17 Gennaio 2018
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  •    - Afghanistan
  •    - Bangladesh
  •    - Bhutan
  •    - India
  •    - Nepal
  •    - Pakistan
  •    - Sri Lanka
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 21/12/2017, 12.11

    INDIA

    Avvento a Kandhamal, migliaia di cristiani per quattro nuovi diaconi e 348 cresimati

    Purushottam Nayak

    La cerimonia si è svolta il 17 dicembre. Erano presenti 25 sacerdoti, 30 suore e 10mila fedeli. La fede cristiana rimane salda nonostante le violenze dei pogrom del 2008 attuati dai fondamentalisti indù.

    Cuttack-Bhubaneswar (AsiaNews) – Migliaia di cristiani hanno partecipato alla cerimonia di ordinazione diaconale di quattro giovani del Kandhamal e alla confermazione in Cristo di 348 giovani. Entrambe le celebrazioni si sono svolte il 17 dicembre nella parrocchia di Nostra Signora di Lourdes a Bamunigam. Esse segnano il momento più significativo per i fedeli locali in questo periodo di Avvento e confermano la fermezza della fede cristiana nello Stato dell’Orissa, segnato nel 2008 da terribili pogrom.

    Alla messa erano presenti 25 sacerdoti, 30 suore e 10mila fedeli. La cerimonia di ordinazione è stata presieduta da mons. John Barwa, arcivescovo di Cuttack-Bhubaneswar. I nuovi diaconi sono Askhya Senapati, Ananta Uthansingh, Deepak Uthansingh e Divyaranjan Digal. “Oggi – ha detto loro l’arcivescovo – vi viene affidato il grande compito di predicare il Vangelo con convinzione, amministrare i sacramenti, visitare i poveri, gli ammalati e gli afflitti. Dovete essere chiari nella vostra predicazione, con una forte fede in Gesù Cristo”. Poi ha aggiunto: “Lo Spirito Santo versa su di voi i meravigliosi doni della saggezza, comprensione, consiglio, coraggio, pietà e timore di Dio”.

    Mons. Barwa ha confermato anche i 348 cresimandi. Tra di essi, Snigdha Nayak, che afferma: “Sono molto felice di ricevere il sacramento della confermazione, che mi rende consapevole dei doni dello Spirito Santo”. P. Santosh Singh, il parroco, è convinto che “ora i ragazzi diventeranno più maturi”. Bijay Mantri, il catechista, riferisce: “Li abbiamo preparati per cinque mesi”.

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    23/04/2016 12:12:00 INDIA
    Orissa, ordinati 2 sacerdoti al servizio dei cristiani di Kandhamal

    P. Pritam Singh e p. Bhanja Kishore Singh sono stati ordinati da mons. John Barwa, arcivescovo di Cuttack-Bhubaneswar. Alla cerimonia erano presenti oltre 1000 cattolici, 35 sacerdoti e 50 suore. Ora il distretto ha 12 sacerdoti, il numero più elevato di tutto lo Stato dell’Orissa. L’aumento delle consacrazioni conferma che la comunità cristiana non è intimorita dalle violenze scatenate dai radicali indù contro di essa.



    12/06/2017 13:08:00 INDIA
    Orissa, 19 cresime. Mons Barwa: siamo perseguitati, ma lo Spirito Santo ci rafforza (Foto)

    La cerimonia nella parrocchia di sant’Antonio da Padova, durante la solennità della Santissima Trinità. La Chiesa dell’Orissa è una “Chiesa perseguitata”. Il comportamento dei cristiani “deve rivelare che apparteniamo a Dio”.



    12/04/2017 12:05:00 INDIA
    Kandhamal, tre cristiani battezzati: siamo disposti a morire per la fede

    Oggi Chandrika Digal e i figli Prabin e Rohim hanno ricevuto il battesimo. Il minore ha avuto anche i sacramenti della confessione e della prima comunione: “sarò un missionario”. I tre cristiani si sono avvicinati alla Chiesa sei anni fa e hanno seguito un percorso di formazione con l’aiuto dei catechisti locali.



    14/12/2016 11:56:00 INDIA
    L’Orissa ha un nuovo sacerdote, la fede rafforzata nei pogrom (Foto)

    P. Munib Pradhan è stato ordinato il 12 dicembre e ieri ha celebrato la sua prima messa. Nel 2004 è stato testimone della dissacrazione della sua parrocchia; nel 2008 ha vissuto le persecuzioni contro i cristiani di Kandhamal.



    24/08/2017 08:37:00 INDIA
    Mons. Barwa: Il Kandhamal Day a ricordo delle sofferenze dei cristiani

    Domani ricorre il nono anniversario dei pogrom contro i cristiani dell’Orissa. A Kandhamal più di 10mila persone di ogni fede si uniranno insieme “per mostrare solidarietà e amore” alle vittime. L’arcivescovo: “Vogliamo l’applicazione della sentenza della Corte suprema che accorda maggiori risarcimenti”.





    In evidenza

    COREA
    La Corea del Nord invierà una delegazione olimpica di alto livello a Pyeongchang



    Dopo due anni di tensioni, il primo incontro fra delegazioni di Nord e Sud Corea. Seoul propone che gli atleti di Nord e Sud marcino fianco a fianco nelle cerimonie di apertura e chiusura dei Giochi (9-25 febbraio 2018).


    VATICANO
    Papa: il rispetto dei diritti di persone e nazioni essenziale per la pace



    Nel discorso ai diplomatici Francesco ha chiesto la soluzione di conflitti – a partire dalla Siria – e tensioni – dalla Corea a Ucraina, Yemen , Sud Sudan e Venezuela – e auspicato accoglienza per i migranti e per gli “scartati”, come i bambini non nati o gli anziani e rispetto per i diritti alla libertà religiosa e di opinione, al lavoro.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

     









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®