi mesi, la nazione ha registrato un forte aumento degli episodi di intolleranza verso le minoranze religiose. Un giovane musulmano: “L’Indonesia ed i suoi musulmani hanno la responsabilità della riuscita di questo evento”. L’esperienza di dialogo tra i giovani cattolici asiatici e i coetanei musulmani della terza giornata dell’Ayd. “Quest’incontro fa sì che la nostra tolleranza non sia una tolleranza silenziosa”.



    07/08/2017 13:11:00 INDONESIA
    Si conclude l’Asian Youth Day. Il messaggio di papa Francesco

    Il pontefice invita i giovani asiatici a guardare alla Madre del Signore. Il papa esprime l’augurio che i ragazzi sappiano “ascoltare con maggiore attenzione la chiamata di Dio e che rispondano alla loro vocazione, con fede e coraggio”. Più di 20mila cattolici delle comunità cattoliche dell’isola di Java, insieme ai delegati, hanno assistito alla cerimonia di chiusura dell’Asian Youth Day. Nel 2020 sarà l’India il Paese ospitante l’ottava edizione della manifestazione giovanile.



    05/08/2017 12:10:00 INDONESIA
    Asian Youth Day, la Laudato Si’ ha cambiato la vita dei giovani cattolici

    Jonathan Cho era un ragazzo solitario e sedentario, ora è molto impegnato in iniziative per la salvaguardia dell’ambiente. Sumbal Tariq: “Ispirata dall’enciclica, sono impegnata nel piantare alberi e proteggere le sorgenti d'acqua”. Mons. Pius Riana Prapdi, vescovo della diocesi di Ketapang: “I due ragazzi hanno saputo portare nelle loro vite lo spirito dell’enciclica e diventare valido esempio per gli altri”. P. Yohanes “Santo” Dwi Harsanto: “Imparare il coraggio di diffondere i valori sociali della dottrina e gli insegnamenti della Chiesa cattolica.



    04/08/2017 16:59:00 INDONESIA
    Asian Youth Day, cardinali e vescovi insieme ai leader musulmani in nome del dialogo

    La manifestazione giovanile di Yogyakarta ha un forte risvolto interreligioso. Nella giornata di oggi, dal tema “L’unità nella diversità culturale”, si è svolto un incontroa sulla coesistenza. I leader islamici: “Radicalismo e terrorismo sfide da vincere insieme”. Il card. Patrick D’Rozario di Dhaka: “Intolleranza e terrorismo non sono espressione dei valori autentici della cultura asiatica”. Il prof. Syafi’i Maarif, ex presidente di Muhammadiyah: “Corruzione, ingiustizie sociali e ‘arabizzazione’ sono le cause del settarismo in Indonesia”. 



    02/08/2017 15:25:00 INDONESIA
    Asian Youth Day: la missione dei giovani nella compassione e la collaborazione

    L’importanza della manifestazione di Yogyakarta in previsione del sinodo dedicato ai giovani del 2018. Il card. Patrick D’Rosario: “La Chiesa d’Asia affronta  molti problemi sociali, soprattutto la povertà. I giovani cattolici partecipino alla sua missione”. I ‘frutti spirituali’ dell’Ayd devono trovare applicazione nella vita reale dei giovani cattolici.





    In evidenza

    COREA
    La Corea del Nord invierà una delegazione olimpica di alto livello a Pyeongchang



    Dopo due anni di tensioni, il primo incontro fra delegazioni di Nord e Sud Corea. Seoul propone che gli atleti di Nord e Sud marcino fianco a fianco nelle cerimonie di apertura e chiusura dei Giochi (9-25 febbraio 2018).


    VATICANO
    Papa: il rispetto dei diritti di persone e nazioni essenziale per la pace



    Nel discorso ai diplomatici Francesco ha chiesto la soluzione di conflitti – a partire dalla Siria – e tensioni – dalla Corea a Ucraina, Yemen , Sud Sudan e Venezuela – e auspicato accoglienza per i migranti e per gli “scartati”, come i bambini non nati o gli anziani e rispetto per i diritti alla libertà religiosa e di opinione, al lavoro.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

     









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®