18/10/2017, 12.59
INDIA

Belgaum, migliaia in festa per il centenario delle apparizioni di Fatima

Peter Machado*

Le celebrazioni sono state precedute da una novena di preghiera. Nella diocesi il culto mariano risale agli anni ’40 del 1900. Card. Gracias: “Oggi il messaggio di pace della Madonna è ancora più importante”.

Belgaum (AsiaNews) – Oltre 2mila persone hanno partecipato con gioia e devozione alle celebrazioni per il centenario delle apparizioni della Madonna di Fatima a Belgaum [in Karnataka, ndr]. Per l’occasione, la diocesi ha organizzato una novena di preghiera e tre giorni di festeggiamenti, culminati con la funzione eucaristica del 13 ottobre, giorno in cui si commemora l’ultima delle apparizioni di Maria “portatrice di un messaggio di pace” ai pastorelli Lucia, Giacinta e Francisco. A presiedere la liturgia, il card. Oswald Gracias, arcivescovo di Mumbai, che ha sottolineato: “Oggi il messaggio di Maria è ancora più rilevante: pregare, fare penitenza e sacrifici, pregare il Rosario per la pace, per la pace nelle famiglie e nel mondo”.

Una speciale celebrazione religiosa si è svolta nella cattedrale della Madonna di Fatima. In precedenza, la sera prima [12 ottobre, ndr], una fiaccolata ha illuminato le strade della città con i fedeli che portavano la statua della Madonna in processione. Al St Joseph’s Convent, dove si è tenuta la messa aperta al pubblico, erano presenti 10 tra vescovi e arcivescovi, 150 sacerdoti e 200 suore.

Il cardinale ha presieduto entrambi i momenti di preghiera. Egli ha ricordato come “la Madre Maria è apparsa ai tre pastorelli di Fatima nel 1917, durante la Prima guerra mondiale. È apparsa per dare un messaggio di pace, amore e armonia. E oggi il suo messaggio è ancora più importante, in un mondo sconvolto da disordini”.

Nella diocesi di Belgaum la devozione mariana risale agli anni ’40 del 1900, ancora prima che venisse eretta la cattedrale intitolata alla Madonna del rosario. Il primo a diffonderne il culto è stato p. Patrick Peyton, sacerdote dell’Holy Cross, che esortava la recita del Rosario nelle famiglie e ripeteva sempre: “La famiglia che prega insieme, rimane insieme”. In seguito una missionaria canossiana italiana, la venerabile Madre Fernanda Riva, di cui è in corso la causa di canonizzazione, è considerata la prima ad aver trasportato la statua della Madonna durante la processione nel 1947. Nel 1953 è stata eretta la diocesi; nel 1958 consacrata la cattedrale a Nostra Signora della Famiglia del Rosario di Fatima.

*vescovo di Belgaum

(Ha collaborato Nirmala Carvalho, foto di Louis Rodrigues)

Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
L’arcidiocesi di Goa e Daman si prepara al centenario delle apparizioni di Fatima
04/04/2017 15:20
India: mons. Machado ordinato nuovo vescovo di Belgaum
04/04/2006
Karjat, 3mila cattolici e non al centenario di Fatima. Card. Gracias: Pregate per la pace (Foto)
15/05/2017 08:38
Hyderabad, devastata la chiesa della Madonna di Fatima (Foto e Video)
22/05/2017 12:38
India: mons. Machado è il nuovo vescovo di Belgaum
13/02/2006