26/10/2011, 00.00
INDIA – VATICANO
Invia ad un amico

Card. Ravasi: Innestare l’etica nell’economia mondiale, guidata da India e Cina

di Nirmala Carvalho
Al convegno “Verso un forte sistema economico globale: Rivelare la logica della gratuità nel mercato economico” (25-29 ottobre) si discute delle sfide del progresso: globalizzazione, ingiustizia sociale, sfruttamento e materialismo disumanizzante. Il card. Gianfranco Ravasi, presidente del Pontificio consiglio della cultura: “Economia e commercio sono una scienza della gestione etica della famiglia umana”.
Bangalore (AsiaNews) – È in corso a Bangalore il convegno “Verso un forte sistema economico globale: Rivelare la logica della gratuità nel mercato economico” (25-29 ottobre), organizzato dal Pontificio consiglio della cultura, il Dharmaram Vidya Kshetram e la Christ University di Bangalore. Scopo del congresso è offrire alla Chiesa indiana, già coinvolta nel campo socio-culturale, un’opportunità di riflessione sullo sviluppo mondiale, nel rispetto della dignità della persona.

Nell’invito, il card. Gianfranco Ravasi, presidente del Pontificio consiglio della cultura, scrive: “In tutto il mondo è in atto un vasto sviluppo economico. Paesi asiatici come l’India e la Cina stanno assumendo la guida di questo grande boom economico. Il progresso ha portato sviluppo e migliorato le condizioni di vita di molte persone, ma ha anche appoggiato nuove sfide: globalizzazione, ingiustizia sociale, sfruttamento e materialismo disumanizzante. La Chiesa in India deve affrontare le sfide culturali dello scenario economico in rapido cambiamento”.

Il Pontificio consiglio della cultura “guarda all’economia e al commercio – prosegue il card. Ravasi – non solo come scienza delle forze di mercato e delle imprese finanziare, ma come scienza della gestione etica della grande famiglia umana”.

Tra le personalità presenti al convegno: il nunzio apostolico in India mons. Salvatore Pennacchio; il card. Oswald Gracias, presidente della Conferenza episcopale indiana; il card. Telesphore Toppo, rappresentante dei dalit; p. Theodore Mascarenhas, capo del Dipartimento per le culture in Asia, Africa e Oceania (Pcc), che interverrà sul tema “Logica della gratuità ed economia globale: una panoramica sul colloquio”. 
Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Nuovo dicastero per Laici, famiglia e Vita. I vescovi potranno essere rimossi se “negligenti” nei casi di abusi sessuali
04/06/2016 13:04
Vaticano ai giainisti: collaboriamo per la pace e la non violenza, a partire dalle famiglie
30/03/2017 15:37
Bangkok, una delegazione cattolica al 230mo anniversario del tempio di Chetupon
02/11/2018 16:03
L'ospedale cattolico "luogo privilegiato di evangelizzazione", anche nel Primo mondo
13/11/2012
Vaticano all'Islam: "continuiamo sulla via del dialogo"
14/10/2005