22 Dicembre 2014 AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook            

Aiuta AsiaNews | Chi siamo | P.I.M.E. | | Rss | Newsletter | Mobile




Dona
Il 5 x mille
ai missionari del PIME



mediazioni e arbitrati, risoluzione alternativa delle controversie e servizi di mediazione e arbitrato
invia ad un amico visualizza per la stampa


» 28/10/2008
ASIA
Borse asiatiche in ripresa, ma non tutte
Tokyo risale, anche grazie alla discesa dello yen, come Hong Kong, Shanghai e Seoul. In caduta Singapore e Kuala Lumpur, discesa limitata a Sydney e Manila.

Hong Kong (AsiaNews/Agenzie) - Borse asiatiche in ripresa, ma non generale, dopo le caduta dei giorni scorsi. Tokyo ha chiuso con una risalita del 4,61%, dopo che ieri l’indice Nikkei aveva toccato il punto più basso degli ultimi 26 anni. A favorire il rimbalzo anche la discesa dello yen, che ha invertito la tendenza al rialzo dei giorno scorsi. Oggi il dollaro si cambia sopra quota 95 (era sceso fino a 92,76) e l’euro sopra 120 (era a 115,72).
 
Sulla linea della ripresa, a metà seduta, anche Hong Kong che aveva guadagnato il 6,13%, all’indomani di una storica caduta del 12,7%. Shanghai segnava anch’essa un + 2,68%. Positiva anche Seoul che a fine seduta segnala una ripresa del 5,57%.
 
In caduta, invece, Singapore, che ieri era chiusa e che oggi segnala una perdita del 5,96%. Ugualmente chiusa ieri ed ugualmente in discesa Kuala Lumpur che segna un – 6,20%, toccando il punto più basso dal 2003.
 
Perdite limitate per Sydney (- 0,38%) e Manila (- 0,55%).
 
Tendenza ancora al ribasso per il petrolio, che ora è quotato 62,33 dollari al barile.
 

invia ad un amico visualizza per la stampa

Vedi anche
14/11/2008 ASIA
Borse asiatiche in ripresa, mentre prende il via il G20
25/01/2005 ASIA
Il sudest asiatico dello tsunami ha bisogno di turisti
30/09/2013 ASIA - USA
Cadono i mercati asiatici nel timore di una crisi (di budget) del governo Usa
23/07/2012 ASIA
Borse asiatiche in discesa: i problemi dell'euro e della Cina
04/10/2011 ASIA
Scendono le borse per Dexia, la “Lehman Brothers” europea

In evidenza
IRAQ-VATICANO
Vescovo di Mosul: Gesù nasce fra i container dei rifugiati. Continua la campagna "Adotta un cristiano di Mosul"
di Amel NonaI profughi perseguitati dallo Stato islamico hanno perso tutto: beni, casa, lavoro, scuole, futuro. Ma rimane forte la fede e la missione. Raccolti e inviati quasi 900mila euro. Il messaggio di vicinanza di papa Francesco. La campagna continua secondo la proposta del patriarca di Baghdad: digiuno e sobrietà a Natale e Capodanno, offrendo il corrispettivo per i cristiani di Mosul.
IRAQ
Patriarca caldeo: Digiuno alla vigilia di Natale per il ritorno dei profughi a Mosul
di Joseph MahmoudMar Louis Sako domanda ai fedeli di non celebrare in modo "mondano", con sfarzo e abbondanza, Natale e Capodanno in segno di solidarietà con i fuggitivi della piana di Ninive, perseguitati dall'Esercito islamico. AsiaNews aderisce al digiuno proposto dal Patriarca e chiede a tutti i lettori di dare il corrispettivo del digiuno a sostegno della campagna "Adotta un cristiano di Mosul".
IRAQ - ITALIA
Lettera dell'arcivescovo di Mosul: Grazie per gli aiuti, che sostengono le sofferenze dei rifugiati
di Amel NonaLe offerte di tutti i donatori della campagna "Adotta un cristiano di Mosul" sono usate per acquistare cibo, vestiti pesanti, coperte per i profughi e affittare case o roulotte per affrontare l'inverno e il freddo che sono giunti molto presto. Due donne hanno difeso la loro fede cristiana davanti ai miliziani islamisti che volevano convertirle, minacciandole di uccidere. Rifugiato fra i rifugiati, mons. Nona scopre un modo nuovo di essere pastore.

Dossier


by Giulio Aleni / (a cura di) Gianni Criveller
pp. 176
Copyright © 2003 AsiaNews C.F. 00889190153 Tutti i diritti riservati: è permesso l'uso personale dei contenuti di questo sito web solo a fini non commerciali. L'utilizzo per riprodurre, pubblicare, vendere e distribuire può avvenire solo previo accordo con l'editore. Le foto presenti su AsiaNews.it sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate