18/08/2017, 12.28
INDIA
Invia ad un amico

Calcutta, studenti musulmani promuovono il rispetto della dignità umana

L’iniziativa è della Students Islamic Organisation of India. Nelle prossime due settimane, i giovani promuoveranno su tutto il territorio il tema del rispetto della vita, dopo i molti episodi di violenza contro dalit e musulmani. In programma simposi, seminari e interventi pubblici. “Glorificare i veri fondamenti dell’umanità”.

Calcutta (AsiaNews/Agenzie) – Un’organizzazione nazionale di studenti islamici lancia una campagna per difendere la dignità umana in India. L’iniziativa è promossa dalla Students Islamic Organisation of India ed è stata presentata a Calcutta, in West Bengal, lo scorso 16 agosto. Nelle prossime due settimane, i giovani promuoveranno in tutto il Paese il tema del rispetto della vita umana, di recente messo a repentaglio da numerosi episodi di violenza contro i dalit ed esponenti della comunità islamica, vittime di linciaggi, abusi e discriminazioni. Abdul Hamid, segretario per le pubbliche relazioni dell’organizzazione, afferma: “Vivere con dignità è un fondamentale diritto donato da Dio all’umanità”.

La campagna, intitolata “Rifiutare la persecuzione, Rivendicare la dignità, In piedi contro l’odio”, è stata presentata al Calcutta Press Club. Gli organizzatori hanno sottolineato che il programma risponde al tentativo di “sventare il patriottismo nazionalistico macchiato di ideologia Hindutva, che il governo centrale capeggiato da Bjp (Bharatiya Janata Party) ed Rss (Rashtriya Swayamsevak Sangh) sta cercando di esprimere”. Poi hanno aggiunto che le ultime politiche discriminatorie nei confronti delle minoranze, come il bando della carne di vacca in tutta l’Unione, ha portato a fenomeni come quello dei “vigilanti delle vacche” e all’uccisione di numerose persone innocenti.

Hamid ha detto che “oggi lo scenario politico e sociale dell’India è allarmante, i diritti delle comunità oppresse vengono severamente violati. Tutte le comunità svantaggiate, come i musulmani e i dalit, stanno affrontando una grave situazione”. Per questo gli studenti hanno deciso di far sentire la loro voce e terranno simposi, seminari e interventi pubblici in numerose città e villaggi su tutto il territorio nazionale. E lotteranno per la vita di tutti. “Vogliamo glorificare – concludono gli organizzatori – i veri fondamenti dell’umanità, tra i quali spicca la dignità che oggi viene impoverita dalla politicizzazione dell’etica umana in un patriottismo nazionalista falso e fabbricato ad arte, orchestrato dall’ideologia degli estremisti del Bjp-Rss”.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Vescovo cattolico: Un politico che incita allo stupro è un teppista che scredita l'India
02/07/2014
Anno della fede in India: La violenza sulle donne offende la dignità umana
04/11/2013
West Bengal, una statua di Madre Teresa per promuovere l’armonia
31/08/2019 09:00
Delhi, nuovi progetti per le minoranze. Sajan K George: Dalit cristiani dimenticati
19/07/2019 10:52
Kerala, l’omicidio di un cristiano dalit è un ‘delitto d’onore’
08/11/2018 12:29