02/03/2019, 07.00
TAIWAN-VATICANO
Invia ad un amico

Card. Filoni: L’affetto del papa verso Taiwan e quello di Taiwan verso il papa

di Jason Wu

Il Prefetto della Congregazione per l’evangelizzazione dei popoli ha concluso il al Congresso eucaristico nazionale come inviato speciale di papa Francesco. Vi hanno partecipato almeno 10mila cattolici. Lo stretto legame fra l’eucaristia e la missione. Previsti incontri con la presidente Tsai Ying-wen, con il vice-presidente Chen Chien-jen e con il Ministro degli esteri Joseph Wu.

Chiayi (AsiaNews) – Ieri pomeriggio si è concluso nello stadio della contea di Yunlin, diocesi di Chiayi, il Congresso eucaristico nazionale della Chiesa cattolica di Taiwan. Il card. Fernando Filoni, inviato speciale del pontefice, ha espresso i sentimenti di papa Francesco verso i fedeli di Taiwan. “Vorrei assicurarvi - ha detto - che anche se egli non ha potuto partecipare di persona a questo incontro, egli è unito con gioia a voi, con lo stesso affetto, stima e considerazione che egli avrebbe espresso di persona”.

A conclusione del Congresso, il card. Filoni ha chiesto ai fedeli se quando incontrerà il Papa potrà comunicargli l'amore, la gioia e il saluto dei fedeli di Taiwan. Ed è subito scoppiato un applauso caloroso e alte grida. A questo punto il cardinale ha risposto dicendo per due volte "grazie" in lingua cinese.

Il porporato, che è prefetto della Congregazione per l’evangelizzazione dei popoli, era arrivato il giorno prima, salutato dalle autorità dell’isola, per partecipare alla conclusione del Congresso eucaristico.

La visita del card. Filoni avviene a pochi mesi dalla visita ad limina dei vescovi di Taiwan al papa. In quell’occasione, essi hanno invitato il papa stesso a partecipare al Congresso eucaristico. In seguito papa Francesco ha designato il card. Filoni come suo inviato speciale.

Questo 4° Congresso eucaristico nazionale, ospitato dalla diocesi di Chiayi, ha visto la presenza di almeno 10mila cattolici provenienti da sette diocesi del Paese. Fra i fedeli, vi era anche il vice presidente Chen Chien-jen (membro dei Cavalieri del Santo Sepolcro di Gerusalemme e dell’Ordine equestre pontificio di San Gregorio il Grande) e i suoi familiari (v. foto 3).

Ieri il card. Filoni ha presieduto l’eucaristia, la processione e la benedizione eucaristica, insieme alla conclusione.

Nella sua omelia, ha ricordato che l’Eucaristia è il sacramento dell’intima unione della vita di Gesù Cristo con la vita di ogni fedele; la celebrazione del Congresso eucaristico ricorda ai fedeli la presenza costante di Cristo nella loro vita, nella speranza che attraverso il Vangelo e l'Eucaristia, i fedeli si avvicinino con gioia, rispetto e comprensione a tutti i fratelli e le sorelle che incontrano.

Il cardinale ha invitato i fedeli a non considerare la cerimonia di chiusura del Congresso come una conclusione, ma un nuovo inizio per l’annuncio del Vangelo, a partire da subito, invitando parenti, amici e colleghi, battezzati o non ancora, a partecipare insieme alla condivisione e diffusione del Vangelo. Il prossimo Congresso eucaristico di Taiwan si terrà a Tainan.

Il card. Filoni rimane a Taiwan fino a domani 3 marzo. Sono previsti incontri con la presidente Tsai Ying-wen, con il vice-presidente Chen Chien-jen e con il Ministro degli esteri Joseph Wu.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Il card. Filoni, inviato speciale del papa al Congresso eucaristico a Taiwan
10/01/2019 08:39
I cattolici di Taiwan verso il Congresso eucaristico nazionale: In Te le mie sorgenti
19/02/2019 11:38
L'eucarestia, fulcro della vita e della fede in Pakistan
12/09/2005
Sacerdote iracheno: Il terrorismo vuole toglierci la vita, ma l'eucarestia ce la ridona
30/05/2005
Papa: Gesù Cristo centro della storia nell'Avvento e nell'Eucarestia
28/11/2004