19 Novembre 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 03/11/2008, 00.00

    TURCHIA - VATICANO

    Bartolomeo I: Rapporto coi cattolici ed ecologia, le nostre priorità

    NAT da Polis

    Per il Patriarca ecumenico è ancora viva l’emozione per essere intervenuto al Sinodo dei vescovi in ottobre. Si prepara un simposio internazionale nel 2009 in Africa per la “salvaguardia del creato”.

    Istanbul (AsiaNews) – “Il dialogo con  i cattolici rientra  fra le nostre prime  priorità e la strada dell’ecumenismo è una strada senza ritorno”: lo ha affermato Bartolomeo I in una conversazione con AsiaNews. Il Patriarca ecumenico di Costantinopoli è ancora “molto onorato ed emozionato” per l’invito ricevuto da Benedetto XVI a intervenire il 18 ottobre scorso al Sinodo dei vescovi sulla Parola di Dio. “È stata un’esperienza unica che ricorderò per sempre” ha detto il Patriarca. E ha aggiunto: “Dobbiamo tutti pregare perché venga presto il giorno il cui celebreremo insieme l’eucaristia. Il dialogo con  i cattolici rientra  nelle nostre prime  priorità e la strada dell’ecumenismo è una strada senza ritorno; dobbiamo ringraziare i nostri predecessori per aver intrapreso questa strada”. Il Patriarca ha ribadito l'importanza del rapporto con i cattolici anche in un incontro avuto il 30 ottobre scorso con mons. Orazio Soricelli, arcivescovo di Amalfi.

    Un’altra urgente priorità è quella dell’ecologia e della “salvaguardia dell’ambiente”. “Dal 1989, la nostra Sede Patriarcale - ha ricordato Bartolomeo - ha intrapreso iniziative in varie parti del mondo proprio per sensibilizzare l’umanità sui pericoli che conducono  allo sconsiderato utilizzo delle risorse materiali ed umane”. A questo proposito, il Patriarcato sta organizzando un simposio internazionale che si terrà in Africa nel 2009, sul delta del Nilo, per “attirare l’attenzione del mondo ai mali che affiggono la  tanto martoriata popolazione africana”.

    Il Patriarca vuole aprire ad Istanbul un Osservatorio internazionale per la salvaguardia dell’ambiente. Con ogni probabilità, la sede sarà nell’ex orfanotrofio dell’isola di Buyukada (dei Principi), che il governo turco sta per cedere al Patriarcato, dopo averlo requisito dal 1964.

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    15/11/2006 Turchia – Vaticano
    Giornale nazionalista turco accusa Bartolomeo I e Benedetto XVI

    Contro il patriarca si usa fra l'altro l'argomento che riprese televisive e la sala stampa di Istanbul dipendono da lui, mentre sono le autorità turche a non aver voluto gestire l'organizzazione.



    27/04/2016 08:27:00 ORTODOSSI
    Bartolomeo: Chernobyl ci insegni a dire “sì” a Dio e alla creazione; “no” alla tecnologia a tutti i costi

    Il patriarca ecumenico di Costantinopoli ricorda i 30 anni dal disastro nucleare che sconvolse l’Ucraina e il mondo: “Dobbiamo mantenere per sempre la memoria di quanto accaduto. Ma dobbiamo anche imparare a dire ‘no’ alle tecnologie con effetti distruttivi e ‘sì’ alla realtà che ci sovrasta, quella del Creatore di tutta la creazione”.



    01/12/2006 VATICANO - TURCHIA
    Istanbul torna alla normalità, ma col papa qualcosa di profondo è cambiato

    Benedetto XVI è rientrato a Roma, ma alla cattedrale di Istanbul continuano i canti di festa: "Dopo aver provato la vicinanza del Papa, ci sentiamo più forti". Positivo bilancio della visita anche dalla comunità musulmana: la preghiera del papa in moschea sbiadisce le polemiche di Ratisbona.



    14/07/2007 TURCHIA
    Nazionalisti fanno cancellare il concerto voluto dal Patriarcato di Costantinopoli
    In seguito a forti pressioni di gruppi estremisti, le autorità turche revocano il permesso per l’evento che doveva chiudere domani la II Conferenza della gioventù ortodossa.“Disapprovazione” dal mondo accademico e diplomatico: provvedimento “dannoso” per l’immagine del Paese.

    01/12/2006 VATICANO - TURCHIA
    Il Papa torna dalla Turchia soddisfatto per i progressi del dialogo

    La preghiera nella Moschea blu dimostra rispetto verso l'islam e dovrebbe migliorare le condizioni di vita dei cristiani nei Paesi musulmani. Al Patriarcato ecumenico si dicono contenti per l'andamento della visita, vista in prospettiva ecumenica.





    In evidenza

    HONG KONG - CINA - VATICANO
    Messa per un sacerdote sotterraneo defunto. Il card. Zen chiede a Dio la grazia di salvare la Chiesa in Cina e la Santa Sede ‘dal precipizio’

    Li Yuan

    P. Wei Heping, 41 anni, è morto in circostanze misteriose, buttato in un fiume a Taiyuan (Shanxi). Per la polizia egli si è suicidato. Ai familiari non è stato permesso nemmeno di vedere il rapporto dell’autopsia. Per il card. Zen la Santa Sede (che “non è necessariamente il papa”) cerca un compromesso a tutti i costi col governo cinese, rischiando di “svendere la Chiesa fedele”. Giustizia e pace pubblica un libretto su p. Wei, per non dimenticare.


    VATICANO - ITALIA - USA
    Papa: non più la guerra, che ha per frutto la morte, 'la distruzione di noi stessi'



    Francesco nel giorno della Commemorazione dei defunti ha celebrato messa al Cimitero americano di Nettuno. “Quando tante volte nella storia gli uomini pensano di fare una guerra, sono convinti di portare un mondo nuovo, sono convinti di fare una ‘primavera’. E finisce in un inverno, brutto, crudele, con il regno del terrore e la morte”.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®